DIRETTA / Monza Feralpisalò (risultato finale 1-0) streaming video e tv: gran partenza brianzola

Diretta Monza Feralpisalò, info streaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita. Al Brianteo una sfida che potrebbe anche valere per la promozione

16.09.2018 - Claudio Franceschini
Giudici_Monza_lapresse_2018
Diretta Monza Feralpisalò, Serie C girone B (Foto LaPresse)

DIRETTA MONZA FERALPISALO’ (1-0 FINALE): GRAN PARTENZA BRIANZOLA

Inizia decisamente con il piede giusto il campionato del Monza. Meritata vittoria dei brianzoli che grazie al gol di Cori realizzato al 13′ della ripresa piegano una Feralpisalò combattiva, ma che ha subito comunque per larghi tratti l’iniziativa dei padroni di casa. Nella parte finale del secondo tempo, dopo una girandola di cambi che non ha di certo aiutato gli ospiti a trovare il ritmo per pareggiare, al 41′ è arrivato il guizzo di Ferretti che ha deviato il pallone a pochi centimetri dal palo, andando vicinissimo al pareggio per i Leoni del Garda. Un rasoterra velenoso che per poco non ha sorpreso Liverani, poi nei 4′ di recupero il Monza ha tenuto bene nella propria metà campo ed è riuscito a portare a casa un successo molto prezioso. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA MONZA FERALPISALO’ (1-0): LA SBLOCCA CORI!

Il secondo tempo allo stadio Brianteo inizia col primo cartellino giallo della partita ai danni di Magnino per la Feralpisalò, per una trattenuta su D’Errico. Quindi cambi nella Feralpisalò, con Scarsella e Tentardini che vengono sostituiti da Raffello e Alessio Vita. All’11’ però il risultato si sblocca: il Monza va in gol con Cori, abile a sfruttare un assist del solito D’Errico. Vantaggio meritato per i padroni di casa con la Feralpisalò che sembra aver accusao il colpo, tentano ancora un cambio i Leoni del Garda con Ferretti che prende il posto di Magnino, ma a metà secondo tempo il risultato è sull’1-0 per i brianzoli. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA MONZA FERALPISALO’ (0-0): D’ERRICO SFIORA LA MAGIA

E’ sempre Reginaldo a cercare di scuotere il Monza, ma una sua punizione al 24’ si stampa sulla barriera, poteva essere un’occasione interessante per i brianzoli. Caracciolo dall’altra parte si muove bene offensivamente, ma la sua sponda trova Magnino che conclude debolmente, con Liverani che raccoglie il pallone con facilità. E’ ancora il Monza nei 10’ finali del primo tempo a provare a scuotere la sfida, ma le conclusioni di D’Errico prima e di Guidetti poi sono velleitarie, e non impensieriscono il portiere avversario Livieri. Ancora D’Errico al 42’ si libera di ben tre avversari, ma il pallone manca di poco la porta sulla conseguente conclusione. Dopo 1’ di recupero l’arbitro manda tutti negli spogliatoi, termina a reti bianche la prima frazione tra Monza e Feralpisalò. (agg. di Fabio Belli)

REGINALDO RECLAMA UN RIGORE

E’ iniziata la sfida allo stadio Brianteo tra Monza e Feralpisalò. Al 4’ gli ospiti pennellano una punizione in area con Raffaello, Cori libera l’area monzese. All’8’ i padroni di casa tentano uno scambio in velocità fra D’Errico e Guidetti, ma senza fortuna. All’11’ Reginaldo reclama un rigore per il Monza per un contatto in area con Canini, ma l’arbitro lascia proseguire. Al 14’ si fa vedere pericolosamente la Feralpisalò con l’Airone Caracciolo, ma Riva libera l’area dei brianzoli. Poi fase di stallo, col Monza che mantiene il possesso palla a centrocampo senza riuscire però ad alzare il ritmo e la Feralpisalò ben attenta a controllare e ripartire. A metà primo tempo, risultato ancora a reti bianche. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Alla vigilia di Monza-Feralpisalò a tenere banco sono soprattutto le continue voci dell’acquisto da parte di Silvio Berlusconi della società lombarda. Ormai ci siamo e Stefano Sacchi di Repubblica ha voluto raccontare le sue impressioni sulla vicenda a Monza-News. Il giornalista ha sottolineato: “Mi sembra di capire che le due parti siano davvero molto vicine. Filtra davvero grande ottimismo sul fatto che la trattativa si possa concludere entro la fine di settembre con il 70% in mano a Silvio Berlusconi e la famiglia Colombo a gestire il 30%”. Si parla ancora una volta degli obiettivi della stagione con grande determinazione da parte della società di portare questo storico club finalmente in Serie A: “Credo che sia l’obiettivo. Anche le parole del Presidente Colombo fanno capire che c’è voglia di centrare la Serie A mai raggiunta fino a questo momento dal Monza. Per fare il doppio salto dalla Serie C alla A serve allestire un gruppo che funziona al cento per cento”. (agg. di Matteo Fantozzi)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Per Monza Feralpisalò, va segnalato che ancora una volta la Serie C non sarà trasmessa in diretta tv: si rinnova l’abbonamento con il portale Eleven Sports, che ha l’esclusiva per il campionato della terza divisione. I pacchetti di abbonamento riguardano la singola squadra e sarà possibile di volta in volta acquistare il singolo evento (al prezzo di 3,90 Euro), e le partite si potranno seguire come sempre in diretta streaming video – dunque su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone – ma quest’anno anche su Android Tv o usufruendo di Chromecast su desktop.

I PRECEDENTI

Monza Feralpisalò sarà il derby lombardo nella prima giornata del girone B di Serie C, ma i precedenti confronti fra queste due formazioni sono rarissimi, anche perché nello scorso campionato di Serie C il Monza era stato inserito nel girone A, diversamente da quanto successo in questa stagione con entrambe le compagini lombarde nel gruppo B. Dunque solamente nella stagione 2014-2015 Monza e Feralpi Salò si erano trovate nello stesso girone dell’allora Lega Pro e il bilancio parla di una vittoria per i bresciani e un pareggio. La Feralpi Salò si impose per 1-0 in casa domenica 23 novembre 2014, poi ecco il pareggio per 0-0 a Monza di giovedì 2 aprile 2015 nella partita di ritorno. La conseguenza è che il Monza non ha mai vinto e nemmeno segnato gol contro la Feralpi Salò: oggi sarà la volta buona per i brianzoli per spezzare questo doppio digiuno nel derby lombardo? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Monza Feralpisalò, diretta dal signor Sajmir Kumara, è valida per la prima giornata nel girone B della Serie C 2018-2019: finalmente parte il campionato della terza divisione, le due squadre scendono in campo alle ore 18:30 di domenica 16 settembre e questa del Brianteo può già essere indicata come una sfida diretta per la promozione. L’ambizione delle due squadre è alta: entrambe hanno disputato i playoff lo scorso anno e sperano non soltanto di ripetersi, ma anche di provare a fare il passo più lungo e cioè di vincere il girone e salire direttamente in Serie B, anche se ovviamente la concorrenza è agguerrita e le squadre che potrebbero mettere i bastoni tra le ruote non sono certamente poche.

RISULTATI E PRECEDENTI

Il Monza ha cambiato girone rispetto allo scorso anno: nel gruppo A era riuscito a centrare il quarto posto dimostrando grande qualità e carattere, ma la corsa nei playoff si era interrotta subito con la sconfitta interna per mano del Piacenza. La società ha lavorato molto bene in sede di campagna acquisti, soprattutto acquistando due veterani che hanno grande esperienza e possono dare una mano in attacco; l’obiettivo dunque è quello di fare il salto di categoria e tornare finalmente in Serie B, ma bisognerà provare a iniziare bene da subito e scavare un solco. Così vuole fare anche la Feralpisalò, da qualche anno impegnata nella corsa verso la promozione. I bresciani lo scorso anno si sono classificati al quinto posto nella stagione regolare e hanno superato i due turni di spareggio, arrivando agli ottavi; hanno incredibilmente eliminato l’Alessandria andando a vincere al Moccagatta, poi si sono arresi al Catania. Una squadra che non ha mai fatto mancare la sua qualità e competitività all’interno del campionato di Serie C, ma che nonostante nomi illustri non ha nemmeno fatto il salto di qualità richiesto. Sarà finalmente l’anno buon per il salto di categoria?

PROBABILI FORMAZIONI MONZA FERALPISALO’

Reginaldo e Jefferson guidano l’attacco del Monza: il confermato Marco Zaffaroni potrebbe tornare al 4-4-2, ma visto che Jefferson è ancora ai box confermerà il 3-4-3 visto in Coppa Italia, con Reginaldo o Sacha Cori unica punta supportato dalla qualità di D’Errico (a destra) e da Tomaselli dall’altra parte. Capitan Guidetti si posiziona al centro della mediana insieme a Gianluca Barba (acquisto d’élite), Giudici e Tentardini saranno i laterali di centrocampo mentre Riva, Caverzarsi e Negro saranno i difensori davanti a Luca Liverani. Mimmo Toscano schiera un modulo di fatto speculare, ma con una mediana a tre comandata dal veterano Pesce che affianca Magnino e il giovane Hergheligiu (ma anche Raffaello è ovviamente in ballottaggio), Parodi e Mordini sono i due esterni alti con un attacco devastante, perchè oltre al veterano Andrea Caracciolo e a Guerra (21 gol lo scorso anno) ci sono anche Ferretti e Mattia Marchi. In difesa, davanti al portiere Livieri, dovrebbero trovare spazio Paolo Marchi e Legati, che giocheranno ai lati di Altare.

QUOTE E PRONOSTICO

Le quote fornite dall’agenzia di scommesse Snai per questa partita indicano nel Monza la squadra favorita: dando quindi un occhio alle quotazioni date per l’1×2 ecco che il successo dei biancorossi è stato dato a 2.30, contro il più alto 3.10 fissato per la Feralpisalò, mentre per il pareggio è stata trovata la valutazione di 3.10.

I commenti dei lettori