DIRETTA / Sampdoria Milan Primavera (risultato finale 0-2): tre punti salvezza per i rossoneri!

Diretta Sampdoria Milan Primavera, streaming video e tv: i rossoneri sono ultimi in classifica nel campionato 1 e hanno un disperato bisogno di vincere per provare a uscire dai guai.

12.01.2019, agg. alle 12:52 - Claudio Franceschini
Tsadjout_Milan_Primavera_lapresse_2018
Diretta Sampdoria Milan Primavera, campionato 1 14^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA SAMPDORIA MILAN PRIMAVERA (RISULTATO FINALE 0-2)

Sampdoria Milan Primavera 0-2: come ci si poteva attendere già al termine del primo tempo, il risultato fa felici i rossoneri, che conquistano tre punti pesantissimi per raddrizzare una classifica che vede salire il Milan a quota 11, sempre in posizione critica ma con prospettive certamente migliori, mentre anche la Sampdoria – che resta ferma a quota 14 punti – adesso deve pensare alla delicata lotta per la salvezza, in coda al campionato di Primavera 1. La partita dunque è stata di fatto decisa dai due gol segnati dai rossoneri nel primo tempo: Maldini al 29’ minuto e poi al 38’ Tsadjout, con assist dello stesso Maldini, che dunque possiamo identificare come il migliore in campo. Nel secondo tempo ha attaccato soprattutto la Sampdoria, ma il Milan non ha mai davvero tremato e ha portato in salvo la vittoria senza particolari patemi. Partita sostanzialmente corretta, con un solo ammonito per parte: Doda nella Sampdoria e Sala per quanto riguarda il Milan. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

INTERVALLO

Sampdoria Milan Primavera 0-2: il risultato al termine del primo tempo fa felici i rossoneri, che metterebbero in saccoccia tre punti pesantissimi per raddrizzare una classifica che è pessima per il Milan. Naturalmente manca ancora tutto il secondo tempo, ma la Sampdoria dovrà inventarsi qualcosa per modificare la situazione di una partita che per il momento è saldamente in mano alla squadra rossonera. Firma di grande prestigio per il primo gol del Milan, che è passato in vantaggio al 29’ minuto grazie a un gol segnato da Maldini il quale, servito da Torrasi che aveva rubato palla a un avversario, ha battuto il portiere della Sampdoria Hutvagner con con un tiro d’esterno destro. Il Milan ha poi trovato il raddoppio al 38’ minuto grazie al gol di Tsadjout: stavolta Maldini è stato l’uomo assist con un ottimo passaggio dalla sinistra che il suo compagno di squadra ha dovuto solamente spingere in rete. Sampdoria onestamente anche sfortunata, avendo già dovuto effettuare ben due sostituzioni: nella ripresa potrà arrivare la scossa per i doriani? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Sampdoria Milan Primavera è prevista su Sportitalia: il canale 60 del vostro televisore vi terrà come sempre compagnia con questa partita di campionato, che potrete seguire anche tramite apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone senza costi aggiuntivi, grazie al servizio di diretta streaming video che viene garantito dalla stessa emittente attraverso il suo sito internet, all’indirizzo www.sportitalia.com.

SI COMINCIA

Siamo pronti finalmente a vivere Sampdoria Milan Primavera: come accennato in precedenza, per il momento, il grande problema dei giovani rossoneri riguarda in particolar modo la difesa o comunque la fase di non possesso. In questa stagione il Milan ha giocato 14 partite contando anche la Coppa Italia (squadra subito eliminata dal Verona) e ha incassato la bellezza di 37 gol: solo una volta, nella vittoria sul campo del Genoa, i rossoneri sono riusciti a mantenere la porta inviolata e in appena altre quattro occasioni hanno subito solo una rete, circostanze nelle quali per di più hanno ottenuto solo 5 punti. Spiccano le goleade subite dalla Roma (7-1 in casa) e dall’Atalanta (6-1), ma c’è anche il derby rocambolesco perso per 4-3 contro l’Inter; l’attacco ha prodotto 15 reti, vale a dire appena più di una per partita, ma chiaramente il problema rimane dietro. Ora non ci resta altro da fare se non metterci comodi e stare a vedere come andranno le cose in questa partita: Sampdoria Milan sta per cominciare, perciò diamo immediatamente la parola al campo e alle due squadre che stanno per sfidarsi! (agg. di Claudio Franceschini)

TESTA A TESTA

Mentre ci avviciniamo a Sampdoria Milan Primavera, possiamo anche andare a leggere brevemente la storia dei precedenti tra queste due squadre. Ne compaiono appena sei: il primo, datato giugno 2010, risale alla fase finale del campionato e i blucerchiati si erano imposti con una straordinaria rimonta (3-2) maturata ai tempi supplementari grazie al gol di Nenad Krsticic, dopo che Edoardo Blondett e Sune Kiilerich avevano risposto alla doppietta di Nnamdi Oduamadi. Ai blucerchiati erano invece serviti i rigori, sei anni e mezzo più tardi, per superare il secondo turno della Coppa Italia Primavera: nel secondo incrocio tra queste due squadre l’autorete di Michal Tomic in pieno recupero aveva fatto sperare i rossoneri, che avevano impattato il gol di Ricciulli giunto al minuto 83. Dal dischetto però il portiere lituano Titas Krapikas aveva parato le conclusioni di Frank Tsadjout e di un certo Patrick Cutrone, e così la Sampdoria si era qualificata. Nelle altre quattro sfide, il Milan ha vinto una sola volta: ottobre 2017, 2-0 interno con Riccardo Forte e rigore di Tiago Dias. Poi due vittorie blucerchiate, una delle quali con un roboante 6-3. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Sampdoria Milan Primavera, che sarà diretta dal signor Adalberto Fiero, è una delle partite valide per la quattordicesima giornata nel campionato Primavera 1 2018-2019: squadre in campo alle ore 11:00 di sabato 12 gennaio per una sfida mattutina che si preannuncia davvero delicata. La classifica parla chiaro: la Sampdoria ha un leggero vantaggio sulla zona playout e dunque ha bisogno di una vittoria per provare a uscire dai guai. Non sarà semplice anche perché la squadra blucerchiata arriva dal pesante ko incassato a Roma (1-4) e si deve rialzare anche dal punto di vista psicologico, pur se in precedenza aveva colto un’importante vittoria contro il Palermo; ancora peggiore la situazione del Milan, fanalino di coda della classifica insieme all’Empoli. I rossoneri hanno subito 34 gol in 13 giornate e non vincono addirittura dal 20 ottobre, secondo di due successi consecutivi che sembravano aver rilanciato la squadra; al momento il Milan sarebbe retrocesso per la differenza reti, contro l’Empoli è arrivato un 1-1 e la partita di ritorno sarà in questo senso decisiva. Prima però si gioca questa sfida odierna, altrettanto delicata: vediamo allora, nella presentazione della diretta di Sampdoria Milan Primavera, in che modo le due squadre potrebbero disporsi sul terreno di gioco.

PROBABILI FORMAZIONI SAMPDORIA MILAN PRIMAVERA

Andiamo ora ad analizzare le probabili formazioni di Sampdoria Milan Primavera: i blucerchiati si dispongono con un 4-3-3 nel quale Hutvagner è il portiere, al centro della difesa potrebbe essere riproposto Regini (che sta recuperando la condizione) oppure Maggioni, a fare coppia con Velps. Doda e Campeol sono i due terzini; a centrocampo invece non si dovrebbe cambiare, Leonardo Benedetti insidia la maglia di Peeters che però parte favorito per giostrare da perno centrale, con Canovi e Ejjaki che si occuperanno delle mezzali. Nel tridente offensivo dovrebbe esserci spazio per Yayl Mple e Bahoull sulle corsie, la prima punta uscirà dal ballottaggio tra Boutrif e Bruno dos Santos con Prelec che potrebbe avere spazio nel secondo tempo. Il Milan dovrebbe invece schierare il 4-4-2: Tsadjout torna in attacco, il suo partner potrebbe essere Daniel Maldini (in gol nell’ultima partita) che se la deve vedere con Tonin. A centrocampo Haidara e Capanni garantiranno la spinta sulle corsie esterne formando quasi un 4-2-4 in fase di possesso, in mezzo invece capitan Torrasi dovrebbe essere nuovamente affiancato da Sala. In difesa, Stefan Simic si prepara a fare coppia con Ruggeri davanti al portiere Soncin; i terzini ancora una volta dovrebbero essere Negri a destra e Barazzetta a sinistra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA