DIRETTA/ Dakar 2019 streaming video e tv: Van Beveren rompe il motore, Loeb vicino al successo (9^ tappa)

- Michela Colombo

Diretta Dakar 2019: info streaming video e tv della 9^ tappa, da Pisco a Pisco, in programma oggi 16 gennaio 2019.

dakar_2017_rally
Dakar 2019 (LaPresse)

Continui colpi di scena nella nona tappa della Dakar 2019: arrivare fino al traguardo di Pisco oggi sarà durissimo. Ecco infatti che uno dei protagonisti della gara della moto ha subito un duro colpo: Van Beveren, quarto nella corsa ha infatti rotto il motore a circa 16 km dal termine della prova speciale. Chi invece non si sta fermando è Sebastian Loeb che preso il comando della gara delle auto, pare destinato a un ingresso trionfale a Pisco. Il francese infatti registra ora un vantaggio di 9 minuti e12 secondi su Cyril Despres mentre sale a 9 minuti e mezzo abbondanti il distacco con il leader Al Attiyah. Sarà dura lotta quindi per decidere il vincitore finale della Dakar 2019 per questa categoria.

PETERHANSEL FUORI DAI GIOCHI

Siamo nel vivo della nona e penultima  tappa della Dakar 2019: ecco infatti che appena al via non sono stati pochi i colpi di scena cui abbiamo assistito dei dintorni di Pisco. La prima novità arriva dalle auto: qua infatti il 13 volte campione Peterhansel ha dovuto dichiarare forfait in seguito all’infortunio del suo copilota alla schiena. Ecco quindi che si riapre la classifica per la categoria ed è lotta aperta tra Sebastian Loeb e Al Attiyah non solo per la testa della corsa ma pure per il titolo. Altri svolgimento di grande spessore ci arrivano dalle moto. Qua infatti è l’inglese della Ktm Sunderland ad aver preso il comando: dietro di lui inseguono a pochissimo spazio Van Beveren e Benavides, con Price a meno di 13 secondi.

PRESENTAZIONE DELLA TAPPA

La Dakar 2019 è prossima alla sua conclusione: oggi mercoledì 9 gennaio infatti si correrà la nona e penultima tappa di questa avvincentissima edizione della corsa rallystica più famosa al mondo. Come abbiamo già detto da tempo infatti, quest’anno la Dakar si svolgerà in formato ristretto con appena dieci frazioni complessive: come abbiamo già visto ieri però i chilometraggi affrontati non sono certo leggeri e anzi non sono mancati i tanti colpi di scena. Di certo poi molto succederà oggi in questa 9^ tappa intorno alla città di Pisco, partenza e arrivo fissato: solo domani si deciderà il vincitore della Dakar 2019 e di certo molti faranno di tutto per riaprire certe classifiche in parte decise.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA DAKAR 2019

In vista di questa 9^ tappa della Dakar 2019, ricordiamo la copertura mediatica che pure quest’anno sarà riservata a questo storico rally, per la gioia di tutti gli appassionati. Non avremo una diretta tv completa che sarebbe impresa ciclopica, ma sono previsti alcuni appuntamenti giornalieri che informeranno gli spettatori sugli eventi salienti della giornata svoltasi in Perù, come ad esempio la trasmissione Rally: Dakar visibile alle ore 23.35 sul canale Eurosport, che è disponibile sulla piattaforma satellitare di Sky. La diretta streaming video della Dakar 2019 sarà poi assicurata dal canale Redbull Tv, servizio gratuito disponibile sul sito www.redbull.tv. Consigliamo a tutti gli appassionati inoltre di consultare anche il sito ufficiale della manifestazione all’indirizzo www.dakar.com, per rimanere aggiornati sullo svolgimento di questa intensa frazione.

LE INSIDIE DELLA 9^ TAPPA DELLA DAKAR 2019

Come abbiamo annunciato prima la 9^ tappa della Dakar 2019 si svolgerà intorno alla città di Pisco: uno dei più noti paesi del Perù, famoso anche perchè dà il nome anche al liquore nazionale peruviano. Oltre a questo, Pisco si annuncia un riferimento decisivo per tutti i partecipanti della Dakar 2019, in tutte e cinque le categorie di veicoli iscritti: è la penultima tappa prima del traguardo finale a Lima e di certo non sarà una frazione semplice. Ancora una volta i protagonisti di questa edizione della Dakar faranno da spola tra aree desertiche, dune altissime e l’Oceano al fianco: mantenere il giusto orientamento anche oggi non sarà semplice, benché certo il territorio sia ben noto (visto che pure è stato affrontato nelle prima tappe della gara). Passando ai dettagli tecnici va detto che per i chilometraggi, moto, quad, auto e sxs affronteranno oggi una frazione di 410 km, di cui 313 di speciale: tappa particolare per i camion che invece vivranno 311 km di prova speciale a parte. Va poi detto che, come già accaduto, anche oggi vi sarà una partenza di massa: la lotta per il sucesso quindi si farà subito vivissima.



© RIPRODUZIONE RISERVATA