Tabellone Australian Open 2019/ Tennis: Federer-Nadal possibile semifinale, sorteggio duro per gli italiani

Tabellone Australian Open 2019: sorteggiati i match nel primo Slam della stagione di tennis. Le possibili semifinali sono Djokovic-Zverev e Federer-Nadal, primo turno ostico per gli italiani

10.01.2019 - Claudio Franceschini
Federer_Australian_trofeo_lapresse_2018
Tabellone Australian Open 2019: qui il campione in carica Roger Federer (Foto LaPresse)

Il tabellone degli Australian Open 2019 è formato: con il sorteggio andato in scena nella giornata di giovedì (in Italia di fatto era ancora notte) è stata definita la possibile strada che i protagonisti del primo Slam nella stagione del tennis (si comincia lunedì 14 gennaio, alla una della mattina di casa nostra) dovranno percorrere per arrivare al titolo. Ovviamente si parla di un percorso ipotetico: le sorprese sono sempre dietro l’angolo e non è affatto detto che i reali favoriti arriveranno in fondo. Tuttavia, visto che il consueto gioco è quello di provare a formare le semifinali ideali, leviamoci subito lo sfizio e diciamo che potenzialmente si tratterebbe di Novak Djokovic-Alexander Zverev nella parte alta del tabellone e di Roger Federer-Rafa Nadal in quella bassa. Il numero 1 Atp potrebbe avere vita decisamente più semplice prima dell’eventuale rematch della finale alle ultime Atp Finals: la sua metà infatti non nasconde le insidie dell’altra, anche se chiaramente qualche interessante scontro ci sarà. Il serbo tutto sommato ha pescato bene, avendo nel solo Jo-Wilfried Tsonga (comunque in calo netto) un avversario di grande livello – eventualmente al secondo turno. Nella parte bassa invece c’è una sorta di All Star Game: non solo l’attesissima semifinale che sarebbe l’ennesimo capitolo nella rivalità tra Federer (campione in carica) e Nadal, ma anche giocatori come Stan Wawrinka (vincitore qui nel 2014, tre Slam in bacheca ma anche un lungo stop per infortunio), Nick Kyrgios idolo di casa e sempre insidioso quando in giornata e Milos Raonic, che ha la testa di serie numero 10.

TABELLONI AUSTRALIAN OPEN 2019: GLI ITALIANI

Il primo turno più complicato agli Australian Open 2019 ce l’ha Marin Cilic: il gigante croato difende la finale giocata lo scorso anno e apre contro Bernard Tomic, australiano indolente (qualche tempo fa aveva dichiarato di giocare esclusivamente per soldi e non provare alcuna passione) ma di grande talento quando decide di essere mentalmente presente. La storia degli italiani in questo Slam rischia invece di essere parecchio complicata, almeno nelle ipotesi: Fabio Fognini rimane la nostra maggiore speranza ma il sorteggio l’ha abbinato a Jaume Munar, spagnolo in grande crescita e già protagonista alle Atp Next Gen dello scorso ottobre. Marco Cecchinato, a caccia di un altro grande risultato negli Slam, dovrà giocare contro Filip Krajinovic e non sarà semplice, forse più agevole il compito di Andreas Seppi che però ha sempre perso contro Steve Johnson, suo primo avversario. Per Matteo Berrettini l’ostacolo al primo turno è Stefanos Tsitsipas, vincitore del Master Under 21 e protagonista in Hopman Cup (insieme a Maria Sakkari); alla fine dunque il compito più agevole potrebbe davvero averlo Thomas Fabbiano, che se la dovrà vedere con un altro padrone di casa ovvero Jason Kubler. Questi Australian Open 2019 segneranno poi il ritorno di Andy Murray negli Slam: senza più una classifica degna di questo nome lo scozzese, ex numero 1 Atp, aprirà la sua fatica al Melbourne Park contro Roberto Bautista Agut, e dunque rischia seriamente di essere subito eliminato. Staremo a vedere: ormai manca davvero poco perché si cominci a giocare.



© RIPRODUZIONE RISERVATA