DIRETTA MONOPOLI POTENZA/ Risultato finale 1-1, info streaming: i rossoblu ci provano, ma pari giusto

- Fabio Belli

Diretta Monopoli Potenza, info streaming video e tv: le due squadre si affrontano nella ventunesima giornata del girone C di Serie C.

Monopoli Potenza
Diretta Monopoli Potenza (Foto LaPresse)

DIRETTA MONOPOLI POTENZA (1-1): I ROSSOBLU CI PROVANO, MA PARI GIUSTO

Trovato il gol del pari con Longo, il Potenza di Raffaele si rianima e negli ultimi 20 minuti a differenza di tante altre uscite in cui è stato beffato nei minuti finali addirittura prova a cercare il colpo grosso per tornare con la posta piena dalla Puglia: ma stavolta il bomber França non incide e il Monopoli tiene tutto sommato bene il campo per quello che alla fine è un 1-1 che rappresenta il reale andamento della gara e anche il risultato più giusto. Infatti, a parte la prevedibile girandola dei cambi, va segnalata solo una parata del potentino Ioime su Sounas e poi un tiro a lato di França al 78’, mentre è ancora il brasiliano Emerson al minuto 82 a impegnare con uno dei suoi calci di punizione Pissardo: e dopo cinque minuti di extra time il direttore di gara manda tutti negli spogliatoi. Monopoli e Potenza si dividono la posta e rimangono non troppo lontane tra di loro nelle zone medio-alte della graduatoria, pur mangiandosi le mani dato che un successo poteva essere alla portata sia della squadra di Scienza sia di quella di Raffaele. (agg. di R. G. Flore)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non ci sarà diretta tv per quanto riguarda il match Monopoli Potenza sui canali free o pay del satellite o del digitale terrestre. Gli appassionati di calcio abbonati al portale ElevenSports avranno la possibilità di seguire comunque la diretta streaming video via internet della partita collegandosi tramite pc, smartphone, tablet o smart tv.

LONGO PAREGGIA PER I LUCANI AL 64′!

La seconda frazione della sfida tra Monopoli e Potenza si apre coi lucani adesso più intraprendenti e alla ricerca quantomeno del gol del pareggio: ma nei primi 15’ accade poco o nulla anche se i rossoblu ospiti prima si presentano al tiro pericolosamente con Genchi e poi sprecano malamente una chance con Guaita al 52’. Sull’altro versante è l’autore dell’unico gol fin qui, Mangni, a presentarsi al tiro ma viene contrato da un difensore lucano: così al minuto 58 mister Raffaele decide di correre ai ripari inserendo Longo al posto di Genchi e proprio il nuovo entrato si rivelerà decisivo: infatti, al minuto 64, dopo che Guaita si è procurato una punizione è proprio Longo a pareggiare i conti battendo stavolta Pissardo. 1-1 e adesso il match si surriscalda a Monopoli! Infatti subito dopo i padroni di casa avvicendano prima Mangni con Salvemini e poi Paolucci con Maimone per provare a tornare avanti. (agg. di R. G. Flore)

FINE PRIMO TEMPO, MEGLIO I PUGLIESI

Si è concluso da poco, allo stadio “Veneziani”, il primo tempo della gara tra Monopoli e Potenza coi pugliesi in vantaggio per merito della rete realizzata al minuto 24 da Mangni: il punteggio è sostanzialmente giusto anche perché gli ospiti, pur volenterosi, non sono riusciti a pungere come i padroni di casa e nonostante il gran lavoro del bomber França e un paio di conclusioni velenose provate dal suo connazionale brasiliano Emerson. Da segnalare negli ultimi 10’ della prima frazione anche un tiro di Gerardi che viene parato dal portiere potentino Ioime e una punizione del succitato Emerson, mentre al 44’ il difensore pugliese Gatti è il secondo, dopo il rossoblu Dettori, a finire sul taccuino dei “cattivi” del direttore di gara prima che questi fischi due volte la fine delle ostilità e faccia rientrare tutti negli spogliatoi. (agg. di R. G. Flore)

LA SBLOCCA MANGNI AL 24′!

Allo stadio “Vito Simone Veneziani” di Monopoli la compagine pugliese riceve la visita del neopromosso Potenza che, reduce da una piccola flessione, vuol continuare ad allontanarsi dalla zona calda e magari coltivare ancora il sogno dei playoff centrati al primo colpo. E in questa sfida che è l’antipasto che vedrà i padroni di casa affrontare di nuovo i rossoblu di mister Raffaele negli ottavi della Coppa Italia di Serie C, a partire meglio sono i lucani col brasiliano França che appare ispirato: tuttavia nei primi 15 minuti non succede nulla e il primo tiro verso la porta di Pissardo è quello di un altro brasiliano, Emerson, che però viene ribattuto (16’). Poco dopo c’è la risposta del Monopoli con Mangni che va alla conclusione, ma troppo debolmente. I ritmi cominciano ad alzarsi quando i potentini si procurano un paio di calci di punizione nella metà campo avversaria ma senza sfruttarli a dovere. Ma al minuto 24 a passare sono i pugliesi, proprio con Mangni: tra i più pericolosi dei suoi, il numero 19 viene ben imbeccato da Sounas per battere Ioime. 1-0 e Potenza che deve già rincorrere! (agg. di R. G. Flore)

IN CAMPO, SI COMINCIA!

E’ arrivato il momento di dare spazio alla diretta di Monopoli Potenza: lo facciamo non prima di aver dato uno sguardo ai numeri raccolti dalle due formazioni che stanno per incrociarsi al Veneziani nella partita di Serie C, per il girone C. Davanti al proprio pubblico il Monopoli ha costruito un vero e proprio fortino, con soli due reti subite dalla difesa della formazione pugliese, che ha all’attivo anche un record positivo di cinque vittorie, tre pareggi e una sconfitta nelle nove partite disputate in casa. Il Monopoli si è dimostrato fin qui una squadra altamente cinica, dal momento che tutti gli otto risultati positivi (vittorie e pareggi) sono arrivati da altrettanti gol (8) dell’attacco, il secondo meno prolifico dell’intero girone. Il Potenza Calcio in trasferta ha perso il 50 per cento delle partite (5 gare), con due vittorie e tre pareggi. Negativa anche la differenza reti (11 reti e 12 gol subiti). Letti i numeri, adesso è tempo di leggere quello che succederà in campo: non vediamo l’ora di assistere a questa interessante Monopoli Potenza, quindi mettiamoci comodi perchè finalmente la partita sta per prendere il via! (agg. di Claudio Franceschini)

I BOMBER

Avvicinandoci a Monopoli Potenza, andiamo a vedere su quali principali bomber dovremo mettere gli occhi. La squadra di casa ha un giocatore che si eleva sugli altri, e si tratta di Doudou Mangni: arrivato dall’Atalanta, il venticinquenne attaccante ha segnato 6 gol fino a questo momento e dovrebbe tornare titolare, dopo che era entrato dalla panchina nella sconfitta di Catania. Tre reti le hanno portate in dote Federico Gerardi ed Ettore Mendicino, ed è da loro che ci si aspetta di più visto il loro status di attaccanti esperti e a segno con costanza negli anni scorsi; il Potenza ha in Carlos França uno straordinario realizzatore, capace di confermarsi dopo essere stato, insieme a Carlo Ferrario della Pergolettese (oggi a Modena), uno dei due principali bomber in Serie D. L’italo-brasiliano, confermato nella squadra lucana, ha segnato 8 gol nelle 17 partite giocate; sta risalendo la corrente anche Giuseppe Genchi, che del resto aveva già mostrato il suo valore. Per lui i gol sono 5, e il focus è su di lui che gioca una partita da ex e dunque, volendo metterla in questo modo, ha la cabala dalla sua parte. (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Avvicinandoci alla diretta di Monopoli Potenza, bisogna osservare che questa partita di Serie C non ha certamente grande tradizione, dal momento che le due formazioni del girone C si sono affrontate per la prima volta proprio in questo campionato, naturalmente in occasione della partita valida per il girone d’andata, disputata sabato 22 settembre 2018 a Potenza, dunque presso lo stadio Alfredo Viviani del capoluogo della Basilicata, dove il match terminò con un pareggio per 0-0. Di conseguenza oggi sia il Monopoli sia il Potenza andranno alla ricerca non solo della prima vittoria negli scontri diretti, ma anche dei primi gol segnati, con il fattore campo che questa volta potrebbe aiutare i pugliesi. Da notare poi che un terzo incontro è già in programma fra poche settimane tra queste due formazioni: Monopoli e Potenza infatti saranno avversarie mercoledì 6 febbraio 2019 negli ottavi della Coppa Italia di Serie C, in questo caso in casa della compagine lucana. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Monopoli Potenza, diretta dall’arbitro Daniele Paterna, domenica 20 gennaio 2019 alle ore 14.30, sarà uno dei match in programma nella seconda giornata di ritorno del girone C nel campionato di Serie C. Riparte il campionato per due formazioni in zona play off, reduci da una prima metà stagionale sicuramente positiva, ma con una chiusura di 2018 non particolarmente positiva. Di sicuro non lo è stata per il Potenza, che ha chiuso con tre ko negli ultimi quattro match disputati, dei quali due consecutivi contro Vibonese e Catanzaro. Il Monopoli ha salutato il vecchio anno interrompendo a sua volta la lunga serie positiva che lo vedeva protagonista, con una sconfitta sul comunque difficile campo del Catania. I Gabbiani restano sesti in classifica e in ogni caso consapevoli della continuità che è necessario mantenere per puntare alla qualificazione alla post season. Dall’altra parte il Potenza è comunque teso a dare la caccia ad una salvezza che sarebbe già un ottimo risultato. Il girone d’andata ha regalato ai rossoblu più certezze che dubbi, la sosta sarà servita per ricaricare energie che erano mancate nella parte finale del 2018.

PROBABILI FORMAZIONI MONOPOLI POTENZA

Le probabili formazioni che si affronteranno presso lo stadio Veneziani di Monopoli per la diretta Monopoli Potenza. I padroni di casa pugliesi scenderanno in campo con De Franco, Ferrara e Mercadante titolari nella difesa a tre davanti all’estremo difensore Pissardo. Fabris sarà l’esterno di fascia destra e Donnarumma l’esterno di fascia sinistra in un centrocampo con l’argentino Scoppa, il greco Sounas e Zampa che si muoveranno per vie centrali. In attacco coppia composta da Mendicino e Gerardi. Risponderà il Potenza con Ioime a difesa della porta alle spalle di una difesa a quattro schierata rispettivamente dalla fascia destra alla fascia sinistra con Coccia, Di Somma, il brasiliano Emerson e il francese Giron. Centrocampo a tre per i lucani con Dettori, Coppola e l’argentino Guaita schierati dal primo minuto, mentre l’altro brasiliano Franca guiderà il tridente offensivo affiancato da Strambelli e da Sales.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

Le due formazioni si affronteranno tatticamente col 3-5-2 schierato dall’allenatore del Monopoli, Giuseppe Scienza, e il 4-3-3 scelto come modulo di partenza dal mister del Potenza, Giuseppe Raffaele. Nel match d’andata a Potenza le due formazioni hanno chiuso il loro confronto con un pari a reti bianche, mentre l’ultimo precedente a Monopoli risale all’8 marzo 2015, con una sfida conclusasi con un pareggio per 2-2. L’ultima vittoria in casa del Monopoli contro il Potenza risale invece all’1-0 dell’8 ottobre 2006.

PRONOSTICO E QUOTE

Le principali agenzie di scommesse vedono il Monopoli favorito per la conquista dei tre punti contro il Potenza. Vittoria in casa proposta a una quota di 2.00 da William Hill, mentre Bet365 fissa a 3.10 la quota relativa all’eventuale pareggio e la quota della vittoria in trasferta viene offerta a 3.60 da Eurobet. Per chi scommetterà sul numero di gol realizzati nel corso della partita, Sisal Matchpoint propone le quote per over 2.5 e under 2.5 rispettivamente a 2.20  e 1.55.



© RIPRODUZIONE RISERVATA