PRONOSTICI SERIE A / Scommesse e quote: Juventus favorita, ma il Chievo sa come fermarla (20^ giornata)

Pronostici Serie A: con Genoa-Milan  Juventus-Chievo si chiude il programma della ventesima giornata, analizziamo dunque i possibili esiti di questi posticipi in programma lunedì 21 gennaio.

21.01.2019, agg. alle 16:49 - Claudio Franceschini
Pronostici Serie A, posticipi 20^ giornata (Foto LaPresse)

Juventus Chievo all’Allianz Stadium? Una partita che, come abbiamo visto nei pronostici di Serie A, appare scontata ma che invece nasconde insidie per i bianconeri. Certi tifosi ricordano ancora il pareggio per 1-1 del settembre 2015, in pieno “inizio shock” di un campionato poi vinto con grande rimonta: addirittura Paulo Dybala dovette pareggiare su rigore a 7 minuti dal 90’ per evitare la terza sconfitta in altrettante partite. Non è certo l’unico sgarbo che il Chievo abbia fatto alla Juventus: anzi, tra l’ottobre 2010 (0-1 al Bentegodi) e il marzo 2012 (1-1 all’Allianz Stadium) i bianconeri hanno incredibilmente mancato la vittoria contro i gialloblu per cinque partite consecutive, con quattro pareggi in serie e due gare casalinghe terminate 2-2 e 1-1. Certo: era un’altra Juventus ed era anche un altro Chievo, ma anche allora si pensava che non ci sarebbe stata partita. Qualcuno potrebbe richiamare alla memoria lo 0-0 nell’andata del secondo turno della Coppa Italia 1994-1995: i bianconeri l’avrebbero vinta con Marcello Lippi allenatore, allo stesso modo avrebbero ottenuto lo scudetto del 2002 con grande rimonta, tre punti erano arrivati a Torino contro il Chievo che era passato in vantaggio 2-0 (doppietta di Massimo Marazzina) con tanto di papera di Buffon (al primo anno con la Juventus) prima del ribaltone firmato Alessio Tacchinardi, Igor Tudor e Marcelo Salas su rigore. (agg. di Claudio Franceschini)

FOCUS SU JUVENTUS CHIEVO

Studiando i pronostici di Serie A con riguardo al posticipo serale Juventus Chievo, abbiamo già riportato l’incredibile quota di 25,00 che accompagna il successo esterno dei veneti: un valore che da solo ci fa capire quante siano, sulla carta, le speranze di Mimmo Di Carlo di andare a fare risultato all’Allianz Stadium. Sempre secondo la Snai il segno 1, quello sul quale dovrete scommettere per la vittoria della Juventus, prevede una quota davvero bassa e cioè di 1,10 euro per ogni euro che avrete deciso di mettere sul piatto. Sostanzialmente andreste a guadagnare poco più di quanto giocato: certo con scommesse cumulative il segno 1 su questa partita sarebbe un’ottima opzione, meno ovviamente in caso di puntata secca. Ad ogni modo il segno X per il pareggio vi farebbe guadagnare 9,25 volte la posta: quest’anno la Juventus è stata frenata in casa dal Genoa, la cosa si potrebbe ripetere contro il Chievo e magari qualcuno potrebbe davvero provare a investire su questa eventualità. Vale 2,60 la quota Under 2,5 che è un’altra puntata interessante: la Snai pensa che sia più probabile una partita con almeno tre gol, del resto si tratta del testa-coda di Serie A e i bianconeri hanno il secondo miglior attacco del campionato… (agg. di Claudio Franceschini)

FOCUS SU GENOA MILAN

Volendo approfondire il discorso legato ai pronostici di Serie A, parliamo in maniera specifica di Genoa Milan: a Marassi come detto ci attende una partita che potrebbe non essere scontata, perchè i rossoneri faticano in trasferta. Anche così comunque la formazione di Gennaro Gattuso resta favorita: abbiamo preso in esame l’agenzia di scommesse Snai dicendo che il segno 2 per la vittoria esterna vale 2,35 volte la somma messa sul piatto, adesso è tempo di valutare quali sono le altre opzioni previste. Il segno 1 è quello sul quale scommettere per la vittoria del Genoa, e non è troppo distante: con questa eventualità infatti portereste a casa una cifra pari a 3,25 volte quello che avrete deciso di investire con questo bookmaker. C’è poi l’ipotesi del pareggio, che è quella per cui puntare il segno X: la vincita corrisponderebbe a 3,15 volte la puntata. In più, possiamo notare come il segno Under 2,5 porti in dote un guadagno di 1,75 volte la posta contro il 2,00 sull’ipotesi Over 2,5: questo significa che per il bookmaker è più probabile che la partita si concluda con meno di tre reti, e considerando le difficoltà offensive di Genoa e Milan non è certo una possibilità peregrina. (agg. di Claudio Franceschini)

PRONOSTICI POSTICIPI SERIE A

Eccoci ad un altro appuntamento con i pronostici di Serie A: la ventesima giornata, prima del girone di ritorno, ci presenta infatti due posticipi che andranno in scena lunedì 21 gennaio, e che vedono impegnate le due squadre che cinque giorni fa hanno disputato la Supercoppa Italiana in Arabia Saudita. Genoa-Milan (ore 15:00) e Juventus-Chievo (ore 20:30) sulla carta appaiono di facile lettura, ma attenzione a dare per scontate le vittorie delle due squadre favorite: anche per questo, attraverso i nostri pronostici di Serie A, proviamo a indovinare in che modo potrebbero terminare queste due partite, analizzando non solo le quote ma anche l’andamento delle quattro formazioni sul terreno di gioco e qualche risultato del passato.

PRONOSTICO GENOA MILAN

Diciamo subito che l’agenzia di scommesse Snai identifica nei rossoneri la squadra favorita, con un valore di 2,35 posto sul segno 2. I rossoneri però hanno addosso la stanchezza della Supercoppa, hanno perso ben tre giocatori per squalifica e in più devono fare i conti con un rendimento esterno non certo esaltante. In tutto il girone di andata il Milan ha giocato 9 partite in trasferta, e ne ha vinte appena due: l’ultima è datata 4 novembre (a Udine), da allora sono arrivati tre pareggi e, dato ancor più preoccupante, il gol in trasferta manca da 192 minuti, autorete di Wallace contro la Lazio. Non sta molto meglio il Genoa, che in generale non segna da 182 minuti (Krzysztof Piatek contro l’Atalanta) e non può contare sul suo bomber polacco che è squalificato; il Grifone ha centrato 20 punti nel suo campionato, analizzando il rendimento di ciascun allenatore scopriamo che Cesare Prandelli ne ha 5 in altrettante partite, Ivan Juric ne aveva ottenuti appena 3 in sette gare (pareggiando però sul campo della Juventus) e dunque Davide Ballardini ne ha centrati 12 in otto uscite, e infatti il suo esonero resta il grande punto di domanda nella stagione del Genoa.

PRONOSTICO JUVENTUS CHIEVO

Finalmente, dopo 18 tentativi, il Chievo è riuscito a chiudere il girone di andata in Serie A con almeno una vittoria: 1-0 al Frosinone e successo importantissimo anche perchè arrivato in una sfida diretta. Adesso i veneti non sarebbero più ultimi senza i 3 punti di penalizzazione; certo il rendimento non è affatto esaltante e in trasferta i veneti hanno segnato appena 6 gol in nove partite. Fuori casa, il gol manca al Chievo da 224 minuti (Mariusz Stepinski a Parma); sarà durissima contro la Juventus che è imbattuta in questo campionato, ha vinto 17 partite su 19 ed ha sempre segnato. Tuttavia il passo dei bianconeri nelle singole partite non è strepitoso: impressiona maggiormente l’imbattibilità di 618 minuti condivisa tra Wojciech Szczesny e Mattia Perin, l’attacco è il secondo della Serie A (alle spalle dell’Atalanta) ma sette delle 17 vittorie della Juventus sono arrivate con un solo gol di scarto, comprese le ultime quattro e con tre di queste partite che sono terminate 1-0. Tuttavia è fin troppo ovvio che siano i bianconeri la squadra favorita per la vittoria: basta vedere quello che dice la Snai riguardo il segno 2 che identifica il successo esterno del Chievo, e che porterebbe in dote una vincita di 25,00 volte quello che si sarà deciso di mettere sul piatto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA