Diretta Lazio Novara / Risultato finale 4-1, streaming video Rai: goleada biancoceleste! (Coppa Italia)

Diretta Lazio Novara streaming video Rai: quote, orario, probabili formazioni e risultato live della partita di Coppa Italia valida per gli ottavi (oggi 12 gennaio)

12.01.2019, agg. alle 17:07 - Mauro Mantegazza
Caicedo_Lazio_Apollon_lapresse_2018
Diretta Lazio Novara (Foto LaPresse)

DIRETTA LAZIO NOVARA (RISULTATO FINALE 4-1): GOLEADA BIANCOCELESTE

La Lazio batte il Novara quattro a uno e si aggiudica in scioltezza il passaggio del turno in Coppa Italia. La partita tra i capitolini e i novaresi si è chiusa con un tentativo dalla lunga distanza da parte di Cinaglia, il pallone però si è impennato ed è terminato ampiamente oltre la porta difesa da Strakosha. Arriva quindi il triplice fischio che permette ai padroni di casa di accedere ai quarti di finale del torneo. Nel primo tempo i gol della Lazio con Luis Alberto, Immobile (doppietta) e Milinkovic Savic. Accorcia il Novara nella ripresa con un calcio di rigore trasformato da Eusepi. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

EUSPEI SU RIGORE

E’ ricominciato da dieci minuti il secondo tempo di Lazio Novara, coi padroni di casa avanti quattro reti a uno. Nella ripresa gli ospiti hanno subito ottenuto un calcio di rigore dopo il tocco di mani di Felipe sul tiro di Eusepi. Il direttore di gara prima di confermare il penalty ha consultato la VAR, che ha decretato il rigore per il Novara. Dagli undici metri si è presentato Eusepi che ha insaccato con un bel destro ad incrociare. La squadra di Viali prova a prendere coraggio ma è ancora la Lazio a rendersi pericolosa con un tiro di Luis Alberto che finisce alto sopra la traversa. Simone Inzaghi dalla panchina continua ad incitare i suoi, non vuole altri cali di tensione dopo la rete subita. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

EUROGOL DI MILINKOVIC SAVIC

Lazio avanti quattro a zero sul Novara dopo il primo tempo all’Olimpico. Apre le danze per i biancocelesti Luis Alberto con un diagonale vincente. Il raddoppio al ventesimo su calcio di rigore, trasformato da Immobile, che poco più tardi mette dentro anche il tris. Chiude la frazione una magia di Milinkovic Savic su calcio di punizione. Partita in pugno per la Lazio, con Ciro Immobile sotto i riflettori. Ai microfoni Rai l’attaccante ha così commentato la sua prova: “Sono felice dei gol perchè era un po’ che non sognavo. Per me è sempre bello segnare, dobbiamo continuare così anche nel secondo tempo. Dobbiamo mettere benzina per il campionato. Di solito facciamo bene in Coppa Italia ma ci teniamo tanto anche quest’anno e vogliamo fare bene”.  (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

LUIS ALBERTO E IMMOBILE IN GOL!

Lazio già in vantaggio per due reti a zero contro il Novara quando siamo giunti oltre il ventesimo minuto del primo tempo. La formazione capitolina sblocca il punteggio attorno al dodicesimo con Luis Alberto, che riceve un pallone sporco dentro l’area avversaria, supera Cinaglia e infila con precisione alle spalle del portiere novarese Benedettini. Il gol sembra tagliare le gambe al Novara, che resta schiacciata nella propria metà campo. I padroni di casa alzano il ritmo e attorno al diciannovesimo ottengono un calcio di rigore dopo il fallo subito da Milinkovic Savic dentro l’area degli ospiti. Il direttore di gara non ha dubbi e assegna un penalty che Ciro Immobile non fallisce. Doppietta Lazio nei primi venti minuti, passaggio del turno che sembra già ad un passo per la truppa di Inzaghi. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Tutto è pronto per il fischio d’inizio di Lazio Novara, nei pochi minuti che ci separano dal via leggeremo le formazioni ufficiali, ma prima diamo uno sguardo ai numeri stagionali delle due compagini, pur tenendo naturalmente presente il fatto che per la Lazio parliamo del campionato di Serie A, mentre per il Novara della Serie C. In ogni caso, la Lazio di Simone Inzaghi ha chiuso il girone d’andata con 32 punti in 19 partite, frutto di nove vittorie, cinque pareggi e altrettante sconfitte, collocando per ora i biancocelesti al preziosissimo quarto posto che a fine stagione varrà la qualificazione in Champions League. Anche il Novara di William Viali ha giocato finora 19 partite nel girone A di Serie C, ma con un bottino di 26 punti, frutto di cinque vittorie, undici pareggi e tre sconfitte. Formazione dunque coriacea ma che pareggia troppo, un dato non positivo nell’epoca dei tre punti per vittoria. Adesso però andiamo a leggere le formazioni ufficiali di Lazio Novara, poi parola al campo: si gioca! LAZIO (3-5-2): Strakosha; Bastos, Luiz Felipe, Acerbi; Marusic, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Lukaku; Caicedo, Immobile. Allenatore: Simone Inzaghi. NOVARA (4-3-1-2): Benedettini; Cinaglia, Sbraga, Bove, Visconti; Sciaudone, Ronaldo, Nardi; Schiavi; Manconi, Eusepi. Allenatore: William Viali. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Lazio Novara in diretta tv sarà disponibile in chiaro per tutti sui canali Rai, che garantiscono la massima partita alla Coppa Italia. Nello specifico, per la partita di oggi all’Olimpico l’appuntamento sarà su Rai Due, naturalmente canale numero 2 del telecomando. In alternativa sarà possibile pure utilizzare la diretta streaming video gratuita tramite il sito Internet oppure l’applicazione di Rai Play.

GLI ALLENATORI

È sempre più vicina la diretta di Lazio Novara, spendiamo allora qualche parola in più sui due allenatori, con riferimento in particolare al tecnico dei piemontesi, William Viali. Dopo una lunga e onesta carriera da difensore che portò Viali a un vero e proprio giro d’Italia avendo indossato le maglie di ben quattordici squadre, dal 2010 ha cominciato una carriera da allenatore che dal 2015 vede Viali su panchine di squadre di Serie C, cioè nell’ordine Pro Piacenza, Sudtirol, Cuneo e Novara. Questa bella cavalcata sino agli ottavi di Coppa Italia è sicuramente per ora la perla della carriera da allenatore di Viali, anche se la priorità naturalmente andrà al campionato, dove per il Novara sarà fondamentale raggiungere la zona playoff. In questo senso il discorso vale anche per la Lazio, che punta soprattutto al quarto posto in campionato, anche se naturalmente pure gli uomini di Simone Inzaghi cercheranno di fare quanta più strada possibile anche in Coppa Italia, come nel 2017 quando i biancocelesti raggiunsero la finale e poi vinsero la successiva Supercoppa Italiana, che nella carriera da allenatore di Inzaghi si aggiunge alle due Coppe Italia e alla Supercoppa vinte a livello Primavera, sempre con la Lazio. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

NEL NOME DI SILVIO PIOLA

Avvicinandoci alla diretta di Lazio Novara, bisogna inevitabilmente ricordare che questa partita vive nel ricordo ormai lontano ma indelebile di Silvio Piola. L’attaccante campione del Mondo 1938 è ancora oggi il migliore marcatore di tutti i tempi in Serie A e ha scritto pagine gloriose della storia sia della Lazio sia del Novara. Arrivò in biancoceleste nel 1934, proveniente dalla Pro Vercelli, e vestì la maglia della Lazio per ben nove stagioni fino al 1943, giocando in campionato 227 partite nelle quali ha segnato 143 gol, ancora oggi miglior marcatore della storia dei capitolini. Al Novara invece arrivò nel 1947, contribuì con 16 gol alla promozione in Serie A dei novaresi e poi giocò per altre sei stagioni nel massimo campionato con la maglia della squadra piemontese, mettendo a segno altri 70 gol – tanto che gli sono stati dedicati sia lo stadio di Vercelli sia quello di Novara, due città e due squadre tradizionalmente molto rivali. Aggiungiamo solo un altro numero: 30 gol in 34 presenze in Nazionale, compresi i cinque segnati nel vittorioso Mondiale 1938, coronato da una doppietta di Piola nella finale contro l’Ungheria. Può bastare così per capire perché si deve ricordare Silvio Piola prima di questa partita… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TESTA A TESTA

Verso la diretta di Lazio Novara, possiamo fare un tuffo nella storia di questa partita che vanta un discreto numero di precedenti, anche se quasi tutti molto datati. I numeri ci parlano di un totale di 34 partite tra Lazio e Novara, con un bilancio tutto sommato equilibrato di 15 vittorie per la Lazio, 10 successi del Novara e nove pareggi, con 54 gol segnati dai biancocelesti e 42 dai piemontesi. Negli ultimi 40 anni tuttavia ci sono solamente due confronti, quelli relativi al campionato di Serie A 2011-2012, l’unico vissuto dal Novara nella massima serie in epoca recente. Il 5 dicembre 2011 la Lazio si impose all’Olimpico con un perentorio 3-0 firmato dalla rete di Giuseppe Biava e dalla doppietta di Tommaso Rocchi, tuttavia al ritorno a Novara il 25 aprile 2012 furono i piemontesi ad ottenere una prestigiosa vittoria per 2-1 grazie all’autorete di Diakité e al gol su punizione di Mascara, che rese vano il temporaneo pareggio segnato da Candreva. In precedenza bisogna tornare agli anni Settanta, quando Lazio e Novara si affrontarono due volte proprio in Coppa Italia con altrettante vittorie biancocelesti, per 6-0 il 23 settembre 1973 e poi per 3-2 il 5 settembre 1976. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Lazio Novara, diretta dall’arbitro Eugenio Abbattista, si gioca oggi pomeriggio sabato 12 gennaio 2019 alle ore 15.00 per gli ottavi di finale della Coppa Italia, che vedrà la Lazio fare il proprio debutto nella competizione essendo una delle otto teste di serie che entrano in scena appunto agli ottavi. Il Novara invece arriva allo stadio Olimpico della capitale come orgogliosa rappresentante del campionato di Serie C che ha già dovuto superare tre turni per arrivare fin qui e ora si gode la ribalta di lusso per questa partita. Il pronostico è naturalmente tutto dalla parte della Lazio, il Novara invece cercherà un’impresa che certamente verrebbe ricordata molto a lungo. Doveroso fare anche un accenno al regolamento di Coppa Italia: si tratta di una sfida in gara secca, dunque in caso di pareggio al triplice fischio finale si procederà con i tempi supplementari ed eventualmente poi con i calci di rigore per stabilire chi si qualificherà per i quarti, dove la squadra vincente affronterà chi avrà la meglio tra Inter e Benevento.

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO NOVARA

Parlando delle probabili formazioni di Lazio Novara, dobbiamo doverosamente tenere conto che la situazione è molto particolare: partita tra una squadra di Serie A e un’altra di Serie C, che arriva per entrambe le formazioni dopo una sosta di due settimane e nel bel mezzo di una sessione di calciomercato. Logico immaginare che Simone Inzaghi possa fare ricorso a un ampio turnover, mentre William Viali dovrebbe schierare la migliore formazione possibile, sia per premiare i suoi giocatori sia per cercare di fare bella figura e magari addirittura fare l’impresa. In casa Lazio largo dunque agli uomini che già nei mesi scorsi erano spesso i protagonisti di Europa League, da Proto in porta fino a Caicedo in attacco, anche se naturalmente Simone Inzaghi dovrà stare attento a non esagerare: la ripresa dell’attività spesso porta sorprese, schierare troppi giocatori non abituati a giocare insieme potrebbe costituire una grossa incognita.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo al pronostico di Lazio Novara, che naturalmente sulla carta sembra a senso unico in favore dei biancocelesti. Le quote Snai non possono che confermare questa indicazione: il segno 1 infatti pagherebbe appena 1,21 volte la posta in palio, mentre la quota per il segno X è pari a 7,00 e il segno 2 varrebbe la bellezza di 12,00 volte la posta in palio per chi avesse il coraggio di puntare su un colpaccio esterno del Novara.



© RIPRODUZIONE RISERVATA