Probabili formazioni Serie A / Mosse e dubbi: le scelte di Gattuso senza Higuain (20^ giornata)

Probabili formazioni Serie A: le mosse e le scelte degli allenatori per le partite previste nella 20^ giornata di campionato.

19.01.2019, agg. il 20.01.2019 alle 16:12 - Michela Colombo
Belotti_Skriniar_Inter_Torino_lapresse_2018
Video Torino Udinese, Serie A 23^ giornata (Foto LaPresse)

Nei giorni scorsi il grande dubbio in casa rossonera per le probabili formazioni di Serie A riguardava la possibile presenza o meno anche dal primo minuto di Gonzalo Higuain in campo domani contro il Genoa. Il Pipita non è apparso al meglio anche in supercoppa, preoccupato più per le vicende di mercato che altro : il passaggio al Chelsea non è stato ancora ufficializzato ma ormai non si parla d’altro. Ecco quindi che nell’ufficializzare l’elenco dei convocati per il match in domani con i liguri, Gattuso ha spiegato l’assenza dello stesso Higuain, mossa che far parecchio rumore ovviamente. Il tecnico calabrese ha affermato: “Oggi è stato uno dei più brutti allenamenti della mia gestione. La squadra è preoccupata dalle voci, è stata una pessima rifinitura. Voglio solo persone che sono pronte a livello mentale per venire a ‘fare la guerra’ con noi, Gonzalo oggi non lo era. “. Ecco quindi che nel tridente iniziale vedremo Cutrone bomber dal primo minuto, con Suso  e Castillejo ai lati, sempre che Borini non entri ballottaggio. Non sono però da escludere altre soluzioni, come l’avanzamento di Calhanolgu, che quindi verrebbe coperto da Jose Mauri in mediana: staremo a vedere (agg Michela Colombo)

LE MOSSE DI MARAN

Dalla 13^ posizione e dal KO con l’Udinese, il Cagliari torna in campo per questo turno contro l’Empoli: obbiettivo trovare tre punti che possano rilanciare i rossoblù in classifica oltre che per questa seconda parte del campionato. L’impresa non sarà semplice e andando ad esaminare le probabili formazioni di Serie A, approfondiamo ora il discorso in casa di Maran. Ecco infatti che in vista della 20^ giornata, il tecnico rossoblu dovrebbe riproporre il 4-3-2-1 come modulo benchè certo non siano pochi i casi dubbi nello spogliatoio. Pavoletti infatti non è al top della condizione e senza Ceppitelli, la difesa rimane sguarnita di un elemento fondamentale (squalificato). Ecco quindi che di fronte a Cragno dovremmo vedere uno tra Pisacane e Klavan, mentre per completare il reparto si candidano Srna, Romagna e Padoin. Pochi i dubbi al centro con il reparto a tre che vede al centro Bradaric, in compagnia di Barella e Ionita. Per la trequarti torna poi Joao Pedro, che quindi servirà il volto nuovo di Birsa e uno tra Pavoletti e Cerri (senza dimenticare Farias).

TEGOLA BLUCERCHIATA

Le probabili formazioni della Serie A ci portano alle gare di oggi, domenica 20 gennaio 2019. In vista della partita contro la Fiorentina, Giampaolo perde un elemento fondamentale del suo spogliatoio: ecco infatti che fissando le mosse per le probabili formazioni di Serie A non vediamo in lista per la maglia titolare Karol Linetty. Il centrocampista blucerchiato infatti ha rimediato un brutto infortunio alla caviglia, durante il match di Coppa italia di pochi giorni fa contro il Milan. I primi esami strumentali hanno evidenziato per il polacco un trauma contusivo distorsivo della caviglia sinistra. Sono ancora da valutare i tempi di recupero dello stesso Linetty che chiaramente ha già cominciato il programma di recupero fisioterapico. Quello che pare certo è che il polacco della Samp salterà la partita della Fiorentina e probabilmente anche il match contro l’Udinese subito dopo.

LE MOSSE DI D’AVERSA E NICOLA ALLA DACIA ARENA

Tra le prime sfide della Serie A spicca il match tra Udinese e Parma: parlando delle probabili formazioni di Serie A vediamo quali saranno le mosse attese alla Dacia Arena. Come abbiamo visto prima non saranno pochi gli assenti per Nicola: oltre agli squalificati ci aggiungiamo anche gli infortunati Teodorczyk e Barak, ancora in dubbio. Ecco quindi che per il 3-5-2 dei bianconeri vedremo oltre a Musso, anche il terzetto composto da Opoku, Nytinck e Troost Ekong in difesa. Di fronte un centrocampo a cinque con Stryger Larsen, Fofana, Behrami, Balic e D’Alessandro: toccherà quindi ai solito Lasagna e De Paul agire in attacco. Sarà invece il 4-3-3 il modulo di riferimento per D’Aversa, che ritrova dopo una lunga squalifica Calaiò (che però potrebbe partire dalla panchina). Nello schieramento ducale ecco che le maglie titolari andranno a Iacoponi, Bastoni, Bruno Alves e Gagliolo in difesa: in porta non mancherà Sepe. Pochi i dubbi in mediana con il terzetto composto da Deiola, Stulac e Barillà. Attenzione poi in attacco dove torna Inglese: con lui ci sarà spazio per Gervinho e Biabiany.

I DIFFIDATI

Entrando nella seconda metà del campionato, una voce sempre più importante per le probabili formazioni di Serie A sono i diffidati, cioè i giocatori per i quali alla prossima ammonizione scatterà la squalifica, per i quali gli allenatori potrebbero usare qualche cautela in più, anche in base al calendario dei successivi impegni di ciascuna formazione. Oggi pomeriggio in Roma Torino le due squadre vivranno situazioni molto diverse per quanto riguarda i diffidati: infatti i granata non hanno nemmeno un giocatore in diffida, mentre nei giallorossi abbiamo Nzonzi, Fazio e Lorenzo Pellegrini. In Udinese Parma delle ore 18.00 invece i diffidati non saranno una variabile particolarmente importante, perché il solo Gagliolo sarà squalificato al prossimo cartellino giallo. Pochi nomi ma pesanti infine per quanto riguarda i diffidati nell’anticipo serale tra Inter e Sassuolo: Lautaro Martinez fra i padroni di casa nerazzurri, Berardi e Duncan invece per quanto riguarda i neroverdi emiliani. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

GLI SQUALIFICATI

In attesa di conoscere le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Serie A, andiamo a vedere chi per forza di cose non sarà a disposizione dei rispettivi tecnici in questa 20^ giornata. Non parliamo degli infortunati ma facciamo riferimento a coloro che sono stati fermati dal giudice sportivo prima della sosta: vediamo che cosa ci riporta il comunicato. Ecco quindi che salteranno la 20^ giornata di Campionato Ceppitelli del Cagliari e il duo dell’Empoli Bennacer-Krunic: a loro si uniranno anche Ciano e Capuano del Frosinone, oltre che Piatek del Genoa. Non dimentichiamo poi Marusic della Lazio, Koulibaly, Allan e Insigne del Napoli: ed ancora, ecco Meitè e Izzo del Torino oltre che Mandragora e Pussetto dell’Udinese, che quindi rimarranno in tribuna.

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A

Dopo la lunga sosta invernale e la Coppa Italia, torna sotto ai riflettori il campionato della Serie A: è tempo quindi di conoscer le mosse degli allenatori per le probabili formazioni che vedremo in campo per la 20^ giornata. Prima però di vedere nel dettaglio mosse, scelte e probabili formazioni di Serie A andiamo a vedere che cosa ci propone lo stesso calendario per questo turno, il primo del girone di ritorno. Ecco che ad aprire le danzeranno i tre anticipi di sabato e quindi Roma-Torino, atteso alle ore 15.00, Udinese-Parma (per le ore 18.00) e Inter Sassuolo, il cui fischio d’inizio è stato fissato a 20.30. Più ricco il programma della domenica invece riservata alla Serie A: ecco che alle ore 12.30 avrà inizio Frosinone-Atalanta. Per le ore 15.00 ecco poi attesi gli incontri Fiorentina-Sampdoria e Spal-Bologna: alle ore 18.00 sarà la volta di Cagliari-Empoli, mentre alle 20.30 si dirà il fischio d’inizio di Napoli-Lazio. Saranno poi due i posticipi in programma per lunedi 21 gennaio: alle ore 15.00 si giocherà Genoa-Milan, mentre alle ore 20.30 ecco Juventus-Chievo. Andiamo ora a vedere da vicino le mosse dei due allenatori per le probabili formazioni di Serie A, attese nella 20^ giornata.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA TORINO

E’emergenza infortuni per Di Francesco che per questo turno di Serie A perde anche Juan Jesus. Indispensabile quindi assoldare Manoals, sia pure non al top della condizione per il reparto a 4 completato da Florenzi, Fazio e Kolarov.

PROBABILI FORMAZIONI UDINESE PARMA

Per le probabili formazioni di Serie A, Nicola dovrebbe puntare sul 3-5-2 come modulo di partenza: ecco quindi De Paul e Lasagna pronti in attacco dal primo minuto. Di contro non mancheranno Inglese, Biabiany e Gervinho.

PROBABILI FORMAZIONI INTER SASSUOLO

Nonostante le polemiche sul rinnovo con la società Icardi non mancherà dalla lista dei titolari di Spalletti, assieme a Politano e Perisic nel reparto offensivo. Risponderà il Sassuolo con Berardi, Boateng e Di Francesco.

PROBABILI FORMAZIONI FROSINONE ATALANTA

Senza Ciano e Capuano, il tecnico dei canarini potrebbe scommettere sul duo Ciofani-Campbell per l’attacco. Di contro ecco al difesa a tre della Dea con i titolari Toloi, Palomino e Mancini.

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA SAMPDORIA

Vitor Hugo torna a disposizione di Pioli nella 20^ giornata di campionato: eccolo quindi al centro della difesa a tre con Milenkovic e Pezzella, in campo dal primo minuto. In difesa sarà reparto a quattro per i liguri di Giampaolo: saranno in campo come titolari ecco Bereszynski, Andersen, Colley e Murru.

PROBABILI FORMAZIONI SPAL BOLOGNA

Per la formazione della Spal di Semplici ecco il modulo di 3-5-2, dove vedremo dal primo minuto in campo sia Antenucci che Petagna in attacco. Sarà modulo speculare per i rossoblu, con in attacco Santander e Palacio.

PROBABILI FORMAZIONI CAGLIARI EMPOLI

Senza Ceppitelli, perchè squalificato, sarà ballottaggio al centro della difesa: Pisacane rimane in pole position e vedremo con lui anche Sina, Romagna e Padoin. Modulo a tre per la difesa toscana con Veseli, Maietta e Silvestre dal primo minuto.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI LAZIO

Per il big match Ancelotti non avrà ancora a disposizione Koulibaly e Insigne perchè colpiti a squalifica: il tecnico emiliano però a mostrato di poter sopperire bene a tali mancanze. Sarà dura per la Lazio di Inzaghi quindi che in attacco farà affidamento a Luis Alberto e Immobile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA