Diretta / Cuneo Gozzano (risultato finale 1-1) streaming video e tv: buon punto per il Gozzano

- Fabio Belli

Diretta Cuneo-Gozzano, info streaming video e tv: probabili formazioni, orario e risultato live della partita di Serie C, seconda giornata del girone A

cuneo_serie_c_2018_lapresse
Diretta Cuneo Lucchese (Foto LaPresse)

DIRETTA CUNEO GOZZANO (RISULTATO FINALE 1-1): BUON PUNTO PER IL GOZZANO

Giallo a Palazzolo per un’entrata in ritardo ai danni di Suljic. Messias, converge e calcia con il sinistro: Marcone è attento e blocca. Colpo di Bini a Santacroce a palla lontana: il direttore di gara ammonisce il difensore. Said stende Graziano lanciato in ripartenza: il giallo è decisione inevitabile. Secondo cambio per il Gozzano: dentro Tordini, fuori Evan’s. L’arbitro assegna quattro minuti di recupero. Cambio nel Gozzano: fuori Rolando per fare spazio a Manè. Termina la gara tra Cuneo e Gozzano, match deciso dalle reti siglate da Kanis e Rolando su calcio di rigore. Partita abbastanza viva tra due compagini che non hanno mai mollato. Il pareggio è risultato giusto per quello che si è visto sul rettangolo verde. (agg. Umberto Tessier)

ROLANDO RISPONDE A KANIS!

Inizio la ripresa tra Cuneo e Gozzano, si riparte dallo zero a zero. Kanis! La sblocca all’alba della ripresa il Cuneo! Dopo aver rubato palla a Bini, si invola verso la porta e fredda Casadei. Per il centravanti si tratta del primo gol in stagione. Fuori Jallow, dentro Said nei padroni di casa. Rolfini gira di testa su punizione corta di Messias: palla fuori di un soffio alla destra di Marcone. Castellana stende Rolando, giallo per il difensore del Cuneo. Siamo intanto giunti al sessantesimo minuto di gioco con i padroni di casa avanti grazie alla rete siglata da Kanis. Said al tiro dal limite: blocca a terra Casadei. Il Cunoe continua ad attaccare alla ricerca del raddoppio. Rigore a favore del Gozzano che ha ora una grandissima occasione. Rolando non sbaglia! La compagine ospite trova la rete del pari. (agg. Umberto Tessier)

SQUADRE AL RIPOSO

Inizia la gara tra Cuneo e Gozzano, match che si preannuncia estremamente equilibrato. Gran tiro di Bobb che non inquadra lo specchio della porta. Punizione battuta da Messias, la barriera respinge ed evita guai peggiori. La gara è fino ad ora estremamente equilibrata, le due compagini non riescono ad incidere. Kanis rientra da destra e prova la conclusione mancina: tiro debole bloccato senza problemi da Casadei. Siamo giunti alla mezzora di gioco, il match non si sblocca. Partita povera di emozioni per ora, Cuneo e Gozzano non riescono a costruire azioni pericolose. Santacroce prova l’iniziativa personale ma il cross si perde sul fondo. Bobb libera Kanis al tiro, Casadei si salva in due tempi. Dopo due minuti di recupero il direttore di gara manda tutti negli spogliatoi, termina a reti bianche la prima frazione. (agg. Umberto Tessier)

SI COMINCIA!

Tutto è pronto per Cuneo Gozzano, partita che si giocherà fra pochi minuti per la seconda giornata di Serie C e che andiamo a inquadrare con qualche numero statistico. La partenza della formazione piemontese in questa nuova stagione calcistica non è stata delle migliori in quando l’esordio in campionato è stato caratterizzato dalla sconfitta subita con il punteggio di 1 a 0 sul campo del Pisa. Negativa è stata anche l’esperienza nella Coppa Italia di Serie C ed in particolare con la doppia sconfitta per mano della Albissola con punteggio di 3 a 2 e per mano della Juventus Under 23 con il punteggio di 1 a 0. Non bene neanche il Gozzano che alla prima giornata di campionato ha dovuto capitolare per mano dell’Entella che si è imposta in trasferta con il punteggio di 3 a 1. Per quanto concerne il cammino in Coppa Italia gli ospiti hanno pareggiato sia la gara di andata che quella di ritorno con il Pro Patria, prima per 2 a 2 e quindi per 1-1.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La partita Cuneo Gozzano non sarà trasmessa in diretta tv sui canali free o pay, ma coloro che avranno sottoscritto un abbonamento iscrivendosi al portale sportube.tv potranno seguire la diretta streaming video via internet dell’incontro.

I TESTA A TESTA

Gli ultimi precedenti di Cuneo-Gozzano risalgono al campionato di Serie D 2016/17. In quelle due partite fu determinante il fattore campo visto che riuscirono a vincere in entrambi i casi i padroni di casa. All’andata fu 2-1 per il Cuneo, mentre al ritorno il match terminò 2-0 per il Gozzano. Entrambe le squadre hanno iniziato la stagione con grandissime difficoltà. Il Gozzano ha perso tra le mura amiche per 3-1 contro l’Entella dopo essere passati in vantaggio. Meno pesante è stato il ko del Cuneo che a Pisa è scivolato di misura col risultato di 1-0. Anche nella Coppa Italia di Serie C entrambe le squadre hanno fatto fatica, con il Cuneo sconfitto da Juventus U23 e Albissola, mentre il Gozzano ha pareggiato due volte con la Pro Patria. Sarà importante cercare di trovare una reazione per riuscire finalmente ad aprire una stagione che stenta a decollare. L’attenuante è legata al fatto che entrambe le squadre hanno appena iniziato la stagione e che con il lavoro si potranno raggiungere risultati importanti. (agg. di Matteo Fantozzi)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Cuneo-Gozzano, diretta dal signor Pascarella di Nocera Inferiore, si gioca domenica 23 settembre alle ore 14.30, e sarà una delle sfide del programma della seconda giornata del campionato di Serie C 2018-2019, nel girone A. Scontro tra due squadre che stanno attraversando un momento difficile, e che dunque possono provare a sfruttare questa giornata per risalire la corrente ed evitare che, almeno dal punto di vista psicologico, le cose si complichino oltre misura.

RISULTATI E PRECEDENTI

Dopo un’estate turbolenta anche dal punto di vista societario, il Cuneo ha inanellato una serie di sconfitte tra precampionato, Coppa Italia e inizio della nuova Serie C abbastanza preoccupanti. Due ko in amichevole contro Genoa e Livorno, (particolarmente dura quella contro i Grifoni, 0-7), poi le sconfitte in Coppa Italia di Serie C contro Juventus U23 ed Albissola, e infine il ko all’esordio in campionato a Pisa, contro i nerazzurri che pure sembrano squadra tecnicamente più attrezzata dei piemontesi. I punti però stentano ad arrivare, così come per il Gozzano che dopo essere stato eliminato in Coppa Italia di Serie C dalla Pro Patria, in un doppio confronto perduto per il minor numero di gol in trasferta realizzati, si trova ad affrontare ora il primo campionato tra i professionisti della sua storia. L’esordio in casa ha visto i rossoblu perdere 1-3 contro la Virtus Entella, in una partita che potrebbe clamorosamente essere annullata col possibile ripescaggio dei liguri in Serie B. In attesa di fare chiarezza, il Gozzano proverà a muovere la classifica con le sue forze nella sua prima trasferta in Serie C della sua storia.

PROBABILI FORMAZIONI CUNEO GOZZANO

Presso lo stadio Fratelli Paschiero di Cuneo scenderanno in campo queste probabili formazioni. Il Cuneo giocherà con Marcone tra i pali ed una difesa a tre con Santacroce, Cristini e Castellana titolari. A centrocampo il gambiano Bobb sarà affiancato dal bosniaco Suljic, mentre Mattioli coprirà la corsia laterale di destra e Celia la corsia laterale di sinistra sulla mediana. In attacco, sarà del Gambia anche il centravanti, Jallow, affiancato da Caso e Borello nel tridente offensivo. Risponderà il Gozzano con Casadei tra i pali e Bini, Gigli ed Emiliano titolari nella difesa a tre. Al centro della linea mediana saranno schierati Palazzolo e Grossi, mentre a Petris sarà affidata la fascia destra e al francese Evans la fascia sinistra. Sul fronte offensivo, spazio a Scondo e Rolando come trequartisti alle spalle dell’unica punta di ruolo, Rolfini.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

I moduli a confronto saranno il 3-4-3, scelta tattica del mister del Cuneo, Scazzola, ed il 3-5-2 per cui opterà l’allenatore del Gozzano, Soda. A due stagioni fa risalgono gli ultimi precedenti in campionato tra le due formazioni, quando entrambe militavano nel campionato di Serie D. Il Gozzano vince 2-0 in casa la sfida del 26 marzo 2017, ma aveva perso il match d’andata disputato a Cuneo, con i padroni di casa che si imposero con il punteggio di 2-1 il 13 novembre 2016. In quella stagione fu il Cuneo ad ottenere la promozione in Serie C, mentre l’anno scorso è toccato al Gozzano vincere il campionato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori