CALCIOMERCATO ROMA/ Ultime notizie, dalla Turchia: no all’offerta dell’Arsenal per Under. Sul piatto 60 mln

Calciomercato Roma, ultime notizie: dalla Turchia: rifiutati circa 60 milioni dall’Arsenal per Cengiz Under. il turco però piace a molti.

01.01.2019, agg. alle 18:03 - Claudio Franceschini
Cengiz Under (Foto LaPresse)

Siamo solo alla vigilia della sessione invernale di calciomercato ma la Roma deve già impegnarsi a difendere i propri gioielli dalle richieste dei miglior club d’Europa. Ecco quindi che le ultime voci di mercato che arrivano dalla Turchia ci raccontano del forte interesse dell’Arsenal per Cengiz Under, tanto che la dirigenza dei Gunners avrebbe messo sul piatto già una importante offerta per il turco giallorosso, ben 55 milioni di sterline, ovvero l’equivalente di circa 60 milioni di euro. Una cifra importante quindi per il turco che però pare sia stata già rispedita al mittente. Il valore dello stesso Under nello spogliatoio di Eusebio Di Francesco pare ora inestimabile vista pure la grande frequenza di infortuni che si registrano a Trigoria. I numeri poi ottenuti dallo stesso Under hanno incuriosito i più grandi club del continente, dal Manchester City al Tottenham fino al Bayern Monaco. Nella prima parte di stagione dopo tutto Under ha collezionato sei gol di cui tre in Champions league, a cui vanno aggiunti anche 8 assist (2 nel primo campionato italiano). Per ora però la Roma ha risposto picche a tali interessamenti: vedremo che succederà nella finestra di calciomercato. (agg Michela Colombo)

AG SCHICK: NON PARTIRA’

Avendo trovato spazio solo nella parte finale del turno di andata del Campionato di Serie A, conseguentemente all’infortunio di Dzeko, avevano sorpreso solo in parte le voci di pochi giorni fa che ipotizzavano un arrivederci da parte di Patrik Schick, almeno nella finestra invernale di calciomercato. L’attaccante della Roma di certo ha avuto ben poco spazio per brillare finora e non risultava quindi difficile da credere che il ceco richiedesse maggiore continuità, pur senza lasciare per troppo tempo Trigoria. A chiarire però la situazione riguardo la posizione del bomber giallorosso è intervenuto lo stesso agente di Schick, Burno Satin, che ai microfoni di Tele Radio stereo ha affermato: “Schick potrebbe tornare alla Sampdoria in prestito? No. Potrebbero esserci altre opportunità in prestito per il giocatore? Non credo che sia l’intenzione né del giocatore, né del club cederlo”. (agg Michela Colombo)

OCCHI PUNTATI SU MANCINI

Dopo le riconferme dei migliori già presenti nello spogliatoio di Di Francesco la Roma si prepara al calciomercato invernale e comincia a mettersi in fila per alcuni degli obiettivo più gustosi di questa prima parte della stagione. In questo senso ecco che spicca il profilo di Gianluca Mancini, difensore dell’Atalanta, che secondo la Gazzetta dello sport è già entrato nel mirino di diversi club, italiani in primis. La dirigenza giallorossa avrebbe quindi una certa concorrenza visto che su di lui avrebbero già messo gli occhi anche Juventus e Inter. Il profilo poi tutto è di assoluto valore: classe 1996 in stagione con la maglia dell’Atalanta ha messo a bilancio solo per il Campionato di Serie A 14 presenze e 1135 minuti nelle gambe, conditi inoltre da un assist vincente e ben 4 gol. Un tabellino di tutto rispetto quindi per questo giovanissimo difensore: facile intuire che la Dea non sia pronta a farne a meno a breve. Mancini sulla carta sarà legato al club bergamasco fino al 2023 ma molto potrebbe presto succedere. (agg Michela Colombo)

PASTORE RIMANE NELLA CAPITALE

Analizzando il calciomercato Roma, che prepara i colpi di gennaio per rinforzare la squadra a disposizione di Eusebio Di Francesco, si parla con insistenza del possibile addio di Javier Pastore: il Flaco sarebbe entrato nelle mire di Siviglia e Barcellona e dunque per lui potrebbe essere pronto un futuro in Spagna. Non è un mistero che le squadre della Liga, in primis i blaugrana, lo abbiano tenuto d’occhio per anni; oggi si parla anche e soprattutto del Siviglia perché la squadra andalusa rischia di perdere Ever Banega che è nelle mire dell’Arsenal, e dunque ci sarebbe bisogno di sostituire l’ex Inter con un centrocampista di qualità. Tuttavia, nonostante la crescita esponenziale di Lorenzo Pellegrini e l’esplosione rapida di Nicolò Zaniolo, la Roma crede molto in Pastore che sa giocare anche come mezzala offensiva: dunque, come ha riportato anche Il Messaggero, l’argentino non è destinato a partire. Non in questa finestra di calciomercato, almeno; si valuterà eventualmente a giugno, per adesso il Flaco resta un giocatore importante per il progetto di Monchi e nella seconda parte di stagione lo vedremo ancora vestire la maglia giallorossa.

CALCIOMERCATO ROMA: OCCHI SU DENDONCKER

Il calciomercato Roma guarda però anche agli acquisti: in particolare si pensa ad un regista che possa far fronte ai problemi fisici di Daniele De Rossi, e che sappia impostare la manovra permettendo a Di Francesco di tornare a giocare con il 4-3-3. Si parla anche e soprattutto di Leander Dendoncker: giovane che gioca nell’Anderlecht, società nella quale è cresciuto e con la quale era già stato protagonista in Italia, vincendo da titolare fisso un Torneo di Viareggio. All’epoca Dendoncker era un playmaker basso piazzato davanti alla difesa; arrivato in prima squadra però si è trasformato anche in un difensore che può giocare a tre come a quattro, sfruttando la sua capacità di impostare la manovra e le letture tattiche. Nei giorni scorsi l’agente ha riferito di non avere ancora parlato con Monchi, e dunque il suo nome resta nella lista delle ipotesi insieme con quelli di Julian Weigl e Samassékou, altri papabili; tuttavia possiamo anche aspettarci sorprese perché il Direttore Sportivo giallorosso vuole fare grandi cose per il calciomercato Roma, e Dendoncker potrebbe essere l’ennesimo giovane, sia pure con una buona esperienza internazionale, da fare crescere alla corte di Di Francesco e fare grande la squadra della capitale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA