Diretta AlbinoLeffe Gubbio/ Risultato finale 1-2, info streaming: De Silvestro e Chinellato, sorrisi ospiti

Diretta AlbinoLeffe Gubbio, streaming video e tv: gli umbri sono in un ottimo momento, hanno vinto le ultime due partite e possono addirittura ambire a correre per la zona playoff.

22.01.2019, agg. alle 20:30 - Claudio Franceschini
Diretta Albinoleffe Ternana, Serie C girone B (Foto LaPresse)

DIRETTA ALBINOLEFFE GUBBIO (1-2): DE SILVESTRO E CHINELLATO, SORRISI OSPITI

Inizia la ripresa tra Albinoleffe e Gubbio, decide al momento la rete di De Silvestro. Casiraghi in due occasioni si vede respingere le sue conclusioni, cross di Pedrelli controllato da Coser. Arriva il cartellino giallo per Ruffini, reo di aver strattonato De Silvestro. Spunto di Sibilli sulla destra, entra in area il suo destro esce a lato alla destra del secondo palo. Chinellato! Arriva il raddoppio del Gubbio. Cross da sinistra di Ruffini per Cori, la sua conclusione a botta sicura trova il riflesso di Marchegiani. Pochi minuti al termine, il Gubbio ad un passo dalla vittoria. Costretto al fallo Riva su Casiraghi, per il giovane difensore arriva anche il cartellino giallo. Gavazzi accorcia al novantesimo minuto ma non c’è più tempo, vince il Gubbio. (agg. Umberto Tessier)

DE SILVESTRO FREDDA COSER!

Inizia il match tra Albinoleffe e Gubbio. La sblocca il Gubbio dopo appena cinque minuti di gioco! Errore davvero grave in uscita dell’Albinoleffe, la palla arriva a De Silvestro che entra in area e con un esterno destro batte Coser in uscita. Nichetti prova subito a riequilibrare la gara ma Marchegiani respinge. Sono passati appena quindici minuti e la gara già ha dato tanti spunti di rilievo, vediamo se i padroni di casa riusciranno ad imbastire una reazione convincente. I padroni di casa stanno prendendo in mano le redini del gioco ma sono sotto di un gol. Kouko ci prova con il sinistro che viene ribattuto, poi ci prova anche Gelli dal vertice destro dell’area respinge la retroguardia ospite. Albinoleffe che attacca a testa bassa, la difesa del Gubbio difende bene. (agg. Umberto Tessier)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di AlbinoLeffe Gubbio: come sempre, il campionato di Serie C è esclusiva del portale elevensports.it con l’eccezione di alcuni posticipi designati di turno in turno. Potrete dunque seguire la partita in diretta streaming video usufruendo di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone; avrete la possibilità di abbonarvi al servizio, pagando un costo stagionale (abbonamento gratuito per chi lo rinnovasse dallo scorso anno) oppure ogni volta scegliere di acquistare il singolo evento ad un prezzo fisso.

SI COMINCIA!

Albinoleffe Gubbio inizia tra pochi minuti: è dunque tempo di leggere i principali numeri raccolti da queste due squadre. L’AlbinoLeffe è stato poco incisivo durante questa stagione calcistica e soprattutto nelle ultime cinque sfide, seppur il reparto difensivo ben organizzato sia riuscito a prevenire un maggior numero di sconfitte. Seppur le ultime sfide si siano risolte con due sconfitte e due pareggi, con una vittoria che manca da cinque gare, la formazione di casa può contare su Sbaffo e Agnello, ovvero il cuore del centrocampo, pronti a creare ottime azioni per i loro compagni. Il Gubbio è in forte ripresa e con due vittorie consecutive ottenute grazie a una buona organizzazione del reparto difensivo e d’attacco, con poche azioni ma tutte molto importanti ai fini del punteggio finale. Marchi e De Silvestro si stanno quindi rivelando ottimi elementi per una formazione che riesce a dare il meglio specialmente dopo la prima parte della ripresa, durante la quali sono state segnate la maggior parte delle reti. Eccoci allora al calcio d’inizio di questa sfida: AlbinoLeffe Gubbio può finalmente cominciare, godiamoci la sfida! (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Analizzando i precedenti di AlbinoLeffe Gubbio, scopriamo che questa partita ha una buona tradizione nel decennio in corso: sono infatti sette le partite disputate tra queste due squadre, che si sono incrociate a partire dal 2011 in quattro diverse stagioni. Il bilancio a Bergamo è completo, perchè in tre partite sono usciti tutti i risultati; l’AlbinoLeffe ha festeggiato all’Atleti Azzurri d’Italia nel settembre 2017 con i gol di Francesco Agnello e Alessandro Sbaffo (rimontando la rete di Lorenzo Paramatti), il Gubbio ha vinto nell’ottobre di un anno prima con lo stesso risultato, sempre in rimonta e grazie a Paolo Valagussa e Michele Rinaldi (per i padroni di casa aveva segnato Massimo Loviso ancora nel primo minuto di gioco). Era invece terminata con un pareggio a reti bianche la partita del dicembre 2011, la prima nello storico: le due squadre erano in Serie B e al ritorno l’AlbinoLeffe si era imposto sempre per 2-1 in rimonta, una costante di questo incrocio. A segno, dopo il sigillo di Tomas Guzman (al 2’ minuto), Michael Girasole e Omar Torri; le ultime due partite sono finite pari, compreso lo 0-0 dell’andata di questo campionato che rappresenta il terzo segno X senza gol tra queste due avversarie. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

AlbinoLeffe Gubbio è una delle partite valide per la ventiduesima giornata nel girone B della Serie C 2018-2019: squadre in campo alle ore 18:30 di martedì 22 gennaio per un altro turno infrasettimanale che contraddistingue questa stagione della terza divisione. Si gioca per la salvezza, in termini generali: i lombardi sono ancora ultimi in classifica dopo aver perso un’altra partita, quella di Pordenone che era il testa-coda del girone. Esaurita una serie di cinque risultati utili consecutivi, i bergamaschi devono ancora andare a caccia della prima vittoria esterna e sono riusciti a completare appena due successi in tutto il campionato, cosa che naturalmente li fa affondare ancor più nella graduatoria del girone. Il Gubbio invece arriva da due vittorie in serie: prima della sosta aveva vinto a Ravenna, sabato ha piegato la Vis Pesaro e sta provando a togliersi definitivamente dai guai. Al momento la classifica parla di tredicesimo posto con due punti di vantaggio sulla zona playoff: non è ancora sufficiente per poter dormire sonni tranquilli, ma certamente nella diretta di AlbinoLeffe Gubbio che vivremo tra poco gli umbri potranno giocare in maniera più rilassata, senza l’assillo di dover vincere a tutti i costi. Ora diamo uno sguardo alle informazioni per le probabili formazioni di questa interessante partita dell’Atleti Azzurri d’Italia.

PROBABILI FORMAZIONI ALBINOLEFFE GUBBIO

Come dicevamo, diamo uno sguardo alle probabili formazioni per AlbinoLeffe Gubbio: i bergamaschi non prescindono dal portiere Coser e da una linea difensiva con Sabotic, Gusu e Stefanelli schierati a protezione dell’estremo difensore. Gonzi e Ruffini saranno gli esterni che partiranno sulla linea dei centrocampisti dovendo però percorrere tutta la corsia di competenza; Giorgione come sempre il playmaker davanti alla difesa, Agnello e Sbaffo partono favoriti per occupare le mezzali. Davanti c’è un ballottaggio a tre per accaparrarsi le due maglie disponibili: il nuovo acquisto Cori e Kouko paiono favoriti per giocare, ma bisognerà ancora valutare quali saranno le scelte dell’allenatore. Il Gubbio ritrova Alessio Benedetti e Malaccari dopo la squalifica: Giuseppe Galderisi (espulso nel finale sabato scorso) li manda in campo a proteggere una difesa composta dai due centrali Piccinni e Espeche – davanti a Gabriele Marchegiani – con Tofanari (favorito su Paolelli) e Daniele Pedrelli da terzini. De Silvestro e Casoli dovrebbero invece essere gli esterni che agiranno sulla linea delle mezzepunte, con il classico supporto di Daniele Casiraghi; ci sarà poi uno tra Plescia e Morlandi a giocare come prima punta.



© RIPRODUZIONE RISERVATA