Diretta Sambenedettese Teramo/ Risultato finale 2-1, streaming video e tv: Vittoria in rimonta! (Serie C)

- Claudio Franceschini

Diretta Sambenedettese Teramo, streaming video e tv: al Riviera delle Palme si affrontano due squadre che sono in un buon momento, ma gli abruzzesi fanno ancora fatica ancora in trasferta.

Sambenedettese_gol_esultanza_Monza_lapresse_2018
Diretta Rimini Sambenedettese, Serie C girone B (Foto LaPresse)

DIRETTA SAMBENEDETTESE TERAMO (2-1) TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Comunale Riviera delle Palme la Sambenedettese batte in rimonta il Teramo per 2 a 1. Dopo un primo tempo decisamente sotto tono, la ripresa si rivela più accesa quando De Grazia, tra gli ospiti, coglie un palo al 52′ e porta poi in vantaggio i suoi al 69′, su assist da parte di Sparacello. Tuttavia, i padroni di casa non si lasciano abbattere e nel finale di gara rimontano grazie alla rete del subentrato Stanco all’85’ ed alla rovesciata di Miceli all’89’. I 3 punti guadagnati oggi consentono alla Sambenedettese di portarsi a quota 30 nella classifica del girone B mentre il Teramo resta fermo a 23 punti.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Sambenedettese Teramo, che non viene trasmessa nel nostro Paese: per la quinta stagione consecutiva l’appuntamento con il campionato di Serie C è sul portale elevensports.it, dunque con PC, tablet e smartphone potrete seguire questa partita in diretta streaming video. Per accedere alle immagini è possibile abbonarsi al servizio pagando una quota stagionale, oppure acquistare di volta in volta il singolo evento ad un prezzo fisso.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Giunti al sessantesimo minuto, ovvero all’ora di gioco, il punteggio tra Sambenedettese e Teramo è ancora di 0 a 0. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con l’ingresso di Gelonese al posto di Caccetta tra gli uomini del tecnico Asta, sono proprio gli ospiti biancorossi ad avere l’opportunità migliore per passare in vantaggio quando De Grazia coglie un palo, sugli sviluppi di un calcio di punizione al 52′. I padroni di casa inseriscono al 60′ Stanco al posto di Di Massimo.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Giunti al sessantesimo minuto, ovvero all’ora di gioco, il punteggio tra Sambenedettese e Teramo è ancora di 0 a 0. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con l’ingresso di Gelonese al posto di Caccetta tra gli uomini del tecnico Asta, sono proprio gli ospiti biancorossi ad avere l’opportunità migliore per passare in vantaggio quando De Grazia coglie un palo, sugli sviluppi di un calcio di punizione al 52′. I padroni di casa inseriscono al 60′ Stanco al posto di Di Massimo.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco, le formazioni di Sambenedettese e Teramo sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0. Il primo tempo si è rivelato decisamente avido di emozioni e nemmeno nel finale le due compagini sono state in grado di spezzare l’equilibrio, sebbene il portiere ospite Lewandowski debba effettuare un intervento importante sul tiro di Calderini al 38′. Oltre a Persia, l’arbitro ha ammonito anche Celjak tra i padroni di casa.

FASE INIZIALE DEL MATCH

Nelle Marche la partita tra Sambenedettese e Teramo è cominciata da una quindicina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. In queste fasi inizali dell’incontro sono i padroni di casa a tentare di prendere in mano le redini del match spingendosi subito in avanti al 2′, sebbene Calderini non riesca a sfruttare il cross di Signori su punizione. All’11’ Persia viene ammonito tra gli ospiti che rischiano un giallo pure al 14′ con Proietti.

SI COMINCIA

Tra pochi minuti avrà inizio Sambenedettese Teramo, partita valida per la ventunesima giornata di campionato di Serie C girone B, andiamo allora adesso a leggere alcuni dati statistici sulle due formazioni, per avvicinarci al fischio d’inizio. Cammino fin qui positivo per la Sambenedettese, che ha perso soltanto una partita in dieci gare disputate davanti al proprio pubblico, vincendone cinque e pareggiandone quattro, trovando il giusto equilibrio anche tra attacco (12 gol fatti) e difesa (11 reti incassate). Teramo che in trasferta fatica a fare risultato, come dimostra la sequenza di una vittoria, quattro pareggi e cinque sconfitte fin qui mantenuta dalla squadra, che ha all’attivo anche 13 gol subiti e 6 gol fatti. Adesso però non è più tempo per i numeri: la partita sta per cominciare, parola al campo per tutte le emozioni di Sambenedettese Teramo!

TESTA A TESTA

La diretta di Sambenedettese Teramo può essere considerata come un derby, vista la ridotta distanza che separa le due città di San Benedetto del Tronto e Teramo, sebbene la prima si trovi nelle Marche e la seconda in Abruzzo. Discreto è di conseguenza anche il numero dei precedenti confronti tra queste due squadre di Serie C, per la precisione 16: il bilancio complessivo ci parla di ben otto vittorie per la Sambenedettese, che è nettamente in vantaggio dal momento che per il resto abbiamo anche cinque pareggi e appena tre affermazioni per il Teramo. Sambenedettese dunque in netto vantaggio anche per quanto riguarda il numero dei gol segnati, 24 contro i 13 messi a segno dal Teramo. Da notare infine che sono già due i precedenti di questa stagione: pareggio per 0-0 il 23 settembre 2018 nella seconda giornata del girone d’andata in terra abruzzese, poi il 31 ottobre la partita di è ripetuta anche nella Coppa Italia di Serie C, con vittoria casalinga del Teramo per 3-1 ai danni della Sambenedettese. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Sambenedettese Teramo, al Riviera delle Palme, sarà diretta dal signor Alberto Santoro: squadre in campo alle ore 18:30 di sabato 19 gennaio per una partita che fa parte del calendario del girone B in Serie C 2018-2019. Per la ventunesima giornata le due squadre si affrontano partendo da una situazione di classifica che le vede separate da 4 punti in classifica: dopo il pessimo avvio di stagione la Sambenedettese ha cambiato passo, è imbattuta da metà novembre e ha centrato cinque vittorie e altrettanti pareggi da allora, chiudendo l’anno solare con la vittoria sulla Fermana e un 1-1 a Meda che le ha consentito di entrare finalmente in zona playoff, ovvero il traguardo di fine campionato che confermerebbe quanto fatto nei due tornei precedenti. I rossoblu non dovranno però sottovalutare il Teramo: gli abruzzesi infatti hanno vinto due delle ultime tre partite e sono riusciti a togliersi dalla zona calda, minacciando adesso di attaccare le prime posizioni. Purtroppo gli ospiti hanno vinto una sola volta in trasferta, sul campo del Monza: era il 21 ottobre e in seguito sono arrivate tre sconfitte condite da due pareggi, motivo per il quale la classifica non è migliorata in maniera sensibile. Ci aspettiamo dunque un bello spettacolo nella diretta di Sambenedettese Teramo, che inizierà tra poche ore.

PROBABILI FORMAZIONI SAMBENEDETTESE TERAMO

Nel parlare di Sambenedettese Teramo bisogna riferire che le due squadre hanno cambiato qualcosa in sede di calciomercato invernale: i marchigiani potrebbero dare campo al nuovo difensore centrale Fissore, che può prendere il posto di uno tra Gelonese e Zaffagnini con la conferma di Miceli e del portiere Pegorin. A centrocampo, vista la squalifica di Ilari, Brunetti si prepara a giocare dal primo minuto mentre a sinistra non vedremo più Gemignani, dunque potrebbe essere Rapisarda a scalare da quella parte con Celjak che verrebbe utilizzato a destra. Rocchi e Caccetta saranno le mezzali, mentre davanti dovrebbe arrivare la conferma per Di Massimo e Calderini. Il Teramo potrebbe già puntare sulla prima punta Sparacello, che prenderebbe il posto di uno tra Cappa e Zecca, e Giorgi che in mezzo al campo può rappresentare il regista: nel caso fuori Persia, conferma per le mezzali De Grazia e Ranieri e anche per gli esterni Spighi e Celli, anche perchè Bacio Terracino ha salutato. Nel reparto arretrato il portiere sarà sempre Michal Lewandowski, che sarà protetto dalla consueta linea difensiva a tre comandata da Fiordaliso; Piacentini e Caidi dovrebbero essere i due giocatori che la completeranno.

QUOTE E PRONOSTICO

Le quote che l’agenzia di scommesse Snai ha previsto per Sambenedettese Teramo indicano nei padroni di casa la squadra favorita, e non di poco: siamo infatti ad un valore di 1,80 volte la somma investita per la vittoria dei marchigiani, per la quale dovrete naturalmente giocare il segno 1. Per contro il successo del Teramo, identificato dal segno 2, vi farebbe guadagnare una cifra pari a 4,50 la puntata e siamo invece a 3,10 come valore sul segno X, che regola l’eventualità del pareggio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA