Diretta Lecce Benevento/ Risultato finale 1-1, streaming video Dazn: pari con emozioni (Serie B)

Diretta Lecce Benevento, streaming video Dazn: big match al Via del Mare dove si affrontano due squadre che in questo momento giocherebbero i playoff ma puntano anche la promozione diretta.

19.01.2019, agg. alle 16:59 - Claudio Franceschini
Fiamozzi Buonaiuto Benevento Lecce lapresse 2019
Diretta Lecce Benevento, Serie B 20^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA LECCE BENEVENTO (RISULTATO FINALE 1-1): PARI CON EMOZIONI

Termina qui la diretta di Lecce Benevento, col risultato di 1-1. Alla rete di Mancosu al minuto 63 ha risposto Coda al 71mo. Il punto non cambia sostanzialmente nulla alle due squadre che rimangono in zona playoff ma rischiano di subire il ritorno delle squadre posizionate dietro. Il pareggio in contemporanea del Cittadella comunque regala un po’ di tranquillità, staremo a vedere ora come si comporterà l’Hellas Verona. Si può dire per quanto visto in campo che il pareggio è il risultato giusto. Le due squadre non hanno voluto strafare e non hanno rischiato molto e solo due episodi potevano far cambiare il risultato che poteva tranquillamente essere di 0-0. Tra i migliori si è distinto il portiere degli ospiti Montipò bravo soprattutto in due occasioni a dire di no ai suoi avversari. Nel prossimo turno il Lecce sarà a Salerno per affrontare la Salernitana, mentre il Benevento ospiterà tra le mura amiche il Venezia. (agg. di Matteo Fantozzi)

A MANCOSU RISPONDE CODA

La diretta di Lecce Benevento ci porta al minuto 75 e il risultato è di 1-1. Se non era accaduto praticamente niente per un’ora, in dieci minuti succede invece di tutto. Il Lecce passa in vantaggio con Mancosu, servito dentro da una grande palla di Falco. Otto minuti dopo risponde Coda servito sul filo del fuorigioco e bravo a superare il portiere avversario con un guizzo. Mancano quindici minuti dalla fine e sicuramente nessuna delle due squadre si accontenterà del pareggio. Se il Lecce è scosso dal gol subito dopo aver pensato alla vittoria, invece dall’altra parte il Benevento è carico per questa rete e potrebbe approfittarne nella ripresa. Sicuramente ci aspetta un finale pieno di colpi di scena, i cambi ora potrebbero essere decisivi con gli ospiti che hanno inserito Buonaiuto per Del Pinto proprio tre minuti prima del pari. (agg. di Matteo Fantozzi)

MONTIPÒ ANCORA PROTAGONISTA

Siamo in apertura del secondo tempo per la diretta di Lecce Benevento e il risultato è ancora di 0-0. I padroni di casa hanno subito avuto una buona occasione con un pallone buttato dentro grazie a una punizione dalla destra. Montipò è stato ancora una volta bravissimo a dire di no agli attaccanti avversari con una parata di istinto. C’è poi un po’ di polemica per un possibile calcio di rigore per il Lecce, su un cross un difensore del Benevento salta a braccia aperte ma la palla prima tocca la sua schiena e poi prende l’avambraccio. L’arbitro fa bene a lasciar correre, non c’erano gli estremi per la massima punizione. Vedremo se i due allenatori decideranno di effettuare delle sostituzioni con diversi calciatori che con l’inizio della ripresa hanno iniziato le pratiche del riscaldamento. (agg. di Matteo Fantozzi)

VIGORITO DICE NO A CODA!

Quando la diretta di Lecce Benevento volge alla fine del primo tempo il risultato è ancora fermo sullo 0-0. Gli ospiti hanno avuto da poco la loro migliore occasione con Coda, questi ha tirato forte ma centrale da fuori area con Vigorito che si è dovuto impegnare per respingere il pallone in angolo di pugno. Al minuto 23 è stato bravo Lucioni ad anticipare Coda e a far ripartire i suoi servendo La Mantia che ha calciato però senza fortuna. Al 24mo invece ci ha provato Bandinelli con un tiro da molto lontano, la sfera però non sfiora nemmeno la traversa. Il match però nella parte centrale della frazione di gioco ha subito una netta inflessione con poche occasioni e le due squadre che hanno combattuto in mezzo al campo. La speranza degli spettatori dello Stadio Via del Mare è di assistere a una ripresa di maggiore impatto spettacolare con occasioni e magari qualche gol. Vedremo se uno dei due allenatori tirerà fuori l’asso dal cilindro nella ripresa. (agg. di Matteo Fantozzi)

MIRACOLO DI MONTIPÒ!

Se la diretta di Lecce Benevento ci dice che il risultato è ancora sullo 0-0 grande merito è del portiere ospite Montipò. Questi si è reso protagonista di un vero e proprio miracolo quando su un pallone messo dentro è stato bravissimo a mettere i guantoni sul colpo di testa di Scavone. La palla sembrava destinata a finire sul fondo quando il centrocampista col numero trenta ha schiacciato di testa verso la porta, l’estremo difensore ospite come un gatto da terra è stato bravo con un guizzo a metterla fuori. La gara ha visto partire molto meglio i padroni di casa che stanno aggredendo la difesa avversaria, alla ricerca del gol del vantaggio. Il Benevento è stato un po’ tramortito dalla partenza degli ospiti e per il momento si è limitato a difendersi senza costruire molto se non un occasione con Bandinelli che dopo sei minuti, servito da Improta, ha calciato da fuori area alle stelle. (agg. di Matteo Fantozzi)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Siamo solo a pochi minuti dalla diretta di Lecce Benevento: vale la pena scandagliare brevemente i numeri che queste due formazioni hanno messo insieme nel corso delle prime 19 giornate di questo entusiasmante campionato di Serie B. Il Lecce ha siglato ben 30 gol mentre il Benevento ne ha messi a segno 27. Le occasioni create dalle due squadre sono 16 per il Lecce e 17 per il Benevento. I tiri totali sono invece 194 per il Lecce e ben 280 per il Benevento. La percentuale passaggi è molto simile con il Lecce a 78% ed i campani al 77%. Il Lecce ha ottenuto 8 vittorie, 6 pareggi e 4 sconfitte mentre il Benevento ha ottenuto 8 vittorie, 5 pareggi e 5 sconfitte. Ora spazio al campo, perchè finalmente le due squadre sono pronte a fare il loro ingresso sul terreno di gioco: mettiamoci comodi, diamo uno sguardo alle formazioni ufficiali al Via del Mare e poi ci siamo, Lecce Benevento può prendere il via! LECCE: Vigorito, Fiamozzi, Lucioni, Bovo, Calderoni, Petriccione, Tachtsidis, Scavone, Mancosu, La Mantia, Falco. A disposizione: Bleve, Riccardi, Cosenza, Arrigoni, Lepore, Haye, Palombi, Marino, Meccariello, Pettinari, Tabanelli, Venuti. Allenatore: Liverani. BENEVENTO: Montipò, Letizia, Del Pinto, Antei, Di Chiara, Tello, Coda, Volta, Improta, Buonaiuto, Insigne. A disposizione: Gori, Zagari, Tuia, Costa, Gyamfi, Goddard, Cuccurullo, Bandinelli, Ricci, Asencio, Sanogo, Armenteros. Allenatore: Bucchi. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Lecce Benevento: in questa stagione siamo ormai abituati a seguire le partite del campionato di Serie B sulla nuova piattaforma DAZN, per la quale bisognerà abbonarsi e che vi permetterà di assistere alle gare in diretta streaming video. Dovrete avere a disposizione apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone che potrete eventualmente collegare alla televisione tramite Chromecast; in alternativa è possibile installare l’applicazione direttamente su una smart tv che abbia un collegamento a internet.

TESTA A TESTA

Appare ben ricco lo storico che unisce Lecce e Benevento, in diretta oggi per la 20^ giornata di Serie B: andiamo quindi a vedere i dati a disposizione. Numeri alla mano vediamo che sono 13 i testa a testa tra Lecce e Benevento questi registrati dal 1974 in avanti e tra campionato di Lega Pro, play off e Cadetteria. In realtà questa è la prima stagione che Lecce e Benevento si sfidano in Serie B e l’unico precedente è quindi nel turno di andata. Va quindi ricordato che allora fu pareggio in casa degli stregoni con il risultato di 3-3. Segnaliamo infine che il bilancio complessivo ci racconta di 6 successi da parte del Lecce nello scontro diretto, 4 affermazioni del Benevento e pure 3 pareggi rimediati al triplice fischio finale. (agg Michela Colombo)

L’ARBITRO

Lecce Benevento sarà diretta allo stadio di Via del Mare, come vi avevamo già segnalato, dall’arbitro Marco Serra che appartiene alla sezione Aia di Torino. A coadiuvarlo ci saranno i segnalinee Orlando Pagnotta della sezione di Nocera Inferiore e Giovanni Baccini della sezione di Conegliano, oltre al quarto uomo Luca Massimi della sezione di Termoli. Per il trentaseienne Marco Serra abbiamo sei direzioni arbitrali nella cadetteria in questa stagione, nella quale il fischietto piemontese vanta anche una presenza in Coppa Italia e una in Serie A. Il signor Serra finora nelle sei partite arbitrate nella Serie B 2018-2019 ha utilizzato 23 volte il cartellino giallo e sventolato in una circostanza un cartellino rosso. Per l’arbitro piemontese anche un calcio di rigore assegnato fino a questo momento. Nessun precedente stagionale con il Benevento, con il Lecce si può ricordare invece il successo per 2-0 dei pugliesi contro la Cremonese. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Lecce Benevento viene diretta dal signor Marco Serra e, alle ore 15:00 di sabato 19 gennaio, è una delle partite più interessanti nel programma della ventesima giornata di Serie B 2018-2019. Anche al Via del Mare riparte il campionato cadetto, e da queste parti si gioca una sfida tra due squadre che ambiscono ad un posto nei playoff; a dire il vero le due formazioni giallorosse sono ancora in piena corsa per provare a prendersi la promozione diretta, la classifica ci racconta infatti di un Lecce quarto a -2 dal secondo posto e un Benevento che, nonostante non sia ancora riuscito a esprimere il suo reale potenziale, si trova con una sola lunghezza da recuperare all’avversario di giornata. Nella partita di andata era maturato uno spettacolare pareggio; oggi vedremo quello che succederà nella diretta di Lecce Benevento, ma è giusto ricordare che i sanniti sono stati impegnati in Coppa Italia quasi una settimana fa e di conseguenza, se da una parte hanno accumulato stanchezza, dall’altra si sono certamente rimessi in ritmo dopo la sosta, e almeno nella prima fase della partita potrebbero avere più benzina nelle gambe provando a prendersi subito il vantaggio.

PROBABILI FORMAZIONI LECCE BENEVENTO

Analizzando le probabili formazioni di Lecce Benevento, scopriamo che per Fabio Liverani il 4-3-1-2 resta il modulo con cui affrontare la Serie B: in porta c’è Vigorito, sulle corsie laterali spingono Venuti e Calderoni con Cesare Bovo e Lucioni (grande ex della partita) che dovrebbero formare la coppia centrale. A centrocampo Petriccione è in cabina di regia provando a dare ritmo alla manovra; gli daranno una mano le due mezzali Scavone e Armellino che sono sempre favoriti su Arrigoni, il loro compito sarà anche quello di dare maggiore imprevedibilità alla fase offensiva alla quale parteciperà attivamente il trequartista Marco Mancosu, uno dei segreti tattici del Lecce e che agirà alle spalle degli attaccanti, verosimilmente La Mantia in coppia con uno tra Palombi e Stefano Pettinari. Il Benevento potrebbe confermare la squadra vista a San Siro, almeno in larga parte: in difesa Costa può prendere il posto di Di Chiara al centro, giocando insieme ad Antei a protezione di Montipò. Gaetano Letizia si abbassa, Di Chiara si allarga e così potrebbe essere ripristinato il 4-3-3, nel quale dunque Improta tornerebbe a destra per agire da esterno di un tridente completato da Massimo Coda e Roberto Insigne. In mediana invece si va verso la conferma del regista Bandinelli e di Andrés Tello; Del Pinto invece è in ballottaggio con Buonaiuto per l’altra maglia da mezzala.

QUOTE E PRONOSTICO

Lecce Benevento è stata quotata anche dall’agenzia di scommesse Snai: il pronostico di questo bookmaker sorride ai salentini ma in una situazione di equilibrio. Il valore che accompagna il segno 1 per la vittoria interna vale infatti 2,30 volte la somma messa sul piatto, mentre siamo ad una quota di 3,35 per quanto riguarda il segno 2, da giocare per l’eventualità del successo esterno. Il pareggio è regolato dal segno X, e in questo caso la vostra vincita corrisponderebbe a 3,00 volte quello che avrete pensato di investire.



© RIPRODUZIONE RISERVATA