MONZA A BERLUSCONI E GALLIANI: È FATTA/ Ultime notizie, Moggi: “Faranno grandi cose”

- Davide Giancristofaro Alberti

Berlusconi e Galliani al Monza, è fatta: annuncio a fine mese. Ultime notizie, Nicola Colombo resterà in società e i due ex Milan avranno una quota del 70%

Berlusconi_Forza_Italia_lapresse_2017
Silvio Berlusconi, ex presidente del Milan - LaPresse

Dopo trent’anni di Milan, Silvio Berlusconi e Adriano Galliani ripartono insieme dal Monza. E’ praticamente fatta per l’acquisto del club, un ritorno nel calcio da parte del duo storico rossonero. Sul tema è intervenuto l’ex direttore sportivo della Juventus Luciano Moggi, che ha commentato a RMC Sport: “L’idea è stata certamente di Galliani: Monza rappresenta l’inizio della carriera calcistica di Adriano. E’ un tandem che può chiaramente funzionare. Sono certo che Berlusconi, con Galliani, potrà fare grandi cose”. Moggi ha poi affermato a Il Tempo che “sono la base per creare un futuro solido e importante, si proporranno anche degli sponsor di alto livello che senza la presenza di due personaggi così famosi non penserebbero certo di investire nel Monza”. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

UNA SQUADRA DI SOLI ITALIANI

Dovrebbe materializzarsi entro fine mese l’acquisizione del Monza da parte di Fininvest che si tradurrà nel ritorno del mondo del calcio di Silvio Berlusconi e Adriano Galliani dopo la vendita del Milan. In quello che l’ex ad rossonero ha già ribattezzato a livello personale come il “ritorno di Ulisse a Itaca” ci sarà modo anche di mettere in pratica un vecchio pallino del Berlusconi presidente: quella di una squadra fatta soltanto di talenti italiani che avrà come obiettivo quello di raggiungere in breve tempo la promozione in Serie A, risultato mai raggiunto nella lunga storia della società lombarda attualmente militante in Serie C. Ci si potrebbe leggere quasi una sfida politica a Matteo Salvini: dallo slogan “prima gli italiani” alla squadra di calcio “solo di italiani”. (agg. di Dario D’Angelo)

SKY, BERLUCONI-GALLIANI AL MONZA: SCATTO DECISIVO

Sky Sport 24 ha parlato di scatto decisivo di Silvio Berlusconi e Adriano Galliani per arrivare al Milan. Si lavora dunque all’acquisto di una società prestigiosa e a breve potrebbero esserci delle novità importanti. L’obiettivo è quello di riuscire a regalare ai tifosi nuove emozioni e magari quella Serie A inseguita a lungo e ancora mai centrata. Di certo poi potrebbe essere questa grande occasione per Berlusconi e Galliani di riscatto dopo la fine dell’avventura con il Milan passato dalle mani di Mr.Li Yonghong e ora in quelle del Fondo Elliott. Di certo per il Monza l’acquisto da parte di due personaggi di così grande rilievo può che essere solo benaugurante in vista del futuro e regalare ulteriori certezze. Al momento però i due protagonisti hanno deciso di non parlare, vedremo quando ci sarà la possibilità di rendere il tutto ufficiale. (agg. di Matteo Fantozzi)

PRONTI AL RITORNO NEL CALCIO

Silvio Berlusconi e Adriano Galliani sono pronti a rientrare nel calcio. Dopo un breve periodo di astinenza a seguito della cessione del Milan, l’ex Premier e l’ex ad rossonero stanno per mettere le mani sul Monza. Le indiscrezioni sono circolate incessantemente nei due giorni scorsi, e con il passare delle ore hanno trovato conferma: l’operazione è ad un basso dalla chiusura, come sottolineato anche dai colleghi del Corriere dello Sport. Galliani e Berlusconi rileveranno il 70% delle azioni della società brianzola, e non saranno gli unici azionisti, con le quote restanti che resteranno nelle mani di Nicola Colombo, attuale presidente. Qui la cronaca di ieri in merito alla vicenda Berlusconi, Galliani-Monza

UFFICIALITA’ A FINE MESE?

Il numero uno del Monza ha infatti manifestato l’intenzione di rimanere in società, e l’accordo è arrivato grazie anche all’ottimo rapporto fra le parti in gioco: Nicola è infatti il figlio di Felice Colombo, ex patron del Milan dal 1977 al 1980. Nulla è ancora ufficiale, visto che bisognerà attendere i prossimi giorni affinché vengano portate avanti tutte le questioni burocratiche, ma entro la fine del mese di settembre potrebbe arrivare la fumata bianca. Obiettivo ambizioso, portare il Monza in Serie A, traguardo mai raggiunto nella storia del club brianzolo, e solo sfiorato negli anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori