F1, ARRIVABENE E GLI ORDINI DI SCUDERIA MERCEDES/ Ultime notizie: la Ferrari sostituirà Raikkonen con Leclerc

- Matteo Fantozzi

F1, Arrivabene e gli ordini di scuderia Mercedes. Ultime notizie: il Team Principal della Ferrari sottolinea come la sua assuma piloti e non dei maggiordomi. Scoppia la polemica.

formula_1_halo_ferrari_2016_lapresse
Pronostico Formula 1 - LaPresse

Continuano le polemiche in casa Ferrari dopo la brutta sconfitta nei confronti della Mercedes che nel Gp di Monza 2018 ha dimostrato di avere ancora qualcosa in più. Quello che è dispiaciuto alla scuderia del cavallino è stato il vedere poca collaborazione da parte di Kimi Raikkonen per provare a far vincerei l suo collega Sebastian Vettel, cosa invece accaduta tra Lewis Hamilton e Vlatteri Bottas. Nelle ultime ore, come racconta AutoSprint, sembra che la Ferrari abbia comunicato a Kimi Raikkonen l’intenzione di chiudere il rapporto alla fine della stagione. Pare ormai scontato l’arrivo al suo posto di Charles Leclerc. Il classe 1997 corre con la Sauber e ha dimostrato in appena 14 Gran Premi disputati di essere un pilota in grado di poter fare la differenza in futuro. Servirà ancora grande impegno per raggiungere ottimi livelli, ma il passaggio ad appena 22 anni alla Ferrari per lui sarà già una splendida emozione. (agg. di Matteo Fantozzi)

ARRIVABENE SCATENA LA POLEMICA

Maurizio Arrivabene, team principal della Ferrari, è polemico dopo che nel Gp di Monza di Formula 1 la sua scuderia è stata battuta in casa dalla Mercedes. In un’intervista a Sky Sport ha tuonato: “Noi dobbiamo guardare in casa nostra. La Ferrari assume dei piloti non dei maggiordomi. Anche se avessimo voluto dare un ordine alla scuderia sarebbe stato impossibile in partenza. Eventualmente avremmo potuto darlo nel corso della gara ma non c’è stato proprio il tempo per farlo. Ci siamo poi trovati con un pilota, Kimi Raikkonen, che ha fatto una gara molto bella. Quando però c’è un solo pilota a difendere su due avversari non è facile. Non guardo proprio quello che hanno fatto gli altri, so cosa abbiamo fatto noi però“. Sono parole che sicuramente desteranno l’attenzione della Mercedes che potrebbe affidare a qualche dirigente una risposta ufficiale.

LA GARA DELLE FERRARI

La gara delle Ferrari al Gran Premio di Monza di Formula 1 è stata di certo al di sotto delle aspettative per chi si immaginava di vedere in scena una vittoria tra le mura amiche. A trionfare invece è stata la Mercedes e questo non è andato giù al Team Principal Maurizio Arrivabene che a Sky Sport ha raccontato la gara dei suoi. Ecco le sue parole: “Sarebbe stata una follia dare ordini in partenza, troppo pericoloso per noi, quindi lasciamo perdere la prima curva. Alla Variante della Roggia si vede che il fondo della vettura di Kimi Raikkonen ha toccato un po’ in fase di frenata, Sebastian Vettel poi ha allargato ed è stato sorpreso da Lewis Hamilton. Se fossimo stati in gara con due macchine, chiudendo noi a sandwich Hamilton, allora avremmo potuto attuare una strategia diversa“.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori