Probabili formazioni / Inter Benevento: diretta tv, tanti big in panchina per il turnover! (Coppa Italia)

Probabili formazioni Inter Benevento: diretta tv e orario. Ecco le mosse dei due tecnici in vista della partita di domani a San Siro, valida per gli ottavi di Coppa Italia.

12.01.2019, agg. alle 19:09 - Michela Colombo
Nicolas_Viola_Benevento_gol_lapresse_2019
Probabili formazioni Inter Benevento (Foto LaPresse)

Viste le scelte degli allenatori per le probabili formazioni di Inter Benevento, è tempo ora di vedere quali saranno i nomi che si siederanno in panchina nella partita di Coppa Italia attesa domani sera a San Siro. Ecco quindi che dando fede all’idea del turnover in casa nerazzurra, domani dovremmo vedere in panchina nomi ben particolari per Spalletti. Ecco infatti che qui figurano Handanovic e Skriniar oltre che De Vrij e Asamoah: a loro si uniranno anche Icardi, Politano, Perisic e Joao Mario. Per Cristian Bucchi invece i nomi in panchina stanno un po’i soliti delle grandi occasioni. Ecco quindi che per il Benevento domani in Coppa Italia dovremmo ritrovare fermi ai box Billong e Costa oltre che Maggio e Gyamfi: a loro poi faranno compagnia a San Siro anche Asencio, Ricci, Volpicelli e Buonaiuto.

IN ATTACCO

Come abbiamo visto prima ci sono grandi novità in attacco per i nerazzurri: nelle probabili formazioni di Inter Benevento infatti Spalletti darà spazio a chi non vede il campo da parecchio tempo, con il duplice obbiettivo di valutare la crescita di alcuni e placare i malumori di altri, ad esempio Lautaro Martinez. Assente eccellente Mauro Icardi, sempre nome chiacchierato anche in chiave mercato, visto l’annoso problema del rinnovo di contratto, tornato di nuovo in auge anche in questa finestra di mercato. Non vi sono dubbi invece per Bucchi e il suo attacco, pieno di titolarissimi: dobbiamo infatti scordare che Coda e Insigne hanno finora segnato otto gol, ma hanno fornito un sacco di assist vincenti ai propri compagni di squadra.

A CENTROCAMPO

Esaminando le scelte fatte da Spalletti a centrocampo per le probabili formazioni di Inter Benevento appare inevitabile spendere qualche parola su Radja Niangolan che dovrebbe quindi tornare tra i titolari. Il Ninja ha fatto spesso parlare di sé nelle ultime settimane nelle colonna di cronaxa, tra malumori di spogliatoio e problemi extra spogliatoio, ma ora è tempo di mettersi alle spalle questo momento nero e di tornare in campo, e convincere club, allenatore e tifosi di essere ancora una scommessa vincente del mercato. Tolti gli infortuni, di fatto il Ninja ha saltato solo la partita con il Napoli, finendo in tribuna: vedremo come si comporterà domani, venendo inserito in un centrocampo a tre assieme a Ggliardini e Borja Valero. Va poi ricordato che pure il centrocampo è un settore ben delicato per il Benevento: Bucchi dovrà puntare su un modulo a tre ma non è da escludere il ritorno al 3-5-2 visto nell’ultimo periodo. In ogni caso però i nomi dei titolari rimarranno gli stessi.

IN DIFESA

Considerando le mosse di due allenatori per le probabili formazioni di Inter Benevento vediamo bene che anche in difesa Spalletti e Bucchi hanno osservato due impostazioni di gioco ben diverse, benché entrambi abbiano optato per un reparto a quattro. Se da una parte l’allenatore nerazzurro ha messo in campo tutte le seconde linee in difesa, al contrario il tecnico degli stregoni ha schierato solo i titolari. Di certo il valor dei due club è ben diverso benchè fino all’anno scorso combattevano sugli stessi campi di serie A: eppure ci si chiede se la mossa di Spalletti non possa essere azzardata. Dando un occhio ai numeri vediamo che anche Ranocchia, oggi dato per titolare, non ha alcun minuto nelle gambe in stagione come pure Padelli, che anche l’anno scorso si fatto vedere solo in occasione della partita di Coppa contro il Pordenone. Di certo Spalletti conosce bene il valore della propria squadra e avrà preparato i suoi adeguatamente.

LE NOTIZIE ALLA VIGILIA

Si accenderà solo domani alle ore 18.00 in uno stadio San Siro vuoto (il club dovrà giocare alcune partite a porte chiuse) il match tra Inter e Benevento ed è ora giunto il momento di esaminare quali potrebbero essere le mosse dei due allenatori per le probabili formazioni. La sfida infatti si annuncia ben importante specie per gli stregoni, di ritorno sui campi della Serie A. La possibilità di battere una blasonata come è la società milanese e ottenere il passaggio ai quarti di finale di Coppa Italia è un’occasione davvero ghiotta per Bucchi che per le probabili formazioni di Inter Benevento punterà chiaramente solo su i suoi uomini più in forma, avendo approfittato della sosta del campionato. Sarà invece ampio turnover per Spalletti, che quindi concederà minuti a chi finora si è visto pochi in campo, senza escludere poi anche il rilancio di Radja Nianggolan, dopo le polemiche di giorni scorsi. Andiamo quindi a vedere quali potrebbero essere le mosse di Bucchi come di Spalletti per le probabili formazioni di Inter Benevento.

INFO DIRETTA TV E STREAMING VIDEO: COME SEGUIRE IL MATCH

Prima di esaminare da vicino le scelte dei due allenatori per le probabili formazioni di Inter Benevento ricordiamo a tutti gli appassionati come sarà possibile seguire la partita di Coppa Italia di domani sera. L’appuntamento con la diretta tv del match è su Rai 2: diretta streaming video garantita per tutti sul ben noto portale raiplay.it.

PROBABILI FORMAZIONI INTER BENEVENTO

LE MOSSE DI SPALLETTI

Come detto prima per le probabili formazioni di Inter Benevento il tecnico nerazzurro opterà per un pesantissimo turnover, in un po’ tutti i settori del campo, concedendo minuti quindi a chi per ora si è visto davvero poco. Ecco perché proprio in porta potremmo vedere Padelli, vice di Handanovic, alla sua prima presenza in campo in questa stagione. Di fronte a lui dovrebbero trovare spazio poi i due casi caldi del mercato ovvero Ranocchia e Miranda, mentre saranno D’Ambrosio e Dalbert ad agire ai lati del settore difensivo. Sempre dando filo al 4-3-3 visto poco tempo fa in campionato contro l’Empoli, il tecnico nerazzurro dovrebbe consegnare le maglie da titolari al centro Gagliardini e Borja Valero e non è da escludere anche il ritorno in campo dal primo minuto di Radja Nainggolan. La Coppa Italia potrebbe infatti essere un’ottima occasione di rilancio per il belga, ma vedremo quali saranno le scelte di Spalletti all’ultimo. Anche in attacco sarà pieno turnover con Icardi in panchina: scalpita quindi Lautaro Martinez che quindi potrà fare da prima punta assieme a Candreva e Keita, altri due giocatori poco usati in questa prima parte di stagione.

LE SCELTE DI BUCCHI

Ipotesi di lavoro opposto per Bucchi che invece schiererà la sua formazione titolare domani a San Siro contro l’Inter. Ecco quindi che l’allenatore degli stregoni non rinuncerà al 4-3-3 già visto in parecchie occasioni in questa prima parte della stagione dl Campionato di Serie B. Tra i pali quindi non mancherà Montipò, mentre in avanti si candidano per una maglia da titolare Volta e Antei: toccherà a Letizia e Di Chiara agire ai lati. Nessuna novità anche a centrocampo, nonostante il recente esperimento con una mediana a 5 visto contro il Brescia nell’ultimo match dell’anno solare 2018 della cadetteria. Qua quindi non dovrebbero mancare Del Pinto, Bandinelli e Tello. Formazione compatta e confermata anche per l’attacco dei giallorossi, con Improta e Insigne attesi ai lati del tridente, a supporto di Coda prima punta.

IL TABELLINO

INTER (4-3-3): 27 Padelli; 33 D’Ambrosio, 13 Ranocchia, 23 Miranda, 29 Dalbert; 20 Valero, 5 Gagliardini, 14 Nainggolan; 87 Candreva, 10 Martinez, 11 Keita. All. Spalletti

BENEVENTO (4-3-3): 12 Montipò; 3 Letizia, 14 Volta, 5 Antei, 7 Di Chiara; 4 Del Pinto, 25 Bandinelli, 8 Tello; 16 Improta, 9 Coda, 19 Insigne. All. Bucchi

© RIPRODUZIONE RISERVATA