Probabili formazioni/ Bologna Roma: l’importanza di Fazio. Quote, le ultime novità live (Serie A)

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Bologna Roma: quote, le ultime novità live sugli schieramenti con moduli e titolari per la partita di Serie A al Dall’Ara (5^ giornata)

Manolas_Roma_ginocchio_lapresse_2017
Dream Team di Manolas - La Presse

Quali potrebbero essere i giocatori decisivi nelle probabili formazioni di Bologna Roma? Rispondiamo attraverso le statistiche individuali. Il Bologna è in evidente crisi anche per via di una difesa che non sta trovando certezze. L’unica probabilmente è Mattiello, che corre sempre tantissimo e tira in porta, fin qui per tre volte. A centrocampo si aspetta Dzemaili, ancora non al top della condizione ma pericoloso sempre in avanti visti i suoi otto tiri e anche due nette occasioni da gol. In avanti manca un bomber vero: Santander fin qui il migliore ma con appena quattro tiri e nessun gol. Roma molto discontinua, in difesa non può fare a meno di Fazio, già autore anche di un gol fin qui. La linea mediana potrebbe invece risentire dell’assenza di Pastore, alle prese con un infortunio. L’argentino ha siglato un gol e un assist, e tirato quattro volte verso la porta. Infine l’attacco della Roma, dove micidiale è sempre Dzeko, che ha tirato 18 volte in porta e trovato la rete in una gara. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

GLI ASSENTI

I calciatori assenti nelle probabili formazioni di Bologna Roma sono cinque: ancora una volta i felsinei hanno perso un centrocampista per squalifica, se prima era toccato ad Adam Nagy questa volta a rimanere fermo sarà Erick Pulgar, espulso nel corso della partita persa a Marassi contro il Genoa. In più, Filippo Inzaghi deve rinunciare a Filip Helander, Godfred Donsah e Neuhén Paz: il primo a poter tornare dovrebbe essere l’argentino che potremmo rivedere dopo il turno infrasettimanale, per il difensore svedese e il centrocampista ghanese probabilmente trascorrerà ancora qualche settimana per vederli a disposizione – in teoria a inizio o metà del mese di ottobre, ma le condizioni sono monitorate e aggiornate di giorno in giorno. Nella Roma hanno recuperato tutti, ad eccezione di Javier Matias Pastore: il Flaco accusa ancora un fastidio al polpaccio, ed Eusebio Di Francesco lo terrà a riposo per riaverlo nelle migliori condizioni, pronto a dare una mano alla squadra con le sue qualità. (agg. di Claudio Franceschini)

IL DUELLO

Nelle probabili formazioni di Bologna Roma abbiamo provato a individuare un possibile duello: sarà molto interessante vedere in che modo Mattia Destro se la caverà contro Kostas Manolas. L’ascolano, non ancora sicuro di partire titolare, naturalmente è un grande ex della partita: la sua storia con la Roma sarebbe potuta essere diversa se non si fossero messi di mezzo tanti infortuni, perchè l’avvio era stato decisamente incoraggiante e ripagava della spesa fatta. Oggi gioca nel Bologna, e contro la sua ex squadra potrebbe finalmente sbloccare la squadra felsinea che nelle prime quattro giornate di campionato non ha ancora trovato la via della rete; sarà però una sfida davvero durissima quella contro Manolas, che mercoledì sera si è fatto le ossa dovendo difendere contro il tridente Bale-Benzema-Isco. Non è andata benissimo, ma il greco è abituato a grandi palcoscenici, è un cagnaccio in marcatura potendo contare su una ottima velocità e, in più, è anche in grado di farsi vedere costantemente nell’area avversaria per approfittare delle palle inattive. Chi avrà la meglio dunque in questo interessante duello che anima Bologna Roma? (agg. di Claudio Franceschini)

INFO E ORARIO

Bologna Roma vedrà le due formazioni scendere in campo alle ore 15.00 di oggi pomeriggio allo stadio Renato Dall’Ara del capoluogo emiliano per la partita della quinta giornata di Serie A. Incontro fra due squadre che hanno fatto la storia del nostro calcio ma che, fatte le debite proporzioni, non stanno vivendo un buon inizio di stagione. Il Bologna di Filippo Inzaghi ha ottenuto appena un punto in quattro giornate e non ha ancora segnato nemmeno un gol, dunque ha bisogno al più presto di una svolta, che però non sarà facile ottenere contro una Roma che non può più permettersi altri passi falsi dopo essere partita male sia in campionato sia in Champions League, dunque urge una ripresa anche per Eusebio Di Francesco. La sfida in ogni caso si annuncia interessante: andiamo allora a vedere le probabili formazioni di Bologna Roma.

PRONOSTICO E QUOTE

Nonostante si giochi al Dall’Ara, l’agenzia Snai reputa favorita la Roma, anche in modo piuttosto netto: il segno 2 per la vittoria giallorossa è infatti quotato a 1,67. Il pareggio è invece quotato a 3,75, dato stimolante per chi crederà nel segno X, infine in caso di vittoria del Bologna il segno 1 ripagherà 5,25 volte la posta in palio chi avrà avuto fiducia nei rossoblù.

PROBABILI FORMAZIONI BOLOGNA ROMA

LE MOSSE DI INZAGHI

Filippo Inzaghi deve fare i conti con numerose assenze che rendono ancora più difficile una situazione già delicata; Pulgar è squalificato e di conseguenza dovrebbe esserci Nagy in cabina di regia a centrocampo, dove saranno titolari al suo fianco pure Poli e Dzemaili. Per completare la mediana a cinque mancano gli esterni, qui nessuna sorpresa con Mattiello che sarà schierato a destra e Dijks che presidierà la corsia di sinistra. L’attacco è senza dubbio il tasto dolente per una squadra ancora a secco di reti segnate (ci vorrebbe Inzaghi in campo): Palacio non è riuscito a recuperare, dunque il tecnico deve scegliere tra Destro, Okwonkwo, Falcinelli e Santander per il suo attacco e gli ultimi due in questo momento sembrano favoriti, anche se Destro è un grande ex contro la Roma. In difesa manca ancora l’infortunato Helander, spazio dunque a De Maio al fianco di Danilo e Gonzalez, che completeranno il reparto a tre a protezione di Skorupski, il cui cartellino è ancora di proprietà della Roma.

LE SCELTE DI DI FRANCESCO

Non ci dovrebbero essere molti cambiamenti in casa Roma rispetto a mercoledì, anche se a centrocampo ci aspettiamo Lorenzo Pellegrini al posto del giovanissimo Zaniolo, che ha esordito al Bernabeu senza sfigurare, ma dovrebbe tornare in panchina. De Rossi sarà confermato come perno centrale davanti alla difesa, mentre Cristante e Nzonzi sono in ballottaggio per la maglia che manca a centrocampo, con l’ex Atalanta favorito. In attacco Perotti è ormai recuperato e reclama una maglia da titolare; d’altronde potrebbero finire in panchina sia Under sia El Shaarawy, in questo caso vedremmo in campo il figlio d’arte Kluivert, che a Madrid si era dovuto accomodare in tribuna. La prima punta sarà Dzeko, asnche se non è del tutto da escludere il turnover con Schick. Pochi dubbi invece in difesa, dove Fazio e Manolas compongono la coppia schierata a protezione di Olsen, con Karsdorp e Florenzi in lotta per il posto di terzino destro e Kolarov, pur insidiato da Santon, che agirà invece sulla fascia opposta.

IL TABELLINO

BOLOGNA (3-5-2): 28 Skorupski; 3 Gonzalez, 23 Danilo, 4 De Maio; 14 Mattiello, 16 Poli, 8 Nagy, 31 Dzemaili, 35 Dijks; 91 Falcinelli, 9 Santander. All. F. Inzaghi.

A disposizione: 1 Da Costa, 29 Santurro, 15 Mbaye, 33 Calabresi, 19 Valencia, 32 Svanberg, 11 Krejci, 7 Orsolini, 30 Okwonkwo, 22 Destro.

Squalificati: Pulgar.

Indisponibili: Helander, Donsah, Paz, Palacio.

ROMA (4-3-3): 1 Olsen; 24 Florenzi, 44 Manolas, 20 Fazio, 11 Kolarov; 4 Cristante, 16 De Rossi, 7 Lo. Pellegrini; 34 Kluivert, 9 Dzeko, 8 Perotti. All. Di Francesco.

A disposizione: 83 Mirante, 2 Karsdorp, 18 Santon, 15 Marcano, 5 Juan Jesus, 3 Lu. Pellegrini, 42 Nzonzi, 22 Zaniolo, 19 Coric, 17 Under, 14 Schick, 92 El Shaarawy.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Pastore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori