Risultati Serie B / Classifica aggiornata: nulla di fatto a Pescara, il Delfino perde un’occasione

Risultati Serie B: le classifica aggiornata e la diretta gol live score delle partite della 20^ giornata, attese oggi domenica 20 gennaio 2019.

20.01.2019, agg. alle 23:09 - Michela Colombo
Maniero_Cosenza_Perugia_tiro_lapresse_2018
Risultati Serie B (Foto LaPresse)

Nell’ultimo dei risultati di Serie B per la domenica dedicata alla ventesima giornata, Pescara e Cremonese pareggiano per 0-0: nulla di fatto allo stadio Adriatico nel posticipo, ed è un risultato negativo per il Delfino che sperava di sfruttare il fattore campo per allungare sulla concorrenza, in virtù dei risultati maturati tra ieri e oggi. Invece la Cremonese è riuscita a imporre un pareggio senza reti alla terza forza del campionato cadetto: per i grigiorossi si tratta di un punto comunque positivo perchè li avvicina alla zona playoff e soprattutto rappresenta un altro passo verso la salvezza senza passare dai playout, mentre il Pescara di Bepi Pillon non può che uscire deluso dal campo, con la consapevolezza di aver sprecato una bella occasione. Gli abruzzesi restano ovviamente in corsa per la promozione diretta e recuperano anche un punto alla capolista Palermo, ma il Brescia si stacca nuovamente e adesso + a +2; intanto l’ultimo dei risultati di Serie B arriverà domani sera, con il consueto Monday Night che questa volta vedrà opposte lo Spezia e il Venezia nella partita del Picco. (agg. di Claudio Franceschini)

SI GIOCA A PESCARA

E’ tutto pronto per l’ultimo dei risultati di Serie B della domenica, ovviamente aspettando anche il posticipo Spezia Venezia che si giocherà come Monday Night: la ventesima giornata del campionato cadetto si avvia verso la conclusione con Pescara Cremonese. Allo stadio Adriatico per il Delfino c’è la necessità di rispondere alla vittoria che il Brescia ha conquistato sabato a Perugia: i tre punti sono serviti alla squadra di Eugenio Corini di portarsi a +3 sul Pescara di Bepi Pillon, che al tempo stesso deve staccare la concorrenza alle sue spalle e ha comunque ricevuto belle notizie dal ko del Verona – a Padova – e dal pareggio nella sfida diretta Lecce Benevento, cosa che gli ha permesso di mantenere la sua terza posizione. Con la vittoria gli abruzzesi andrebbero a -2 dal Palermo, sconfitto a Salerno: un turno insomma del tutto favorevole ai biancazzurri fino a questo momento, ma la Cremonese ha bisogno di punti per allontanare la zona retrocessione e, al tempo stesso, avvicinare i playoff che sarebbero solo a due lunghezze in caso di vittoria. Diamo allora la parola al campo e torniamo a metterci comodi, perchè finalmente si torna a giocare per il campionato di Serie B! (agg. di Claudio Franceschini)

IL PADOVA DEMOLISCE IL VERONA

Sono finali i primi risultati di Serie B: nelle due partite andate in scena alle ore 15:00 si sono segnati tre gol, tutti all’Euganeo dove il Padova ha clamorosamente battuto il Verona, facendo un bel passo avanti verso la salvezza – ancora tutta da archiviare, comunque – e al tempo stesso frenando l’impeto e la rincorsa degli scaligeri che speravano di avvicinare la zona promozione. Grande prestazione da parte di Jerry Mbakogu: l’attaccante realizza due gol (uno per tempo) e a mettere la firma sul tris patavino è Michel Morganella, dunque funziona in pieno il rinnovato Padova che spera di prendersi la permanenza in Serie B senza nemmeno passare dai playout, e deve continuare su questa falsariga. Dunque il Padova si prende una vittoria importantissima, anche perchè al San Vito il Cosenza si ferma: su un campo difficile, tanto che poco prima del calcio d’inizio la partita era addirittura a rischio, i lupi pareggiano a reti bianche contro l’Ascoli. Dovremo aspettare la sera per vedere all’opera il Pescara, che spera di agganciare ancora la promozione diretta virtuale ospitando la Cremonese. (agg. di Claudio Franceschini)

INIZIANO LE PARTITE

Sta per accedersi il match tra Cosenza e Ascoli, primo dei risultati di Serie B che arriveranno oggi dai campi della cadetteria in questa domenica dedicata alla 20^ giornata. Tutto è quindi pronto al San Vito: a minuti i brutti affronteranno con il favore del pronostico la squadra bianconera, che pure sopravanza i padroni di casa in classifica. La graduatoria però oggi potrebbe venire nuovamente sconvolta anche perchè il Cosenza pare vivere un nuovo momento di forma. Certo la sosta invernale ha fatto bene alla squadra di Mister Braglia, ma ancor prima di capodanno i rossoblu avevano avuto modo di festeggiare alcuni risultati importanti ottenuti sul campo. L’Ascoli quindi oggi deve fare ben attenzione: ma lasciamo la parola al campo, si gioca! (agg Michela Colombo)

CRISI PATAVINA

Per chi cerca di raggiungere la vetta della classifica di Serie B, che chi invece fatica ai bassifondi: ecco quindi il Padova che sarà protagonista dei risultati di Serie B di questa domenica. I rossobianchi infatti saranno in campo nel ore 15.00 contro il Verona: la sfida si annuncia impari visto il grande stato di forma dell’Hellas, sia pure dopo la lunga sosta invernale. Certo il Padova non risulta sconfitto in partenza ma con l’ultima posizione in classifica con appena 12 punti e solo due vittorie mese finora a segno, certo le prospettive non possono essere troppo rosee. Con il ritorno di Bisoli in panchina però molto potrebbe cambiare: giusto pochi giorni il Padova infatti ha mostrato certo un volto nuovo in occasione del test match contro l’Udinese; i rossobianchi sono stati sconfitti ma solo di misura e avendo messo in campo finalmente una prestazione convincente. Staremo a vedere quindi che la crisi patavina andrà avanti nel 2019 oppure si è fermata con capodanno.

PILLON SOGNA LA VETTA

Tra i risultati di Serie B più attesi in questa turno di campionato vi è senza dubbio quello che arriverà solo questa sera dall’Adriatico dove si accenderà il match tra Pescara e Cremonese. La sfida è ben attesa specie per i fan dei delfini che già sognano la promozione nel primo campionato italiano, benché certo si tratti solo del primo turno del girone di ritorno. Le ambizioni dei tifosi sono ben riposte: il Pescara dopo tutto arriva a questo turno vantando 32 punti sufficienti per il terzo gradino (almeno alla vigilia dei risultati di Serie B di questi giorni) ma sono ancora 5 i punti di distacco dalla capolista. Ecco quindi che se la squadra di Mister Pillon vuole puntare in alto servirà riparare i KO raccolti e ricominciare a vincere a partire dal mach con la cremonese di questa sera. La prova non sarà certo semplice e se i grigiorossi hanno salutato la sosta con un successo, sono state tante le sconfitte rimediate.

I MATCH DI OGGI

Dopo la lunga sosta invernale ecco che il campionato cadetto torna sotto ai riflettori e dopo i risultati di Serie B recuperati già ieri, ecco che la seconda serie del calcio italiano ci farà compagnia anche in questa domenica 20 gennaio. Il programma ufficiale infatti ci riporta ancora degli incontri che verranno disputati oggi, validi per la 20^ giornata di Serie B ovvero la prima del turno di ritorno: siamo quindi impazienti di vedere come i club chiamati oggi in campo daranno inizio alla propria seconda parte di stagione oltre che al proprio 2019. Le sfide attese oggi sono poi di primo livello e i punti messi in palio di certo modificheranno non poco le cose anche in classifica. Di fatto ci eravamo salutati con il Palermo capolista prima della sosta ma molto potrebbe accadere già oggi. Controllando però che cosa ci propone il calendario ufficiale per questa domenica segnaliamo che sono due le partite che avranno luogo alle ore 15.00 e quindi Cosenza-Ascoli e Padova-Verona. A chiudere poi il turno domenicale di Serie B sarà l’incontro tra Pescara e Cremonese atteso all’Adriatico alle ore 21.00: qui i delfini vorranno ripartire dall’ottimo successo rimediato con la Salernitana con cui hanno chiuso il 2018, per ritornare in corsa per la promozione a fine stagione.

RISULTATI SERIE B: IL POSTICIPO

Come è facile immaginare però la 20^ giornata di Serie B, di cui attendiamo i risultati di oggi non si chiuderà qua: da calendario infatti abbiamo un posticipo di gran lusso che ora vogliamo mettere sotto ai riflettori. Lunedì 21 gennaio infatti alle ore 21.00 è atteso il match tra Spezia e Venezia, sfida che si annuncia bollente, specie se controlliamo la classifica, così come è stata fissata al termine del turno precedente e prima della lunga sosta invernale. Secondo quindi alla classifica fissata prima dei risultati di Serie B che sono arrivati per la 20^ giornata, vediamo che i lagunari stanno facendo fatica a evitare la zona rossa: con appena 21 punti finora guadagnati la squadra di Zenga deve cominciare a vincere se non vuole rischiare la sua permanenza nella cadetteria. Dall’altra parte gli spezzini puntano in alto e dalla settima piazza sperano di mettere in cassaforte un posto nei play off promozione. Certo siamo solo al primo turno del girone di ritorno e vi è tempo per definire tali verdetti: eppure i tre punti messi in palio in questa giornata potrebbero già rivelarsi decisivi.

RISULTATI SERIE B

RISULTATO FINALE Cosenza Ascoli 0-0

RISULTATO FINALE Padova Verona 3-0 – 13′ Mbakogu, 53′ Mbakogu, 68′ Morganella

RISULTATO FINALE Pescara Cremonese 0-0

CLASSIFICA 20^ GIORNATA

Palermo 37
Brescia 35
Pescara 33
Lecce 31
Verona, Benevento 30
Cittadella, Salernitana 27
Spezia, Perugia 26
Ascoli 25
Cremonese 23
Venezia 21
Cosenza 20
Carpi 17
Foggia (-8) 16
Livorno, Padova 15
Crotone 14

© RIPRODUZIONE RISERVATA