Diretta Milan Fiorentina Primavera / Risultato finale 1-2: il gol di Kukovec esalta i viola!

- Fabio Belli

Diretta Milan Fiorentina Primavera, info streaming video e tv: le due squadre si affrontano nella quindicesima giornata del campionato Primavera.

Milan Primavera
Diretta Milan Sampdoria Primavera (LaPresse)

Milan Fiorentina Primavera 1-2: il risultato finale dell’anticipo della 15^ giornata di Primavera 1 conferma che la Fiorentina è una delle grandi protagoniste di questo torneo, mentre il Milan continua a navigare in coda, anche se in termine di prestazione la partita di oggi dà segnali positivi anche ai rossoneri. Ride comunque la Fiorentina, che con questi tre punti sale a quota 31 e consolida il suo terzo posto. Dopo i gol di Vlahovic e Sala nel corso del primo tempo, il momento decisivo della partita è arrivato al minuto 85, quando si cominciava già a pensare al pareggio. Kukovec, fino a quel momento pessimo, ribalta però la sfida del Vismara con un gol di rara bellezza: lancio di Gillekens dalle retrovie, destro al volo dallo spigolo di destra dell’area di rigore, palla all’incrocio sul secondo palo e Fiorentina che si porta sul 2-1 che sarà poi il risultato finale, grazie a una rete da cineteca che affossa il Milan. Un solo ammonito in questa partita, il gigliato Beloko, sanzionato al 77’ minuto. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

INTERVALLO

Milan Fiorentina Primavera 1-1: risultato di parità per la partita che si sta giocando al Vismara come anticipo della 15^ giornata di Primavera 1, quando siamo giunti all’intervallo. Una partita piacevole, nella quale non stanno mancando le occasioni e dunque per adesso possiamo parlare di un pareggio sostanzialmente giusto. La Fiorentina è passata in vantaggio al 18’ minuto, paradossalmente in un momento in cui stava giocando meglio il Milan: punizione tagliata di Maganjic, Vlahovic anticipa tutti e gira di testa sul secondo palo per il vantaggio dei viola. Continuano poi le emozioni, con entrambe le squadre vicine al gol che arriva per il Milan al 30’ minuto di gioco con il tap-in di Sala dopo una precedente parata del portiere gigliato Ghidotti su colpo di testa di Tsadjout su cross di Barazzetta. Partita anche corretta, nemmeno un ammonito da segnalare nel corso della prima frazione di gioco. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

la diretta Milan Fiorentina Primavera sarà una sfida trasmessa in diretta tv esclusiva, disponbile in chiaro per tutti gli appassionati, sul canale numero 60 del digitale terrestre, ovvero Sportitalia. Ci sarà anche la possibilità di seguire la diretta streaming video via internet del match collegandosi sul sito sportitalia.com.

SI COMINCIA

Sta per accendersi la diretta di Milan Fiorentina Primavera: tutto è pronto perché anche le formazioni ufficiali facciano il loro ingresso in campo. Prima però di udire il fischio d’inizio andiamo a vedere ben come i due club approdano a questo turno di campionato. Come abbiamo detto prima i padroni di casa sono ultimi in classifica: i rossoneri infatti registrano 11 punti (gli stessi dell’Empoli) e registrano in tabellino difficile da gestire visto che ci riporta di ben 9 insuccessi e solo tre affermazioni positive. Altro genere di numeri per la fiorentina primavera: i viola veleggiano alla terza posizione a quota 28 punti e con solo 4 di distanza dalla capolista. Va pure detto che la squadra toscana fino ad ora si è messa alle spalle 9 successi e un solo pareggio. Ma è tempo ora di dare la parola al campo: si gioca! (agg Michela Colombo)

TESTA A TESTA

In attesa di poter dare la parola al campo per la diretta Milan Fiorentina Primavera prendiamoci un momento per analizzare da vicino anche lo storico che unisce i due club oggi in campo per il 15^ turno. Ecco infatti che i dati non ci mancano: dal 2007 a oggi infatti le due squadre giovanili si sono affrontate direttamente in ben 9 occasioni, tra campionato di A e B, Coppa Italia e Viareggio cup, per un bilancio complessivo di 5 successi dei rossoneri e 2 affermazioni dei viola che pure paiono i favoriti oggi. Approfondendo la nostra analisi vediamo che riusale alla stagione passata del campionato 1 l’ultimo testa a testa registrato tra Milan e Fiorentina primavera e in tale occasione si registrarono due pareggi. Nel turno di andata il risultato in casa viola fu sul 1-1, mentre al ritorno venne fissato sul 3-3. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Milan Fiorentina, diretta dall’arbitro Matteo Marchetti, sabato 19 gennaio 2019 alle ore 11.00, sarà uno dei match in programma nella quindicesima giornata del campionato Primavera. I giovani rossoneri avevano chiuso il 2018 con due sconfitte consecutive, ma si sono riscattate alla riapertura del cammino in campionato espugnando sabato scorso con un secco 0-2 il campo della Sampdoria, con i gol di Capanni e di Tsadjout. E’ tornata subito alla vittoria anche la Fiorentina con un rotondo 3-1 casalingo al Napoli: per i viola la ripresa ha segnato però il proseguimento di una serie positiva, con tre vittorie e un pareggio nelle ultime quattro partite disputate in campionato. Toscani terzi, mentre il Milan nonostante il successo in casa dei blucerchiati continua a dividere l’ultimo posto in classifica con l’Empoli, un rendimento deficitario che ha portato il club durante la sosta a esonerare l’allenatore Lupi e a sostituirlo con Federico Giunti.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN-FIORENTINA PRIMAVERA

Le probabili formazioni studiate per la diretta Milan Fiorentina primavera: Milan in campo con Soncin in porta, Negri a destra e Barazzetta a sinistra nella linea difensiva a quattro e Ruggeri e Merletti centrali della retroguardia. Torrasi, Sala e Brescianini formeranno il terzetto di centrocampo, mentre nel tridente offensivo giocheranno Capanni, Maldini e il camerunese Tsadjout. Risponderà la Fiorentina con Ghidotti tra i pali, Ferrarini sull’out difensivo di destra e Simonti sull’out difensivo di sinistra nella linea difensiva a quattro con il belga Gilekens e il greco Antzoulas impiegati come centrali. Lo svizzero Beloko e l’albanese Lakti giocheranno come playmaker arretrati alle spalle dello spagnolo Montiel, del serbo Vlahovic e del croato Maganjic, di supporto a Meli schierato come unica punta di ruolo.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

Tatticamente si affronteranno il 4-3-3 scelto come modulo di partenza dal mister del Milan, Federico Giunti, ed il 4-2-3-1 schierato dall’allenatore della Fiorentina Primavera, Emiliano Bigica. Lo scorso 6 maggio nell’ultimo precedente tra i due club nel campionato Primavera a Milano, pirotecnico pareggio per 3-3 tra le due formazioni, così come ha fatto scintille il risultato nell’ultima vittoria interna dei rossoneri contro i viola in campionato, 5-4 l’11 settembre 2016.

© RIPRODUZIONE RISERVATA