Probabili formazioni / Juventus Bologna: Bernardeschi in copertina. Ultime novità live e quote

- Michela Colombo

Probabili formazioni Juventus-Bologna: le quote e le ultime novità live sugli schieramenti attesi oggi in campo a Torino per la 6^ giornata della Serie A.

Benatia_Destro_Bologna_Juventus_lapresse_2018
Probabili formazioni Serie A (LaPresse)

Per la partita della Serie A attesa all’Allianz Stadium tra Juventus e Bologna l’uomo da tenere d’occhio è senza dubbio Federico Bernardeschi, titolare certo nella probabile formazione della Vecchia Signora. L’ala destra toscana dopo tutto ha dato il via a questa stagione 2018-2019 nel migliore dei modi e man mano che passa il tempo il suo feeling con Cristiano Ronaldo si fa sempre più forte: a dirlo sono pure i numeri oltre che alla fiducia in lui ben riposta dallo stesso Massimiliano Allegri. L’ex Fiorentina dopo tutto, solo considerando il campionato della Serie A ha messo a bilancio per ora 181 minuti di gioco, 4 match, 2 gol e un assist vincente. Potrebbe quindi essere davvero Bernardeschi la miccia per accendere uno come Cr7: i due potrebbero portare la Juventus molto lontano non solo oggi contro il Bologna. (agg Michela Colombo)

IL DUELLO

Considerando da vicino la difesa delle probabili formazioni della partita di Serie A tra Juventus e Bologna non possiamo non notare che in questo turno, sia Allegri che Inzaghi si affideranno a uomini di grande esperienza al centro del reparto. Ecco infatti che il tecnico della Vecchia signora oggi non rinuncerà a uno come Giorgio Chiellini, classe 1984 e difensore della Juventus dal 2005: il pisano quest’anno nella serie A dopo tutto ha già segnato 360 minuti di gioco e firmato pure un assist vincente. Di contro nel duello in difesa ecco Danilo, ex dell’Udinese, e appena arrivato al Bologna alla corte di Inzaghi. Il brasiliano, che registra la medesima età del bianconero, ha per ora messo nelle gambe ben 450 minuiti di gioco di gran qualità, ma per il momento non ha segnato altri dati utili nel bilancio. (agg Michela Colombo)

GLI ASSENTI

In vista della sfida della Serie A tra Juventus e Bologna è ora il momento di andare a curiosare nei nomi che i due tecnici non avranno a disposizione: chi sono gli assenti annunciati alla vigilia della sesta giornata del campionato?. Partendo dalla formazione di Allegri ecco che il tecnico della Juventus dovrà fare a meno di Douglas Costa ancora squalificato, oltre che dei lungo degenti Spinazzola e De Sciglio a cui si uniscono in panchina anche Khedira (distrazione muscolare) e Barzagli (risentimento al polpaccio). Per la panchina del Bologna ecco che la situazione non appare più rosea: Inzaghi infatti in vista della sfida con la Juventus non avrà a disposizione Pulgar per squalifica, oltre che Helander (trauma al ginocchio), Donsah (frattura del perone) e Palacio (lesione muscolare). Unico caso dubbio in casa dei felsinei è Poli, in panca per un fastidio al polpaccio. (agg Michela Colombo)

I MIGLIORI

In vista di Juventus Bologna, andiamo a studiare meglio le probabili formazioni della partita alla ricerca di quelli che, secondo i numeri, sono i migliori giocatori di ciascuna squadra in campo questa sera all’Allianz Stadium, per la sesta giornata di Serie A che viene disputata in turno infrasettimanale. La difesa dei bianconeri sarà guidata dal brasiliano Alex Sandro (3 tiri e 1 assist), mentre i rossoblu punteranno sull’italiano Federico Mattiello (5 conclusioni e 1 gol). Il centrocampo della Juve sarà guidato dal bosniaco Miralem Pjanic (6 tiri, 1 gol e 1 assist). Quello del Bologna avrà come suo esponente principale lo svizzero Blerim Dzemaili (9 conclusioni). Nella fase offensiva, ci saranno il portoghese Cristiano Ronaldo (32 tiri e 3 reti) e il paraguaiano Federico Santander (6 tiri e 1 gol).

INFO E ORARIO

Si accenderà oggi alle ore 21.00 la sfida tra Juventus e Bologna, match della sesta giornata della Serie A: la formazioni di Allegri trova in campo nel primo turno infrasettimanale del campionato e lo fa nello stadio di casa con il dichiarato obiettivo di fare di nuovo bottino pieno. La compagine bianconera, con il primo posto in classifica a ben 15 punti è ovviamente la favorita oggi a spese della formazione felsinea, che sotto la guida di Inzaghi deve ancora trovare il giusto ritmo. Benchè infatti il successo contro la Roma abbia dato ai tifosi rossoblù motivo di gioia, di certo il cammino della squadra emiliana è ancora molto lungo e difficilmente il Bologna saprà oggi cogliere in fallo un’altra big del nostro campionato. La sfida per i bianconeri sarà comunque difficile e affatto da sottovalutare: andiamo quindi  vedere quali potrebbero essere le mosse dei due allenatori per le probabili formazioni di Juventus-Bologna. 

QUOTE E PRONOSTICO

Come abbiamo prima preannunciato è ovviamente la Vecchia Signora la favorita d’obbligo in vista del mach della Serie A. Considerando le quote della snai ecco che nell’1×2 il successo della Juventus è stato dato a 1.16, contro il più elevato 18,00 fissato per l’affermazione del Bologna: per il pareggio ecco poi la valutazione di 7.25.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS BOLOGNA

LE MOSSE DI ALLEGRI

In vista della 6^ giornata della Serie A sarà sempre il 4-3-3 il modulo di partenza della formazione di Allegri, ma oggi il tecnico potrebbe optare per un certo turnover, specie in difesa. Ecco infatti che questa sera Szczesny dovrebbe lasciare il posto a Perin tra i pali: di fronte ecco poi Bonucci in coppia con Benatia (e Chiellini magari indirizzato verso la panchina), mentre le fasce saranno coperte da Cuadrado e Cancelo. Per la mediana la soluzione potrebbe essere quella di porre Pjanic in cabina di regia, con Bentancur e Matuidi usati come esterni: l’ex Roma però subisce anche la concorrenza per la prima maglia con Emre Can. Pochi dubbi anche in attacco: saranno ancora Dybala e Bernardeschi  a giocare come esterni con Cristiano Ronaldo prima punta.

LE SCELTE DI INZAGHI

Modulo fissato sul 3-5-2 per la probabile formazione del Bologna: qui Inzaghi però sarà portato a muovere un poco le carte in tavola, visti alcuni indisponibili di gran valore. Sarà comunque Skorupski a giocare in porta, con davanti a sè un modulo a tre con le maglie da titolari consegnate a Calabresi, Danilo e De Maio. Per l’ampio centrocampo dei rossoblu ecco che dovrebbe essere Nagy a occupare la cabina di regia, con al fianco Orsolini (in dubbio con Valencia) e Dzemaili: potrebbe quindi toccare a Mattiello e Dijks il ruolo di esterni, anche se Kreijci scalpita dalla panchina. Per l’attacco ecco che il tecnico rossoblu potrebbe essere posto di fronte a un dubbio: scommettere sulla coppia Falcinelli-Santander o dare fiducia a  Destro? 

IL TABELLINO

JUVENTUS (4-3-3): 22 Perin; 16 Cuadrado, 19 Bonucci, 4 Benatia, 20 Cancelo; 30 Betancurt, 5 Pjanic, 14 Matuidi; 10 Dybala, 7 Cristiano Ronaldo, 33 Bernardeschi. All Allegri

BOLOGNA (3-5-2): 28 Skorupski; 33 Calabresi, 23 Danilo, 4 De Maio; 14 Mattiello, 7 Orsolini, 8 Nagy, 31 Dzemaili, 35 Dijks; 91 Falcinelli, 9 Santander. All. Inzaghi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori