DIRETTA / Pistoiese Lucchese (risultato finale 2-4) streaming video e tv: derby ai rossoneri!

- Fabio Belli

Diretta Pistoiese-Lucchese, info streaming video e tv: probabili formazioni, orario e risultato live della partita di Serie C, seconda giornata del girone A

pistoiese legapro
Diretta Pistoiese Monza, repertorio LaPresse

DIRETTA PISTOIESE LUCCHESE (2-4): RISULTATO FINALE

Tiro alle stelle di Llamas. Pallone che termine nella curva occupata dai tifosi rossoneri. Seconda sostituzione per Favarin. Esce Sorrentino, entra De Feo. Arriva anche il quarto cambio per i locali: esce Rovini ed entra Cerretelli. Ripartenza ospite all’83esimo, sinistro altissimo di Feo che sciupa tutto. Fuori Picchi, al suo posto entra Tartaglione: ultimo cambio per la Pistoiese. Cartellino giallo per Luperini. Primo ammonito in casa arancione.

RETE DI SORRENTINO AL 66′

Break di Picchi e scarico per Latte Lath, poi irrompe Rovini, chiuso da Martinelli. Rovini cerca l’imbucata per Latte Lath, anticipato dall’uscita in presa bassa di Falcone. Spinge la Pistoiese, alla ricerca del pareggio. Fanucchi cade in area dopo un contatto con Gabbia ma per Guida non c’è fallo. Cartellino giallo per Provenzano. Secondo ammonito della gara. Al 66esimo arriva il gol del 2-4. Sponda di testa per Bortolussi per la bella girata di Sorrentino che non lascia scampo a Crisanto. Numero 9 che viene poi ammonito per essersi tolto la maglia dopo il gol. Subito dopo Fanucchi sfiora la rete. Sui piedi del numero 10 la palla per riaprire la gara, ma la sua conclusione non inquadra lo specchio. Pronto un triplo cambio per i padroni di casa. Indiani prova il tutto per tutto. Escono Fanucchi, Vitiello e Terigi. Entrano Cagnano, Forte e Cellini. Primo cambio per la Lucchese. Cardore prende il posto di Strechie.

INIZIO SECONDO TEMPO

Nessuna novità nei due schieramenti. Dentro gli stessi ventidue del primo tempo. Cartellino giallo per De Vito. Primo ammonito di un derby corretto. Rischia il giallo anche Martinelli per un intervento in ritardo su Rovini. Guida lo grazia. Conclusione mancina di Llamas al 50esimo. Respinge la difesa ospite. Possesso palla arancione, ma ritmi decisamente più bassi rispetto alla prima frazione di gioco. Tiro di Fanucchi smorzato, sfera che termina tra le braccia di Falcone. Non ha fretta la Lucchese. Gestione del pallone da parte della squadra di Favarin. Rossoneri in zona offensiva. Destro ampiamente fuori misura di Sorrentino. Poteva fare meglio.

BORTOLUSSI AL 37′ E STRECHIE AL 43′ PER IL NUOVO VANTAGGIO OSPITE

Ancora una occasione per la Pistoiese: destro dal limite di Rovini che termina sopra la traversa. Arancioni in costante proiezione offensiva, Picchi tenta l’acrobazia dopo una bella discesa di Latte Lath. Palla a lato. Lucchese un po’ in difficoltà in questa fase. Pistoiese padrona del match. Il calcio però, si sa, è strano. Al 37esimo arriva improvvisamente il gol del pari. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo Bortoloussi, lasciato colpevolmente solo sul secondo palo, mette dentro con un comodo tap-in di testa. La Pistoiese si spegne e subisce anche il gol del controsorpasso. Segna Strechie. Splendida rete del numero 20 che batte Crisanto con un bolide dai 25 metri. Primo gol tra i professionisti per il centrocampista proveniente dal Venezia. Fine primo tempo sul 2-3.

LATTE LATH TROVA IL 2-1 AL 20′

Fanucchi dopo il gol non ha esultato in segno di rispetto verso la sua ex squadra. Avvio di derby scoppiettante ma non finisce qui. Al 20esimo arriva il sorpasso della Pistoiese. Splendida giocata di Fanucchi che va via in dribbling e con un tocco morbido mette il pallone sulla testa di Latte Lath che sovrasta Gabbia e insacca di testa. Uno-due micidiale dei padroni di casa che continuano a spingere alla ricerca del terzo gol. Gli orange si rendono pericolosi al 25esimo: cross di Regoli per il colpo di testa di Luperini, fuori dallo specchio. Poco dopo c’è un batti e ribatti prolungato nell’area di rigore arancione. L’arbitro rileva una irregolarità e ferma il gioco.

SEGNA BORTOLUSSI AL 10′ MA SUBITO REPLICA FANUCCHI

Indiani schiera la Pistoiese con il 4-3-1-2. Tra i pali Crisanto, in difesa Regoli, Terigi, Muscat e Llamas. A centrocampo Picchi, Vitiello e Luperini mentre in avanti ecco Fanucchi in supporto di Latte Lath e Rovini. La Lucchese risponde con il 3-5-2. Tra i pali Falcone, linea difensiva con Gabbia, De Vito e Martinelli. A centrocampo da destra verso sinistra Lombardo, Greselin, Strechie, Provenzano e Favale. In avanti Sorrentino e Bortolussi. Si parte forte. Conclusione da dimenticare di Rovini. Pallone che finisce in curva. Al settimo c’è un cross dalla sinistra di Rovini, Falcone sceglie bene il tempo e afferra la sfera. Il risultato si sblocca al decimo. Cross sul secondo palo di Provenzano per l’incornata vincente del numero 23 rossonero, Bortolussi. Il vantaggio però dura poco. Ci pensa Fanucchi. Il grande ex ristabilisce immediatamente le distanze, ribadendo in rete dopo la respinta di Falcone sul suo primo tentativo col tacco. Avvio di derby scoppiettante. Già due gol e tante emozioni in questo primo quarto d’ora.

SI COMINCIA!

Tutto è pronto per il derby toscano Pistoiese Lucchese, partita che si giocherà fra pochi minuti per la seconda giornata di Serie C e che andiamo a inquadrare con qualche numero statistico. I padroni di casa in questa stagione non sono partiti nel migliore dei modi in quanto sono usciti sconfitti dalla prima giornata nella contesa esterna con il Pro Patria con il punteggio di 2 a 1. Altra sconfitta nella seconda gara ufficiale della stagione ossia nella Coppa Italia di serie C per mano della Juve Stabia e sempre in trasferta. Anche la Lucchese in campionato nella prima gara ha ceduto del derby con l’Arezzo per 1 a 0 ma nella Coppa Italia ha fatto benissimo riuscendo ad avere la meglio nel doppio confronto con la Lucchese anche se soltanto nei tempi supplementari dopo che entrambi gli incontri erano terminati sull’1-1 nei tempi regolamentari.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La partita non sarà trasmessa in diretta tv sui canali free o pay, ma coloro che avranno sottoscritto un abbonamento iscrivendosi al portale sportube.tv potranno seguire la diretta streaming video via internet dell’incontro.

I PRECEDENTI

Nel nuovo millennio la gara Pistoiese-Lucchese si è giocata 11 volte con 3 successi dei padroni di casa e 2 degli ospiti. L’ultimo precedente risale alla scorsa stagione quando la gara terminò col risultato di 2-2. La Pistoiese passò due volte in vantaggio con Tartaglione e Luperini, raggiunta in entrambi i casi prima da De Vena e poi da Fanucchi. L’ultimo successo della Pistoiese in casa contro questo avversario risale invece all’ottobre del 2015, una partita che fu decisa da una rete attorno al minuto sessanta di Davide Sinigaglia. La Lucchese invece si impose per l’ultima volta a Pistoia nella stagione 2014/15 grazie ai gol di Degeri e Ferretti. Entrambe le compagini hanno iniziato questo girone A di Serie C con qualche difficoltà quest’anno. La Pistoiese al primo turno è scivolata fuori casa contro la Pro Patria per 2-1. Dall’altra parte invece la Lucchese subì lo 0-1 da parte dell’Arezzo tra le mura amiche. Avranno entrambe dunque voglia di provare a vincere per rialzarsi dopo questo inizio molto particolare. (agg. di Matteo Fantozzi)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Pistoiese-Lucchese, diretta dal signor Guida di Salerno, si gioca domenica 23 settembre alle ore 16.30, e sarà una delle sfide del programma della seconda giornata del campionato di Serie C 2018-2019, nel girone A. Derby toscano tra due formazioni che non sono riuscite, domenica scorsa, ad iniziare con il piede giusto le rispettive avventure in campionato.

