PROBABILI FORMAZIONI/ Roma Chievo: ultime novità live e quote, Dzeko sfida Sorrentino (Serie A)

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Roma Chievo: le quote e le ultime novità live sugli schieramenti. Qualche giocatore acciaccato per Di Francesco che deve anche pensare all’imminenza del Real Madrid

Kolarov_Depaoli_Roma_Chievo_lapresse_2018
Diretta Chievo Roma, Serie A 23^ giornata (Foto LaPresse)

Nella quarta giornata della Serie A, in Roma Chievo Di Francesco ritrova un ottimo Edin Dzeko che ha voglia di riscattarsi dopo un avvio di stagione non entusiasmante: il bosniaco sarà di sicuro nella probabile formazione dei giallorossi, ma oggi all’Olimpico chi si troverà di fronte?. Secondo le ultime indicazioni sulle mosse di D’Anna il numero 1 del Chievo incaricato di fare da ultimo ostacolo alle prodezze del bomber della lupa sarà Stefano Sorrentino ormai completamente ristabilito dopo l’incidente occorso nel primo turno del campionato di Serie A con la Juventus. Il duello in questa quarta giornata di campionato è senza dubbio più che interessante: Sorrentino finora ha messo a bilancio 2 gol incassati ma dall’altra parte Dzeko di reti ne ha finora firmata una sola. (agg Michela Colombo)

PASTORE NON CE LA FA

Per la partita attesa all’Olimpico tra Roma e Chievo abbiamo visto, analizzando le probabili formazioni, che sono tanti i guai e i dubbi che i due allenatori devono risolvere prima del fischio d’inizio. Partendo dalla compagine giallorossa vediamo infatti che sono in tanti i giocatori acciaccati e in dubbio per Di Francesco. Scongiurate lesioni gravi per Manolas, il greco dovrà comunque stringere i denti oggi per scendere in campo: anche Pastore, Perotti e Florenzi sono sulla via del ritorno da qualche acciacco e potrebbero anche giocare oggi, sempre che il tecnico non voglia tenerli a riposo in vista del primo match della Champions League contro il Real Madrid. Situazione ben più grave in casa del Chievo dove la lista degli assenti è ricca e pesantissima. Ecco infatti che oggi D’Anna potrebbe aver problemi a mettere in campo Rigoni (affaticamento muscolare), Hetemaj (frattura costola) e Djordjevic (distrazione bicipite femorale): di certo mancherà invece Cesar vittima di una meniscopatia, che dovrebbe tenerlo out fino ad ottobre. (agg Michela Colombo)

INFO E ORARIO

Roma Chievo si gioca alle ore 12:30 di domenica 16 settembre: con la quarta giornata della Serie A 2018-2019 tornano i lunch match, che erano mancati nei primi tre turni giocati soprattutto in serale. La Roma ha perso tanti nazionali durante questa sosta, e alcuni sono anche acciaccati; con l’incombere della Champions League Eusebio Di Francesco dovrà fare delle scelte per la sua squadra, mentre Lorenzo D’Anna vuole soprattutto invertire la tendenza che ha visto il suo Chievo ottenere un solo punto nelle prime uscite stagionali. Aspettando il calcio d’inizio della sfida, vediamo allora in che modo i due allenatori potrebbero disporre i loro undici giocatori sul terreno di gioco dello stadio Olimpico, analizzando in maniera più dettagliata le probabili formazioni di Roma Chievo.

QUOTE E PRONOSTICO

La Roma parte con i favori del pronostico, anche secondo le quote che sono state emesse dall’agenzia Snai: secondo questo bookmaker vale 1,23 volte la somma giocata il segno 1 che identifica la vittoria interna giallorossa, e siamo già a un valore di 13,00 per un eventuale successo del Chievo, per il quale dovrete scommettere sul segno 2. Il segno X andrà giocato se pensate che questa partita potesse terminare in parità: indovinando questo esito, con questo bookmaker la vostra vincita sarebbe di 6,25 volte quanto avrete investito.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA CHIEVO

I DUBBI DI DI FRANCESCO

Perotti e Schick sono della partita: entrambi tuttavia potrebbero finire in panchina, quasi certamente il ceco (Dzeko è favorito) ma probabilmente anche l’argentino, che può tornare utile per la Champions League ma oggi pomeriggio potrebbe lasciare spazio a Cengiz Under, che tornerebbe così tra i titolari, ed El Shaarawy. Panchina dunque anche per Justin Kluivert, e presumibilmente per De Rossi che rifiaterà avendo in Nzonzi una validissima alternativa. In mediana le condizioni di Pastore impongono di dare una maglia da titolare a Lorenzo Pellegrini; sarà in campo dal primo minuto anche Cristante, che agirà sull’altra mezzala. Notizie agrodolci in difesa: Florenzi non è al top e allora Karsdorp si prenderà la maglia di terzino destro, mentre Manolas che si era fatto male in nazionale non desta preoccupazioni e, a meno che non sia Di Francesco a volerlo tenere fermo in vista del Real Madrid, sarà in campo al fianco di Fazio con la conferma di Kolarov a sinistra e, ovviamente, del portiere Robin Olsen.

LE SCELTE DI D’ANNA

D’Anna insiste con il modulo già provato nelle scorse uscite; potrebbe dare una maglia a Birsa che andrebbe ad affiancare Giaccherini sulla trequarti, secondo il modulo ad albero di Natale nel quale Stepinski sarà il riferimento avanzato. La mediana dovrebbe prevedere Depaoli come una delle due mezzali: non ce la fa Nicola Rigoni che rimane ai box, e allora dentro anche Obi che è favorito su Kiyine, sempre una soluzione per dare quantità al centrocampo. In cabina di regia agirà Radovanovic, uno degli insostituibili del Chievo; difesa classica con Bani che fa coppia al centro con Rossettini, a destra giocherà Tomovic mentre dall’altra parte potrebbe recuperare al 100% Cacciatore, in questo caso sarebbe lui a occupare la corsia lasciando Federico Barba in panchina – a meno che tra i tre laterali non si sieda il già citato Tomovic. In porta andrà Sorrentino, che ha recuperato immediatamente dal colpo subito da Cristiano Ronaldo nella prima giornata di campionato.

IL TABELLINO

ROMA (4-3-3): 1 Olsen; 2 Karsdorp, 44 Manolas, 20 Fazio, 11 Kolarov; 4 Cristante, 42 Nzonzi, 7 Lo. Pellegrini; 17 Cengiz Under, 9 Dzeko, 92 El Shaarawy

A disposizione: 63 Fuzato, 24 Florenzi, 15 Marcano, 5 Juan Jesus, 18 Santon, 3 Lu. Pellegrini, 27 Pastore, 16 De Rossi, 19 Coric, 34 J. Kluivert, 14 Schick, 8 Perotti

Allenatore: Eusebio Di Francesco

Squalificati:

Indisponibili:

 

CHIEVO (4-3-2-1): 70 Sorrentino; 40 Tomovic, 15 Rossettini, 14 Bani, 5 F. Barba; 27 Depaoli, 8 Radovanovic, 22 Obi; 23 Birsa, 17 Giaccherini; 9 Stepinski

A disposizione: 16 Seculin, 1 Semper, 3 Tanasijevic, 29 Cacciatore, 44 Jaroszynski, 13 Kiyine, 21 M. Burruchaga, 11 Léris, 10 Pucciarelli, 69 Meggiorini, 31 Pellissier, 20 F. Djordjevic

Allenatore: Lorenzo D’Anna

Squalificati:

Indisponibili: B. Cesar, P. Hetemaj, N. Rigoni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori