Calciomercato Roma/ Ultime notizie: Barella possibile a giugno, Monchi ci sta già lavorando

Calciomercato Roma, ultime notizie: tutte le trattative, le voci e le indiscrezioni che riguardano la squadra giallorossa, impegnata sul fronte acquisti e cessioni in questo gennaio.

14.01.2019, agg. alle 18:05 - Claudio Franceschini
Nicolò Barella, centrocampista del Cagliari (Foto LaPresse)

Il calciomercato Roma concentrerà le proprie energie su Nicolò Barella soltanto nella prossima estate. Il centrocampista è inseguito da tutte le big italiane e da qualche squadra straniera; sappiamo ovviamente del Chelsea che fino alla scorsa settimana sembrava avere in mano il suo cartellino. Barella però non lascerà il Cagliari fino a giugno: la società isolana è stata chiara, il gioiello del vivaio rimarrà rossoblu anche nella seconda parte del campionato. Inevitabile dunque che nel corso del calciomercato estivo si aprirà l’asta per assicurarsi le prestazioni del calciatore: la cifra richiesta dal Cagliari non è indifferente e per questo motivo il direttore sportivo della Roma, Monchi, sta già valutando la possibilità di dilazionare il pagamento in quattro anni e, eventualmente, individuare un paio di giovani della Primavera che possano fungere da contropartita utile. Discorso rimandato, ma la trattativa sarà già nel vivo in queste settimane perchè un colpo del genere va necessariamente preparato con largo anticipo, anche solo per bruciare la folta concorrenza. (agg. di Claudio Franceschini)

CALCIOMERCATO ROMA: PARLA IL PRESIDENTE DELL’EMPOLI

Il calciomercato Roma, in questi giorni di gennaio, si sta muovendo in particolar modo su un centrocampista: è questo infatti il ruolo maggiormente scoperto nella rosa giallorossa, e dunque Monchi sta valutando vari profili con lo scopo di individuarne uno che nella seconda metà del campionato possa andare a giocare per la squadra di Eusebio Di Francesco. Nel mirino del direttore sportivo c’è come detto Hamed Junior Traoré, che però non sarebbe il solo osservato di casa Empoli: piace infatti anche Ismael Bennacer, ventunenne franco-algerino che Beppe Iachini ha definitivamente lanciato come titolare. Tuttavia, intervistato da calciomercato.com, il presidente dei toscani Fabrizio Corsi ha raffreddato gli entusiasmi: ha infatti rivelato come la Roma non gli abbia mai chiesto concretamente il calciatore, e che in ogni caso Bennacer rimarrà a Empoli fino a giugno. Discorso diverso per Traoré, per il quale non è arrivato un rifiuto: “Piace a tutte le squadre che hanno fatto o fanno la Champions League”, e dunque nel quadro va inserita anche la Roma… (agg. di Claudio Franceschini)

SI COMPLICA LA PISTA TRAORE’

Approfondendo il discorso legato al calciomercato Roma, facciamo anche un punto su quello che succede a centrocampo: si incrociano i destini di almeno tre squadre in questa sessione invernale. Parte tutto da Pedro Obiang: lo spagnolo era considerato un obiettivo sia dalla società giallorossa che dalla Fiorentina, entrambe convinte dall’esperienza che il calciatore ha messo insieme nella positiva avventura con la Sampdoria. Tuttavia nelle ultime ore il West Ham pare aver bloccato il centrocampista: Obiang praticamente era un giocatore dei viola, che avevano trovato l’accordo per un contratto quadriennale, e gli stessi Hammers avevano sostanzialmente accettato un’offerta da 10 milioni di euro prima che David Sullivan, co-proprietario dei londinesi, facesse dietrofront e facesse saltare tutto. Il che ha avuto l’effetto di far virare la Fiorentina su Hamed Junior Traoré, che gioca nel’Empoli e che è anche un obiettivo del calciomercato Roma: i gigliati vogliono chiudere subito e lasciare il centrocampista in azzurro fino a giugno. La Roma, dunque, dovrà eventualmente essere brava ad anticipare le mosse degli avversari. (agg. di Claudio Franceschini)

SI COMPLICA KABAK

Il calciomercato Roma valuta qualche opzione in difesa, ma le notizie che arrivano da Trigoria non sono esattamente incoraggianti: da tempo infatti la società giallorossa ha messo nel mirino Ozan Kabak, giovanissimo difensore centrale che gioca nel Galatasaray. Se ne parlava dallo scorso autunno: il classe 2000, pupillo di Fatih Terim, ha una clausola rescissoria da 7,5 milioni di euro e per gennaio l’affare era dato come possibile. Tuttavia, perchè l’operazione andasse in porto era necessario – o comunque importante – piazzare Ivan Marcano: l’ex Porto ha giocato pochissimo nella prima parte di stagione e proprio il Galatasaray era interessato al prestito. Per il momento però Marcano, come riporta Il Tempo, ha rifiutato le destinazioni proposte, convinto di potersela giocare alla Roma o forse a caccia di un grande ingaggio; questo naturalmente ha avuto l’effetto di raffreddare anche la pista che conduce a Kabak. Il quale ora potrebbe sfuggire: su di lui infatti sono vivi gli interessi di squadre straniere, su tutte il Manchester United che naturalmente non avrebbe alcun problema nel pagare la clausola rescissoria. (agg. di Claudio Franceschini)

PIACE SCHNEIDERLIN

Uno dei nomi nuovi per il calciomercato Roma è quello di un centrocampista francese: Morgan Schneiderlin, 29 anni, gioca nell’Everton e secondo il Daily Mail la società giallorossa lo avrebbe adocchiato per provare a sistemare i conti a centrocampo, dove l’infortunio di Daniele De Rossi ha accorciato la coperta. Al momento la carriera di Schneiderlin appare in calo: nel 2015 era arrivato al Manchester United forte anche dell’esordio in nazionale (con i Bleus ha collezionato 15 presenze), ma con i Red Devils non ha mai convinto tanto da lasciare un anno e mezzo più tardi, per trasferirsi all’Everton. Attualmente ha messo insieme appena 7 presenze in Premier League, giocando due volte in Carabao Cup: inevitabile dunque che il transalpino chieda maggiore spazio e una squadra che possa dargli fiducia. Il calciomercato di gennaio potrebbe già essere l’ideale finestra per acquistarlo: il suo contratto scade nel 2021 ma l’Everton potrebbe avere interesse a fare cassa per poi eventualmente destinare il tesoretto ad altri acquisti (adesso o a luglio), dunque l’operazione potrebbe andare in porto anche con un prestito che preveda un diritto di riscatto. Sono giorni caldi per il calciomercato Roma: vedremo se questo interesse per Scheiderlin si trasformerà in una trattativa concreta portata avanti dal direttore sportivo giallorosso.

OCCHI SU ISMAILA SARR

Nuovo nome per l’attacco giallorosso: il calciomercato Roma continua a rimanere vigile mentre la squadra prepara la partita di Coppa Italia contro la Virtus Entella. Sempre rivolto con estrema attenzione ai giovani, Monchi avrebbe messo nel mirino Ismaila Sarr: si tratta di un ventenne senegalese che gioca nel Rennes, prevalentemente come esterno sinistro in un tridente ma capace anche di agire sull’altra corsia o, all’occorrenza, di fare la prima punta tattica. Acquistato nel 2017 dal Metz, il classe ’98 in questa stagione sta vivendo la sua consacrazione ad alti livelli: in 26 partite stagionali ha segnato 9 gol distribuendo anche 6 assist, e si è reso particolarmente efficace in Europa League con 3 reti, ad una media di una ogni 138 minuti. La Roma dunque va alla ricerca di laterali d’attacco che possano ampliare la rosa a disposizione di Eusebio Di Francesco; per Sarr però il Rennes, come riporta La Gazzetta dello Sport, chiede almeno 20 milioni di euro e per questo motivo non sarà affatto semplice acquistarlo. Possibile comunque che i giallorossi ritardino l’operazione al calciomercato estivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA