Infortunio Mandzukic/ Juventus news, problema ai flessori per il croato: salta la Supercoppa Italiana?

L’infortunio di Mario Mandzukic è l’ultima novità che arriva dalla Continassa dove la Juventus sta preparando la prima gara del 2019.

10.01.2019 - Matteo Fantozzi
Infortunio Mandzukic (Foto LaPresse)

L’infortunio di Mario Mandzukic è l’ultima novità che arriva dalla Continassa dove la Juventus sta preparando la prima gara del 2019. Sabato sera i bianconeri saranno impegnati al Renato Dall’Ara contro il Bologna per gli ottavi di finale a turno unico di Coppa Italia. Il croato si è procurato un problema ai flessori della coscia sinistra che sarà valutato nei prossimi giorni. Ovviamente non ci sarà nella trasferta in Emilia, da valutare se sarà recuperato la prossima settimana per la Supercoppa Italiana contro il Milan che si giocherà a Geddah. Si tratta sicuramente di un pesantissimo ko per la squadra di Massimiliano Allegri che perde uno dei suoi punti di riferimento. La speranza è che si possa avere a disposizione quando sarà il momento di scendere in campo per la Champions League. Difficile pensare il contrario anche perché mancano 40 giorni alla sfida d’andata contro l’Atletico Madrid.

Infortunio Mandzukic, Juventus news: chi gioca contro il Bologna?

Massimiliano Allegri si fa togliere i dubbi dall’infortunio di Mario Mandzukic sulla possibilità di far riposare l’attaccante croato in Coppa Italia contro il Bologna. Sabato i bianconeri affrontano in trasferta gli emiliani per la gara unica valida per gli ottavi di finale della seconda competizione tricolore. Con anche Juan Cuadrado fuori il ballottaggio per sostituire il croato è tra Douglas Costa e Federico Bernardeschi, ammesso che Paulo Dybala e Cristiano Ronaldo siano titolari come di solito. C’è però da dire che più volte Max Allegri ha evidenziato come il vice Mandzukic fosse Moise Kean, giocatore che il tecnico ha deciso di trattenere in questo calciomercato di gennaio. Non è da escludere che proprio il millennial sia schierato al centro di un tridente con due degli altri a ruotargli attorno.



© RIPRODUZIONE RISERVATA