DIRETTA/ Imolese-Teramo (risultato finale 1-1) streaming video e tv: nessun morto e due feriti!

- Fabio Belli

Diretta Imolese-Teramo, info streaming video e tv: probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita di Serie C, seconda giornata del girone B

DeMarchi_Imolese_Benevento_lapresse_2018
Diretta Imolese Giana Erminio, Serie C girone B (Foto LaPresse)

DIRETTA IMOLESE TERAMO (1-1) FINE GARA

Al 68esimo, Lanini serve all’indietro per l’accorrente Belcastro ma la conclusione dell’attaccante viene respinta da un difensore. Doppio cambio per Dionisi: fuori Saber e Valentini, dentro Bensaja e Gargiulo. Cambio nelle file del Teramo: esce Zecca ed entra Piccioni. Garattoni intanto scarica per Belcastro ma il trequartista rossoblù alza troppo la mira. Teramo insidioso in un paio di occasioni ma i difensori dell’imolese serrano le file ed allontanano la minaccia. Gran sinistro di Lanini all’84esimo che finisce sull’esterno della rete. Difesa del Teramo non perfetta in questa occasione. Altra occasione per Lanini su cross di Garattoni respinta dalla difesa biancorossa. Il primo ammonito della gara arriva nel recupero e si tratta di Carraro dell’Imolese.

SPERANZA AL 54′ SEGNA MA SABER RISPONDE DUE MINUTI DOPO

Primo cambio per mister Zichella che toglie Persia per inserire Ranieri. Dionisi toglie invece De Marchi per inserire Lanini. Dopo pochi minuti i padroni di casa sono costretti a sostituire per infortunio il portiere, Rossi. Al suo posto entra Zommers. Al 55esimo si sblocca il risultato: Teramo in vantaggio con Speranza. Gol di testa del difensore biancorosso appostato sul secondo palo sul corner battuto dalla destra. Dura poco però lo 0-1. Appena due minuti più tardi, schema su corner battuto da Giovinco e inzuccata sul primo palo di Saber per l’1-1. Cambia Zichella: out Barbuti, dentro Di Renzo. Dentro anche Bacio Terracino alo posto di Fratangelo. Ridisegna l’attacco mister Zichella. Al 62esimo Belcastro serve Lanini ma Lewandowski nega il gol all’attaccante numero 17. Al 67esimo Di Renzo innesca Bacio Terracino, destro a giro che passa di un metro sopra l’incrocio dei pali. Buono l’impatto sulla gara del neo entrato attaccante.

FINE PRIMO TEMPO

Lancio in profondità di Carini per De Marchi che controlla male e perde la possibilità di concludere a rete. Al 22esimo l’Imolese reclama un calcio di rigore per un contatto tra Altobelli e Giovinco. Non è dello stesso avviso il direttore di gara. Girata di De Marchi che finisce alta sopra la traversa. Azione insistita del Teramo chiusa da un passaggio sballato di Zecca. Giovinco intanto prova ad innescare Belcastro ma il suggerimento è troppo lungo. Qualche istante dopo, Fiore finta per Giovinco ma la conclusione del 28 rossoblu è deviata in angolo dalla barriera. Altra occasione per l’imolese: Belcastro non inquadra lo specchio della porta di testa. Fine primo tempo, si va a riposo sul parziale di 0-0.

INIZIO PARTITA

Dionisi schiera l’Imolese con il 4-3-1-2. In porta Rossi, difesa con Garattoni, Boccardi, Carini e Sereni. In mediana Saber, Carraro e Valentini mentre in zona offensiva ci sono Belcastro e la coppia Giovinco-De Marchi. Il Teramo replica con il 4-3-3. Tra i pali Lewandowski, linea difensiva composta da Ventola, Altobelli, Speranza e Mastrilli. A centrocampo ci sono Spighi, Persia e De Grazia. In attacco Fratangelo, Barbuti e Zecca. Gara diretta dal signor Enrico Maggio della sezione di Lodi, assistito da Robert Avalos di Legnano (MI) e Antonio Catamo di Saronno (VA). Occasione per l’Imolese: Saber innesca Belcastro la cui conclusione termina sull’esterno della rete. Buona trama della squadra di Dionisi. Al 13esimo Zecca scappa a Carini su imbeccata di Fratangelo e calcia in diagonale con il sinistro: palla fuori di un soffio. Tegola tra i padroni di casa: è costretto ad abbandonare il gioco Sereni per infortunio. Al suo posto entra Fiore.

IN CAMPO

La Imolese affronta con il sostegno dei propri tifosi il Teramo dell’incontro valido per la terza giornata del campionato di Serie C gruppo B: prima di dare la parola al campo diamo un occhio a qualche dato utile. Formazione di casa è al suo impegno ufficiale in questo campionato con un bilancio abbastanza positivo fatto di 4 punti per effetto di un pareggio ed una vittoria con 2 gol messi a segno ed 1 incassato. In Coppa Italia il bilancio è altrettanto buono con 6 gol fatti ed altrettanti incassati. Per gli ospiti questa è la terza gara ufficiale con 1 punto all’attivo ma ancora non è stata trovata la via della rete. In Coppa Italia il Teramo ha pareggiato con la Fermana e vinto per 2-1 sul terreno di gioco del Rieti.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non ci sarà la possibilità di seguire l’incontro Imolese Teramo in diretta tv sui canali free o pay, ma chi avrà sottoscritto l’abbonamento al sito elevensports.it, che per il quinto anno consecutivo fornisce in esclusiva tutte le partite del campionato della terza divisione, potrà vedere la diretta streaming video via internet del match avendo a disposizione apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone.

I TESTA A TESTA

Curiosamente alla vigilia del fischio d’inizio della partita del girone B di Serie C tra Imolese e Teramo, pare che il match sia inedito: in anni recenti infatti vediamo che le due squadre oggi in campo non hanno mai avuto occasione di affrontarsi a viso aperto. Non potendo fare affidamento sullo storico, prima di dare la parola al campo andiamo quindi a vedere come Imolese e Teramo si approcciano a questa terza giornata di campionato. La compagine di casa infatti torna in campo dopo la bella vittoria maturata per 2-1 contro la Giana Erminio nel turno precedente: ancora prima si segnala un pari a reti bianche contro l’Albinoleffe. Per il Teramo ecco che i biancorossi hanno trovato un KO all’esordio della stagione con il Sudtirol: nel precedente turno è stato solo pareggio a reti bianche con la Sambenedettese. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Imolese-Teramo, diretta dal signor Enrico Maggio, si gioca mercoledì 26 settembre alle ore 18.30 e sarà una delle partite che si svolgeranno in turno infrasettimanale per quello che sarà il programma della terza giornata d’andata del campionato di Serie C 2018-2019, nel girone B. L’approccio dell’Imolese alla nuova stagione è stato sicuramente quello giusto. Già nella Coppa Italia principale, superando il primo turno in casa della Carrarese, la formazione emiliana si è dimostrata agguerrita al punto giusto, pur mancando da circa mezzo secolo dal professionismo.

RISULTATI E PRECEDENTI

L’ufficialità del ripescaggio dell’Imolese è arrivata a ridosso dall’eliminazione dalla Coppa Italia per mano del Benevento, ma i rossoblu si sono confermati competitivi e pronti per un esordio in campionato a lungo rinviato, ma che alla fine si è concretizzato il 18 settembre scorso con un pareggio senza reti in casa contro l’Albinoleffe. Quindi, alla seconda giornata è arrivata la gioia della prima vittoria tra i professionisti dopo 49 anni, con i gol di De Marchi e Rossetti che hanno permesso all’Imolese di espugnare in rimonta il campo del Giana Erminio. Momento di euforia che ora andrà confermato contro un Teramo che è partico invece perdendo di misura sul campo del Sudtirol, per poi pareggiare senza reti la sfida interna contro la Sambenedettese. Gli abruzzesi sono un gruppo rinnovato, che sta cercando di capire se potrà ambire a qualcosa di più di una tranquilla salvezza.

PROBABILI FORMAZIONI IMOLESE TERAMO

Le probabili formazioni dell’incontro: l’Imolese padrona di casa schiererà Rossi tra i pali, Sereni in posizione di terzino destro e Valentini in posizione di terzino sinistro, mentre Garattoni e Carini giocheranno come centrali della retroguardia. A centrocampo spazio a Bensaja, Carraro e Boccardi dal primo minuto, mentre Belcastro si muoverà da trequartista alle spalle di De Marchi e Lanini, titolari nel tandem offensivo. Risponderà il Teramo con il polacco Lewandowski a difesa della porta, Fiordaliso sull’out difensivo di destra e Mastrilli sull’out difensivo di sinistra, mentre Speranza e Caidi giocheranno come centrali di difesa, A centrocampo spazio a Spighi, Ranieri e Proietti, mentre nel tridente offensivo abruzzese partiranno dal primo minuto Di Renzo, Piccioni e Terracino.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

3-4-1-2 per l’allenatore dell’Imolese, Alessio Dionisi, mentre il tecnico del Teramo, Giovanni Zichella, risponderà tatticamente con il 4-3-3. Le due formazioni si trovano per la prima volta faccia a faccia in un torneo professionistico, dove l’Imolese ha fatto ritorno grazie al ripescaggio ottenuto dopo 49 anni di assenza. In estate entrambe le compagini sono state impegnate nella Coppa Italia di Serie C, nel primo turno con i gironi a 3, ed hanno passato il turno sia l’Imolese, prima in un raggruppamento con Rimini e Ravenna, sia il Teramo, che ha vinto un girone con Fermana e Rieti.

QUOTE E PRONOSTICO

Le quote per le scommesse sulla partita vedono l’Imolese favorita per la conquista dei tre punti tra le mura amiche contro il Teramo. La quota per la vittoria interna viene infatti fissata a 2.15 da Eurobet, mentre William Hill propone a 3.20 la quota per l’eventuale pareggio e Bet 365 fissa a 3.30 la quota relativa all’affermazione in trasferta. Per tutti coloro che scommetteranno invece su quanti gol saranno realizzati dalle due squadre nel corso dei novanta minuti, Sisal Matchpoint quota 2.30 l’over 2.5 ed offre a 1.60 la quota per l’under 2.5.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori