Diretta/ Sambenedettese-Vis Pesaro (risultato finale 1-1), streaming video e tv: pareggia Tessiore all’86’!

- Fabio Belli

Diretta Sambenedettese-Vis Pesaro, info streaming video e tv: probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita di Serie C, seconda giornata del girone B

sambenedettese_legapro_lapresse_2017
Diretta Sambenedettese-Triestina, LaPresse

DIRETTA SAMBENEDETTESE VIS PESARO (1-1): PAREGGIA TESSIORE ALL’86’!

Come ogni derby che si rispetti, anche quello che vede contrapposte Sambenedettese e Vis Pesaro si accende nel finale dopo un primo tempo che al confronto è parso soporifero: nella ripresa infatti è arrivato prima il gol annullato ai rossoblu e poi l’autorete di Boccioletti che porta in vantaggio i padroni di casa; tuttavia, nel momento migliore dei ragazzi di Magi, ecco che il match cambia la sua inerzia, subito dopo una buona chance per il rossoblu Russotto, ecco che al 78’ viene annullata una rete pure alla Vis (notevole il colpo di testa di Olcese ma il direttore di gara aveva segnalato una posizione di offside) ma è solo il preludio al beffardo gol del pari che gela i tifosi presenti allo stadio “Riviera delle Palme”. A siglarlo per i biancorossi ospiti è il neo-entrato Tessiore che all’84’ rileva proprio Olcese: e il 18enne scuola Samp dopo soli 120 secondi è protagonista col suo primo centro da “Pro”, sfruttando al meglio una carambola in area e battendo Sala: 1-1 e tutto da rifare per la Samb! Anzi, nel finale gli uomini di Magi vanno nel pallone e, per paura di perdere la gara, lasciano anche l’iniziativa alla compagine di Fossati che però non riesce a trovare anche il colpo di KO per quello che sarebbe stato un successo clamoroso ma forse non meritato per quanto fatto vedere in campo: finisce 1-1 coi rossoblu che salgono a quota 2 in graduatoria, mentre la Vis Pesaro evita il sorpasso dei rivali e incamera il quarto punto della stagione. (agg. di R. G. Flore)

AUTORETE DI BOCCIOLETTI AL 62′!

La ripresa del match tra Sambenedettese e Vis Pesaro fa vedere finalmente quei fuochi d’artificio tipici dei derby che invece hanno latitato nel primo tempo: infatti, pronti-via e i rossoblu padroni di casa si vedono annullare al 48’ una rete di Miceli, probabilmente viziata da un fallo di Ilari sul portiere biancorosso Tomei. Ma si tratta solo di un preludio al gol per l’undici allenato da Giuseppe Magi: infatti, dopo dieci minuti nel corso dei quali la pressione della Samb fa arretrare di molto la linea difensiva ospite, ecco che al 62’ a sbloccare il punteggio è una autorete di Boccioletti, sfortunato nella deviazione nella propria porta dopo che Tomei aveva respinto addosso a lui un pericoloso cross di Zaccagnini: 1-0 e derby sbloccato! Passato in vantaggio, Magi decide subito di effettuare due cambi, imitato poco dopo da Fossati che toglie dal campo proprio Boccioletti inserendo Rizzato. E al 69’ la Vis dà segnali di vita con un tiro però velleitario di Olcese, mentre la risposta dei padroni di casa è in un tiro di Russotto che Tomei riesce a bloccare centralmente al 74’. (agg. di R. G. Flore)

SI VA AL RIPOSO, DERBY ANCORA BLOCCATO

Dopo la grande chance avuta dal rossoblu Calderini al minuto 29 per sbloccare questo derby marchigiano, la sfida tra Sambenedettese e Vis Pesaro non cala di tono ma vere occasioni prima che il direttore di gara mandi tutti negli spogliatoi non ce ne sono. Nell’ultimo quarto d’ora della prima frazione, infatti, l’azione degli uomini di Magi è costante, come il loro possesso palla, ma non arrivano grandi pericoli per la porta difesa da Tomei. Da registrare solo nel finale, dopo il “giallo” comminato a un giocatore di casa, la doppia ammonizione ad Hadziosmanovic e Marchi nelle fila biancorosse, rispettivamente per perdita di tempo e per intervento falloso; l’ultima emozione, prima del duplice fischio, è un tiro di Bove che però anche stavolta Tomei è bravo a controllare. (agg. di R. G. Flore)

CALDERINI SI DIVORA UN GOL!

Dopo la prima chance avuta dalla Sambenedettese al minuto 14, la sfida in salsa marchigiana tra i rossoblu e i rivali della Vis Pesaro di Leonardo Colucci si accende e dopo poco ecco la risposta dei biancorossi ospiti: al minuto 20 infatti è proprio Petrucci a sfiorare il gol del vantaggio a sorpresa avventandosi come un rapace sul cross di Lazzari, tuttavia la sua conclusione sibila fuori di poco a Sala battuto. Ringalluzzita dalla ghiotta occasione, la Vis comincia a spingere e al 23’ è ancora Petrucci a rendersi pericoloso: il suo tiro viene deviato e proprio quando sta per intervenire il suo compagno di squadra Marchio il direttore di gara fischia un fuorigioco. Al 24’ invece arriva la prima sanzione disciplinare della serata col rossoblu Biondi ammonito per un fallo su Buonocunto: scossa dal buon momento dei biancorossi, la Samb si risveglia e va vicina al punto del vantaggio anche se si può parlare di gol fallito da Calderini, col numero 10 che di testa non trova una facile deviazione in rete e grazia quindi Tomei. (agg. di R. G. Flore)

ROSSOBLU SUBITO PERICOLOSI!

Il match tra Sambenedettese e Vis Pesaro allo stadio “Riviera Delle Palme” vede subito le due compagini partire forte, anche se la prima vera chance è per i biancorossi ospiti che provano a mettere subito la testa avanti in questo derby marchigiano: infatti, dopo soli pochi secondi è Petrucci a dare vita a uno spunto personale che però si conclude con un tiro fuori dallo specchio della porta difesa da Sala. I primi dieci minuti di gara vivono di pochi sussulti, con i rossoblu di casa che tengono il pallino del gioco e la Vis che invece conquista due calci d’angolo che tuttavia si risolvono in un nulla di fatto. Il primo pericolo portato dagli uomini di Giuseppe Magi alla difesa dei biancorossi viene da Bove ma il suo intervento in spaccata non crea alcun grattacapo al numero uno Tomei. Al minuto 14 però la Samb sfiora l’1-0 col centrocampista Signori che si libera bene e costringe lo stesso Tomei a un difficile intervento ma che non gli impedisce comunque di bloccare la sfera. (agg. di R. G. Flore)

CI SIAMO, INIZIA LA GARA!

La Sambenedettese per la terza giornata del campionato di Serie C gruppo B affronta con il sostegno dei propri tifosi la Vis Pesaro. Per i padroni di casa questa stagione è iniziata abbastanza in negativo con un solo punto totalizzato nelle prime due giornate per effetto della sconfitta casalinga subita per mano del Renate per 2 a 0 e del pareggio maturato per 0 a 0 nella passata settimana sul campo del Teramo. In Coppa Italia le cose non sono andate meglio con la Sambenedettese che è uscita all’inizio di agosto sul campo dello Spezia con il punteggio di 2-1. La Vis Pesaro ha iniziato meglio la stagione dei propri antagonisti ottenendo tre punti con un bilancio di due gol fatti e subiti. In Coppa Italia la VIS Pesaro ha perso sul campo del Gubbio per 2 a 1 e ha pareggiato in casa con il Fano per 0 a 0.

INFO E ORARIO

Manca poco al fischio d’inizio della partita della Serie C tra Sambenedettese e Vis Pesaro: diamo quindi un occhio più da vicino alla storia che i due club condividono. Numeri alla mano vediamo che il match di oggi, nella terza giornata, non risulta affatto inedito: sono infatti ben 11 i precedenti segnalati dal 1940 a oggi, tra terzo campionato italiano e Serie D, per un totale di 6 vittorie due rossoblu e 2 affermazioni dei biancorossi. Va poi aggiunto che in realtà l’ultima volta che Sambendettese e Pesaro si sono trovati faccia a faccia è abbastanza recente, visto che risale alla stagione 2015-2016 della Serie D, quarto campionato italiano. Va quindi aggiunto che in tale occasione si segnalarono due vittorie da parte dei rossoblù, al successo per 4-1 nel match di andata, e con il risultato di 2-0 al ritorno. (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non ci sarà la possibilità di seguire l’incontro Sambenedettese Vis Pesaro in diretta tv sui canali free o pay, ma chi avrà sottoscritto l’abbonamento al sito elevensports.it potrà vedere la diretta streaming video via internet del match, la sottoscrizione è gratuita in caso fosse quella dell’anno scorso.

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Sambenedettese-Vis Pesarodiretta dal signor Giovanni Nicoletti e si gioca mercoledì 26 settembre alle ore 20.30, sarà una delle partite che si svolgeranno in turno infrasettimanale per quello che sarà il programma della terza giornata d’andata del campionato di Serie C 2018-2019, nel girone B. E’ ancora a caccia non solo della prima vittoria, ma anche del primo gol in questo nuovo campionato di Serie C la Sambenedettese.

RISULTATI E PRECEDENTI

L’inizio in casa per la Sambenedettese è stato particolarmente amaro, con lo 0-2 subito dal Renate. Segnali di risveglio, almeno dal punto di vista del carattere, sono arrivati per i rossoblu nella trasferta di Teramo, terminata con un pareggio a reti bianche. Un primo passo in avanti che dovrà però ora trovare conferme nel nuovo impegno casalingo contro la neopromossa Vis Pesaro, nel ritorno di un derby marchigiano che vedrà i biancorossi presentarsi dopo una brillante vittoria casalinga contro il Gubbio, 2-0 in rimonta grazie ad una doppietta messa a segno da Olcese. Una vittoria che ha permesso alla Vis Pesaro di riscattare il primo passo falso in casa della Triestina in questo nuovo campionato che segna il ritorno del club tra i professionisti, dopo il testa a testa vinto col Matelica nello scorso torneo di Serie D.

PROBABILI FORMAZIONI SAMBENEDETTESE VIS PESARO

Le probabili formazioni che scenderanno in campo presso lo stadio Riviera delle Palme di San Benedetto del Tronto. I padroni di casa marchigiani schiereranno Sala tra i pali e una difesa a tre con Di Pasquale, Miceli e Zaffagnini schierati dal primo minuto. L’esterno laterale di fascia destra sarà Rapisarda mentre l’esterno laterale mancino sarà Gemignani, con Signori, Gelonese e Bove schierati come centrali di centrocampo, In attacco, faranno coppia sul fronte offensivo rossoblu Russotto e Stanco. Risponderà la Vis Pesaro con Tomei estremo difensore alle spalle di una linea difensiva a quattro schierata rispettivamente dalla fascia destra alla fascia sinistra con il montenegrino Hadziosmanovic, Gennari, Gianola e Boccioletti. I tre di centrocampo saranno Paoli, Tessiore e Buonocunto, mentre il senegalese Diop guiderà il tridente offensivo biancorosso affiancato da Lazzari e da Petrucci.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

4-3-3 come schieramento tattico prescelto dalla Sambenedettese allenata da Giuseppe Magi, mentre la Vis Pesaro guidata in panchina da Leonardo Colucci risponderà con un 4-3-3. Derby marchigiano molto sentito che trova i suoi precedenti più recenti solo in Serie D, dove la Samb ha vinto l’ultimo precedente presso lo stadio Riviera delle Palme, 2-0 il 31 gennaio 2016. La Vis Pesaro è passata invece per l’ultima volta in casa della Sambenedettese il 29 marzo 2015, imponendosi con un secco 1-3. Vis Pesaro vincente anche nell’ultima sfida a San Benedetto tra i professionisti, il 10 ottobre 2004 nel campionato di Serie C/1, girone B: i biancorossi vinsero di misura 1-0.

QUOTE E PRONOSTICO

Le quote per le scommesse sulla partita vedono la Sambenedettese nettamente favorito per la vittoria finale in casa contro la Vis Pesaro. La quota per la vittoria interna viene infatti fissata a 1.70 da Eurobet, mentre William Hill propone a 3.60 la quota per l’eventuale pareggio e Bet 365 fissa a 4.75 la quota relativa all’affermazione in trasferta. Per tutti coloro che scommetteranno invece su quanti gol saranno realizzati dalle due squadre nel corso dei novanta minuti, Sisal Matchpoint quota 2.25 l’over 2.5 ed offre a 1.61 la quota per l’under 2.5.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori