Tennis, Hopman Cup Serena Williams contro Roger Federer/ Video, lo svizzero colpito al volto reagisce e…

Serena Williams VS Roger Federer: le star del tennis si incrociano nel doppio misto alla Hopman Cup. E’ il Re a trionfare con Bencic.

01.01.2019, agg. alle 21:10 - Michela Colombo
Roger Federer (foto da Twitter)

C’è stato un episodio particolare da annotare nella sfida di doppio misto di tennis della Hopman Cup che ha visto Serena Williams contro Roger Federer. Il campione svizzero è stato colpito in pieno volto da un tiro di Francesc Tiafoe, totalmente involontario. La reazione è stata da grande campione e vero signore. Il Re infatti è rimasto a terra colpito al viso e si è rialzato scherzando e ridendo con l’avversario che ovviamente si era subito preoccupato e scusato. E’ anche da questi piccoli particolari che si vedono i grandi campioni e Roger Federer ha dimostrato ancora una volta di essere non solo un fenomeno sul rettangolo di gioco ma anche un grande uomo fuori. Alla fine della partita i due hanno sorriso sull’accaduto anche perché per fortuna il tennista più famoso del mondo non ha riportato nessun problema fisico. Un piccolo episodio che ha fatto comunque parlare di questa bellissima iniziativa per la Hopman Cup che ha aperto il 2019 del tennis. Clicca qui per il video. (agg. di Matteo Fantozzi)

PAROLE DI AMMIRAZIONE DELLA WILLIAMS

In occasione del match unico Serena Williams VS Roger Federer, come abbiamo detto prima gli appassionati hanno avuto la possibilità di vedere uno contro l’altro in un incontro ufficiale due delle più grande stelle del tennis. I numeri messi in carriera dalla star americana come pure dal Re svizzero sono incredibili, e con alle spalle più di vent’anni sempre al top (come raccontano pure i risultati della passata stagione 2018). E quando due big come loro si incontrano, sia pure con famiglie al seguito facile che i confronti si sprechino. Ecco infatti che proprio toccando il tasto della famiglia la stessa tennista, alla vigilia dello scontro aveva dichiarato rivolgendosi al rossocrociato tutta la sua ammirazione: “Andare in tour con una sola bambina è già molto complicato, non riesco a immaginare di dover gestire due coppie di gemelli. Tu sei Super Super Superman”. La Williams però non si era Fermat qua, esprimendo già ampiamente la sua ammirazione per Roger Federer: “Ho giocato contro il più grande di tutti i tempi.  È stato davvero divertentissimo e poi io e Roger siamo cresciuti insieme, guardandoci l’un l’altro e dopo tutti questi anni ci siamo detti `possibile non si siamo mai incontrati in campo?´ Insomma, è stato fantastico giocare contro il più grande di tutti i tempi, una persona carismatica anche fuori dal campo”. (Agg Michela Colombo)

DOPPIO MISTO PER IL RE E L’AMERICANA

Il primo gennaio del 2019 verrà certo ricordato per il momento unico nella storia del tennis appena vissuto in occasione prova del doppio misto della Hopman Cup, esibizione di lusso e torneo che anticipa gli Open d’Australia a Melbourne. Oggi sul cemento di Perth Serena Williams e Roger Federer hanno finalmente incrociato le racchette in uno scontro ufficiale e davvero unico, rispettivamente in coppia con Tiafoe e la tennista rossocrociata Bencic. Per la prima volta quindi le due star del tennis si sono trovate faccia a faccia e l’occasione è stata così speciale che quasi fa dimenticare quanto davvero è accaduto in campo. Al termine della partita sul cemento australiano però della Hopman cup, è stata la coppia con Re Roger a trovare il successo, con il risultato di 2-4, 3-4: una vittoria netta per il duo svizzero nella battaglia Serena Williams VS Roger Federer, ma che di fatto racconta ben poco del valore dei due contendenti, come ei loro compagni di squadra.

WILLIAMS: “NON MI RITIRO FINCHÈ LUI…”

Al termine dello storico match Serena Williams Vs Roger Federer ecco che entrambi i protagonisti di questo doppio misto, oltre che di questo scontro unico nella storia del Tennis, si sono profusi in ringraziarmi e apprezzamenti reciproci, come già avevano fatto nei giorni precedenti alla sfida. La stessa stella americana, finalista agli ultimi Us Open 2018  infatti nelle classiche dichiarazioni post match aveva dichiarato: “Roger siamo in giro da 20 anni, io cerco di imitare tutto quello che fa lui, se non si ritirerà penso che non lo farò nemmeno io…”. Lo stesso Re Svizzero non si era tirato indietro nel lodare Serena: “Serena e io ci diciamo da giorni, che dopo tutto, è soltanto un match di tennis, ma sappiamo che non sarà così, anche perché probabilmente non succederà più”. Con più di vent’anni di esperienza agonistica ai massimi livelli (lo stesso rossocrocuato ha però aperto la possibilità di un suo addio nel 2020), lo stesso svizzero nei giorni scorsi aveva auspicato che, oltre al mero risultato, entrambi potessero avere la possibilità di godersi a pieno questo scontro diretto. Dopo tutto neppure per loro è cosa usuale vedere in campo 43 slam nello stesso campo (23 la Williams e 20 titoli per Federer) e avere l’opportunità di sfidare un fenomeno che dopo vent’anni passati a vincere tutto, rimane ancora al top del mondo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA