Diretta/ Slalom Wengen, streaming video tv: trionfo Noel, Hirscher solo terzo! (Coppa del Mondo sci maschile)

- Mauro Mantegazza

Diretta slalom Wengen streaming video e tv, orario e risultato live della gara di Coppa del Mondo di sci maschile: favoriti e azzurri (oggi domenica 20 gennaio 2019)

hirscher campiglio lapresse 2018
Diretta slalom Kranjska Gora: Marcel Hirscher (LaPresse)

Clement Noel si conferma sulla neve di Wengen e vince lo slalom maschile in Svizzera per la Coppa del mondo di sci! Una prestazione eccezionale da parte del francese che ha davvero entusiasmante il folto pubblico rossocrociato. Forte del vantaggio rimediato nella prima manche Noel ha potuto commettere qualche sbavatura questo pomeriggio, realizzando comunque il crono generale di 1,45,420 che lo pone davanti, sia pure di otto centesimi da Manuel Feller, altra star oggi sulla pista di Wengen. Solo terzo il campionissimo Marcel Hirscher che benchè abbia fermato il cronometro nella seconda manche sul tempo di 50,79, ma chiaramente non è bastato anche se alla fine registra in classifica appena +0,10 dallo stesso Noel. Fuori dal podio anche se per venti centesimi Henrik Kristoffersen: il norvegese ha completato una gara a rotta di collo, ma non ce l’ha fatta alfine a trovare il successo. A chiudere la top ten dello slalom di Wengen ecco Yule, osannato dai tifosi in fondo alla pista, con Matt, Hirschbuehl, Ryding, Gross e Schwarz. Ecco quindi che il miglior azzurro è stato proprio Stefano Gross con il nono posto e il tempo complessivo di 1,46,93: Manfred Moelgg si è invece arrestato alla 12^ piazza, con un ritardo di+1,65 dal Noel. (agg Michela Colombo)

INIZIA LA SECONDA MANCHE

Sta per accendersi la decisiva seconda manche per lo slalom di Wengen, una delle prove più attese della Coppa del mondo di sci maschile. Ecco quindi che solo tra pochi istanti si posizioneranno al cancelletto della pista svizzera i migliori trenta della prova di questa mattina: a dare il via alle danze sarà lo svizzero e padrone di casa Schmidiger, seguito dal connazionale Rochat. Dovremo però attendere a lungo perché anche gli azzurri facciano la loro apparizione. Razzoli sarà il primo avendo trovato il 12^ piazzamento al termine della prima manche dello slalom di Wengen. Ultimo a scendere sarà quindi il migliore di questa mattina ovvero il francese Clement Noel, che ha chiuso la sua prova con lo splendido crono di 53,80. Sarà quindi difficile battere il transalpino: vedremo però che cosa succederà ora in pista sulla neve rossocrociata, si parte! (agg Michela Colombo)

NOEL DOMINA LA PRIMA MANCHE

Già i primi trenta atleti si sono presentati al cancelletto di Wengen per disputare la prima manche dello slalom maschile, gara attesissima della Coppa del mondo di sci: andiamo quindi a vedere che è successo finora, sulla complicata pista rossocrociata. Ecco quindi che il migliore questa mattina è stato il francese Clement Noel che ha trovato il traguardo finale con il tempo sul cronometro di 53,80: dietro di lui l’austriaco Manuel Feller, autore di una prova davvero complicata, visto che lo stesso sciatore è stato spesso sull’orlo dell’errore. Terzo gradino del podio provvisorio per il norvegese Henrick Kristoffersen, con nella top five spazio per Piunturault e il campionissimo Marcel Hirscher, il quale però con il tempo di 54,71 deve far coppia con Michael Matt con lo stesso crono. Per ora tra gli azzurri brilla Stefano Gross, settimo con un ritardo di +1,01 da Noel, mentre Manfred Moelgg è ora dodicesimo con il tempo di 55.12 al traguardo e Razzoli diciottesimo: segnaliamo anche l’out del padrone di casa Ramon Zeenhaeusern, che fa quindi compagnia a Hargin e Lizeroux, entrambi fuori. (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LO SLALOM DI WENGEN

La diretta della prima manche dello slalom di Wengen avrà inizio alle ore 10.15, mentre il via alla seconda manche è in programma per le ore 13.15. Diciamo subito che l’appuntamento per tutti gli appassionati sarà in diretta tv sui canali che ormai da molti anni sono i punti di riferimento per lo sci: Rai Sport + HD (canale numero 57 del telecomando, disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky) e il canale tematico Eurosport, disponibile anche sulla piattaforma Sky. Se non potrete mettervi davanti a un televisore negli orari della gara, ci saranno anche le possibilità fornite dalla diretta streaming video, gratuita sul sito Internet ufficiale della Rai (www.raiplay.it), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player e Sky Go. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose a Wengen (www.fis-ski.com) con i tempi di tutti gli atleti in gara in tempo reale. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

SI COMINCIA!

Pochi minuti alla partenza della prima manche dello slalom di Wengen. Siamo già alla terza gara del mese di gennaio per gli specialisti dei pali stretti, quarta contando pure il city event di Oslo: stavolta gli slalomisti sono impegnati sulla leggendaria pista Männlichen/Jungfrau della località svizzera, dove si completa uno dei weekend più prestigiosi, tradizionali e affascinanti del Circo Bianco. Lo slalom in questo momento è Marcel Hirscher: come il buon vino, l’austriaco invecchiando migliora, tuttavia proprio l’austriaco ha indicato nel francese Clement Noel il proprio possibile erede, riempiendolo di elogi dopo il secondo posto ottenuto ad Adelboden, proprio alle spalle di Hirscher. Parliamo del campione del Mondo juniores che sta cominciando a fare grandi cose pure nel Circo Bianco, anche se la concorrenza di Hirscher può diventare un incubo – per informazioni rivolgersi a Henrik Kristoffersen, che con il passare delle stagioni patisce sempre di più l’austriaco. La parola tuttavia adesso deve al più presto passare alla pista e al cronometro, perché la prima manche dello slalom maschile di Wengen sta davvero per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

L’ALBO STORICO

In vista della diretta dello slalom di Wengen, facciamo un tuffo nel passato di questa gara valida per la Coppa del Mondo di sci. Qui si respira la storia dello sci, basterebbe dire che la prima edizione del Trofeo del Lauberhorn (in slalom si corre sulla pista Männlichen/Jungfrau) risale al 1930. Nell’albo d’oro spiccano in modo speciale le cinque vittorie di Ingemar Stenmark, che a Wengen in slalom si è imposto nel 1975, 1976, 1977, 1983 e 1984. Per l’Italia le maggiori soddisfazioni sono arrivati da tre atleti in grado di imporsi due volte: Zeno Colò nel 1949 e nel 1950 – unico italiano che ha vinto sia la discesa sia lo slalom di Wengen – e in epoche ben più recenti Alberto Tomba nel 1992 e nel 1995 e ancora Giorgio Rocca nel 2003 e nel 2006. Negli ultimi anni spiccano i tre successi consecutivi di Ivica Kostelic dal 2010 al 2012 e le due vittorie di Felix Neureuther nel 2013 e nel 2015 e pure per Henrik Kristoffersen nel 2016 e nel 2017. Nel 2014 vinse Alexis Pinturault, mentre per Marcel Hirscher la sospirata prima vittoria a Wengen è arrivata l’anno scorso. Tre anni fa dietro il norvegese salirono sul podio Giuliano Razzoli e Stefano Gross, speriamo sia di buon auspicio per un’altra bella gara degli slalomisti italiani, anche se oggi un simile acuto sembra difficilmente ripetibile… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ULTIMO ATTO

La diretta dello slalom di Wengen farà calare il sipario su uno dei weekend più importanti e attesi della Coppa del Mondo di sci alpino maschile 2018-2019. Nella celebre località svizzera si gareggia oggi fra i pali stretti sulla pista Männlichen/Jungfrau, ultimo atto dello storico Trofeo del Lauberhorn. A Wengen si è fatta la storia dello sci e di conseguenza l’attesa è grande anche per questo sesto slalom della stagione, che finora ha visto un dominio pressoché totale di Marcel Hirscher, favorito d’obbligo per la Coppa di specialità e in fuga anche nella classifica generale, dando la sensazione che con il passare degli anni diventi sempre più forte. Siamo comunque sicuri che su una pista leggendaria sarà grande spettacolo, con la speranza di buone notizie anche da parte degli slalomisti azzurri. Non perdiamo dunque altro tempo e andiamo subito a scoprire tutte le informazioni utili per seguire in diretta lo slalom di Wengen.

DIRETTA SLALOM WENGEN: FAVORITI E AZZURRI

Lo slalom di Wengen metterà ancora una volta in copertina Marcel Hirscher, anche se i numeri dell’austriaco a Wengen non sono così eccezionali, dal momento che solamente l’anno scorso Hirscher ha sfatato il tabù della vittoria sulla Männlichen/Jungfrau, che clamorosamente in precedenza gli era sempre sfuggita. In questa stagione tuttavia il dominio dell’austriaco è anche più netto del solito: quattro slalom vinti su cinque, con l’unica eccezione dell’uscita a Madonna di Campiglio, dove vinse lo svizzero Daniel Yule, che naturalmente sarà oggi la grande speranza dei padroni di casa. Sta invece deludendo Henrik Kristoffersen: un secondo e due terzi posti non possono bastare al norvegese, che ha necessità di tornare al successo al più presto. Tra gli altri nomi di spicco abbiamo un Marco Schwarz in grande crescita, nonostante l’occasione gettata via dall’austriaco ad Adelboden, e naturalmente il giovane francese Clement Noel, che potrebbe essere il futuro dello slalom. Quanto agli italiani, ultimamente ci sono stati alcuni segnali confortanti sia da qualche giovane che finalmente ci fa sperare per il futuro, come Simon Maurberger e soprattutto Alex Vinatzer (classe 1999), ma anche dai vecchi leoni che non mollano, come testimonia il quinto posto di Giuliano Razzoli a Madonna di Campiglio. Certo, bisogna dire che nessuno di loro sembra in grado di lottare per il podio, anche a causa dell’infortunio subito da Stefano Gross a inizio stagione che di certo ha condizionato la preparazione del trentino, dunque le soddisfazioni sono più a livello quantitativo (come i sei azzurri a punti ad Adelboden) che qualitativo, però ci sentiamo di dare un giudizio complessivamente positivo, sperando che da Wengen giungano buone notizie.



© RIPRODUZIONE RISERVATA