RISULTATI E PRECEDENTI

La Pistoiese è caduta sul campo della neopromossa Pro Patria perdendo 2-1, non è bastato il gol di Luperini agli orange per fare punti a Busto Arsizio dopo essersi trovati sotto di due reti. La Lucchese si è fatta invece sorprendere in casa dall’Arezzo, che ha espugnato lo stadio Porta Elisa grazie ad una rete messa a segno da Buglio a 5′ dal novantesimo. Una beffa per i rossoneri che pure in estate erano riusciti ad eliminare gli aretini dalla Coppa Italia di Serie C. La Pistoiese invece, grazie all’accesso ai play off per la Serie B della scorsa stagione, ha partecipato il 29 luglio scorso al primo turno della Coppa Italia principale, venendo però immediatamente eliminata a causa della sconfitta subita sul campo della Juve Stabia. I due ko all’esordio in campionato sono stati indice di diversi fattori ancora da migliorare per le due formazioni toscane, che sembrano ancora lontane dalla forma migliore per iniziare a correre in una Serie C dalle gerarchie ancora confuse.

PROBABILI FORMAZIONI PISTOIESE LUCCHESE

Queste le probabili formazioni che si affronteranno presso lo stadio Mannucci di Pistoia. Gli orange padroni di casa scenderanno in campo con Crisanto tra i pali, Regoli sull’out difensivo di destra e Llamas sull’out difensivo di sinistra, mentre la coppia di centrali difensivi sarà composta da Terigi e da Cagnano. A centrocampo ci sarà spazio per Minardi, Vitiello e Luperini, mentre Picchi avrà compiti da trequartista, ispirando la manovra del tandem offensivo formato da Fanucchi e da Cellini. Risponderà la Lucchese con Falcone a difesa della porta alle spalle dei due centrali della retroguardia, Martinelli e Gabbia, mentre Lombardo giocherà sulla fascia destra e Favale sulla fascia sinistra nella linea a quattro difensiva rossonera. Provenzano, Strechie e Greselin partiranno dal primo minuto nel terzetto di centrocampo, mentre De Feo e Bortolussi giocheranno avanzati come trequartisti, a supporto dell’unica punta di ruolo che sarà il croato Jovanovic.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

Il tecnico Indiani schiererà la Pistoiese tatticamente con il 4-3-1-2, mentre la scelta del modulo per l’allenatore della Lucchese, Favarini, cadrà sull’albero di Natale e sul 4-3-2-1. Il derby toscano tra orange e rossoneri ha avuto grandissima tradizione negli ultimi anni. Doppio pareggio nella scorsa stagione, 2-2 tra le due compagini nell’ultimo precedente a Pistoia datato 15 ottobre 2017, con la Lucchese che con i gol di De Vena e Fanucchi ha recuperato due volte lo svantaggio, con la Pistoiese in gol prima con Tartaglione e poi con Luperini. 1-1 nel match di ritorno a Lucca lo scoso 3 aprile, padroni di casa in vantaggio con Buratto ma poi raggiunti da una rete di Luperini al 96′. La Pistoiese non batte in casa la Lucchese dall’1-0 del 10 ottobre 2015 firmato da un gol di Sinigaglia, i rossoneri hanno espugnato lo stadio Mannucci per l’ultima volta con il 2-0 del 29 marzo 2015, reti decisive di Degeri e Ferretti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori