PROBABILI FORMAZIONI/ Genoa Milan: quote, il duello dei portieri Radu e Donnarumma (Serie A)

Probabili formazioni Genoa Milan: quote, le ultime notizie su moduli e titolari per la partita di oggi pomeriggio a Marassi (Serie A, 20^ giornata)

21.01.2019, agg. alle 14:00 - Mauro Mantegazza
Kouame (Instagram)

In attesa di conoscere le mosse dei tecnici per le probabili formazioni di Genoa Milan occhi puntati sulle due porte, dove oggi troveranno posto i soliti titolari, ovvero Radu e Donnarumma. Il primo è arrivato solo quest’anno a vestire la maglia dei grifoni e perlopiù con la formula del prestito dall’Inter: il numero 1 rumeno però ha presto guadagnato posizione diventando ben presto il titolare di riferimento. Dando un occhio ai numeri va poi detto che Radu finora ha messo a bilancio 15 presenze in campionato fissando a 25 le reti incassate e a due i match chiusi senza prendere gol. Dall’altra parte del campo Gattuso si affiderà naturalmente a Gigi Donnarumma, cresciuto nel vivaio e uno dei portieri più giovani del campionato. Il rossonero in stagione è stato sempre titolare in campionato: in 19 presenze sono state 20 le reti incassate e 4 le sfide chiuse a specchio intatto. (agg Michela Colombo)

FAVILLI TITOLARE?

Come abbiamo visto prima esaminando le probabili formazioni di Genoa Milan, Prandelli nella 20^ giornata non avrà a disposizione il bomber Piatek: ecco quindi pronto Favilli a fare le veci del polacco in coppia con Kouamè. La punta classe 1997 pare pronta al compito benchè certo non si può dire che abbia avuto tanto spazio in questa prima parte della stagione. Dando un occhio ai numeri segnati in questa prima parte della stagione dallo stesso Favilli ecco che notiamo appena 4 presenze fissate in Serie A per un totale di 119 minuti nelle gambe. L’ex giocatore della Juventus (che ne detiene ancora il cartellino) però non ha perso tempo approfittando di quanto concesso per mettersi in mostra: vi sono quindi già due assist vincenti nel tabellino. (agg Michela Colombo)

GLI ASSENTI

Pioggia di assenti per Gattuso: non sono pochi i problemi che deve risolvere il tecnico nello stilare le probabili formazioni di Genoa Milan. Ecco infatti che in conseguenza alla finale di Supercoppa, sono stati fermati dal giudice sportivo tra i rossoneri Calabria, Kessie e pure il capitano Romagnoli. Rimangono invece sempre nell’infermeria di Milanello anche in questo primo turno di campionato dopo la sosta Bonaventura, Strinic, Caldara e Biglia. Dall’altra parte del campo vediamo invece che Prandelli, allenatore del Genoa perderà il proprio primo marcatore ovvero il polacco Piatek, fermato dal giudice sportivo – oltre che dalle note vicende di mercato. Casi dubbi nell’infermeria rossoblu infine sono Sandro e Hiljemark: tra i due però ha più chance di vedere oggi il campo dal primo minuto lo svedese. (agg Michela Colombo)

LE ULTIME NOTIZIE

Genoa Milan si gioca alle ore 15.00: impegno pomeridiano per le due formazioni che scenderanno in campo allo stadio Luigi Ferraris di Marassi per una delle partite più significative della 20^ giornata di Serie A. Obiettivi diversi, ma altrettanto importanti, per le due formazioni: il Genoa deve tenere lontana la zona calda per provare a vivere un girone di ritorno tranquillo, il Milan invece fa parte del folto gruppo in zona Europa e deve inseguire un quarto posto che sarebbe vitale per il club rossonero sia dal punto di vista sportivo sia da quello finanziario, perché dall’ingresso in Champions League dipenderanno i progetti futuri. Con queste premesse, andiamo adesso ad esaminare più nel dettaglio quali potrebbero essere le probabili formazioni di Genoa Milan.

PRONOSTICO E QUOTE

Si annuncia piuttosto equilibrato il pronostico di Genoa Milan secondo le quote Snai: leggermente favoriti i rossoneri, tanto che il segno 2 è quotato a 2,35, ma va detto che le differenze fra i tre segni sono abbastanza ridotte. In caso di pareggio, il segno X varrebbe 3,15 volte la posta in palio, mentre una vittoria casalinga del Genoa (naturalmente identificata dal segno 1) sarebbe quotata a 3,20.

PROBABILI FORMAZIONI GENOA MILAN

LE MOSSE DI PRANDELLI

Nelle probabili formazioni di Genoa Milan, per quanto riguarda il Grifone, spicca un attacco che dovrebbe essere composto da Favilli – favorito su Pandev – al fianco di Kouamè. Curioso l’intreccio di mercato che ha riguardato Piatek in questi giorni, ma il polacco in ogni caso sarebbe stato fuori causa per una squalifica. Cesare Prandelli conferma il 3-5-2 come modulo di partenza dei rossoblu, anche se alcuni ballottaggi sono ancora da sciogliere. Ecco ad esempio che in mediana dovremmo vedere in campo dal primo minuto Bessa, Miguel Veloso e Hilijemark, con quest’ultimo in ballottaggio con Rolon, mentre come esterni il tecnico dovrebbe dare fiducia a Romulo (in ballottaggio però su Zukanovic) e Lazovic. Pochi dubbi invece in difesa, dove tutto sembra definito di fronte a Radu: ecco quindi titolari Biraschi, Romero e Criscito.

LE SCELTE DI GATTUSO

L’undici di Gennaro Gattuso, al di là delle vicende di mercato, è in difficoltà perché il giudice sportivo ha squalificato Kessie, Romagnoli e Calabria in seguito alla sfida di Supercoppa Italiana a Gedda contro la Juventus (oltre che lo stesso Gattuso, che dovrà andare in tribuna). Sarà quindi panchina corta per il Milan in questo turno, ma il tecnico non dovrebbe fare a meno comunque del 4-3-3 come modulo di partenza. Ecco quindi che contro il Genoa vedremo sempre Donnarumma tra i pali, protetto dalla coppia centrale con Musacchio e Zapata, mentre toccherà ad Abate oppure Conti a destra, Ricardo Rodriguez a sinistra agire da terzini. In mediana sarà Bakayoko ad agire al centro del reparto, con il nuovo acquisto Paquetà e uno tra José Mauri e l’ex Laxalt ai lati. In avanti ritorna invece Suso dopo la Supercoppa saltata per squalifica: con lui saranno titolari dal primo minuto anche Cutrone come prima punta e Calhanoglu a sinistra per completare il tridente.

IL TABELLINO

GENOA (3-5-2): Radu; Biraschi, Romero, Criscito; Romulo, Hilijemark, Veloso, Bessa, Lazovic; Kouamè, Favilli. All. Prandelli.

A disposizione: Vodisek, L. Lopez, Pereira, Zukanovic, Gunter, Omeonga, Sandro, Rolon, Mazzitelli, Pandev.

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Abate, Zapata, Musacchio, Rodriguez; Paquetà, Bakayoko, Mauri; Suso, Cutrone, Calhanoglu. All. Gattuso.

A disposizione: Reina, A. Donnarumma, Conti, Montolivo, Bertolacci, Borini, Laxalt, Castillejo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA