Diretta Sudtirol Verona / Risultato finale 1-1, streaming video e tv: un punto a testa!

- Mauro Mantegazza

Diretta Sudtirol Virtus Verona streaming video e tv: probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita di Serie C per la 23^ giornata del girone B

brugger_tulli_sudtirol
Diretta Feralpisalò Sudtirol,, Serie C girone B (Foto LaPresse)

DIRETTA SUDTIROL VIRTUS VERONA (RISULTATO FINALE 1-1): CHIRONI PARA RIGORE A TURCHETTA

Sudtirol-Virtus Verona termina con il risultato di 1-1. Nel finale i padroni di casa hanno l’opportunità di ribaltare il match all’86’. L’arbitro assegna infatti ai padroni di casa un calcio di rigore per fallo di Sirignano su Mazzocchi. Dagli undici metri si presenta Turchetta, che si fa parare il penalty da Chironi, miracoloso nell’intuire la traiettoria del numero sette rivale. Alla fine di 4′ di recupero le due squadre si suddividono equamente la posta in palio.

DOMINIO DEI PADRONI DI CASA

Quando siamo al 65′ di gioco il risultato di Sudtirol-Virtus Verona è sempre fermo sull’1-1. Nella ripresa i padroni di casa si rendono pericolosi per due volte nel giro di pochi istanti. Al 51′ Casale e Romero non arrivano su un bel tracciante di Turchetta mentre al 52′ lo stesso Romero ci prova di testa ma senza inquadrare il bersaglio grosso. Al 57′ Turchetta sfiora il gran gol con un piazzato a giro, la specialità della casa. Al 65′ enorme chance per i locali con Morosini, che spara alto da posizione più che favorevole.

RITMI ALTI E FINE PRIMO TEMPO

Il primo tempo di Sudtirol-Virtus Verona termina con il risultato di 1-1. Al 25′ Gorico accarezza l’incrocio dei pali con un bel piazzato. Poco dopo risponde il Sudtirol con Romero: colpo di testa alto di non molto. Non c’è un attimo di tregua e al 39′ c’è ancora la Virtus in avanti con Lavagnoli bloccato da Nardi. Al 44′ l’ultima occasione di 45′ frizzanti e divertenti: Grandolfo viene fermato da Casale poco prima della conclusione.

GOL DI FERRARA E ROMERO

Quando siamo al 20′ il risultato di Sudtirol-Virtus Verona è di 1-1. Prima di raccontare il match andiamo a dare uno sguardo ai due schieramenti. Il Sudtirol si affida a un duttile 3-5-2 con Turchetta e Romero in attacco. La Virtus si affida invece al 3-4-1-2 con Manarin alle spalle di Ferrare e Grandolfo. Pronti, via. Gli ospiti passano subito in vantaggio. Onescu mette in mezzo un traversone di facile lettura, la difesa dei padroni di casa va in tilt e Ferrara ne approfitta. L’attaccante sovrasta Tait e batte Nardi con un preciso colpo di testa. La reazione del Sudtirol è immediata, prima con un tentativo di Turchetta neutralizzato a fatica da Chironi, poi con il pareggio di Romero. Al 17′ lo scatenato Turchetta apparecchia per il compagno che con il piatto destro insacca a porta sguarnita all’altezza del secondo palo.

SI GIOCA

Tutto è pronto per Sudtirol Virtus Verona, partita che si giocherà fra pochi minuti per la ventitreesima giornata di Serie C nel girone B e che andiamo adesso a inquadrare con qualche numero statistico in attesa del via. Andamento lento in casa per il Sudtirol, che in dieci partite ha vinto soltanto tre volte, pareggiando cinque incontri e perdendone due. La differenza reti è positiva (+2) ma non esaltante se confrontiamo i numeri, con 10 gol fatti (una rete a partita) e otto subiti. La Virtus Verona in trasferta non è ancora riuscita dopo undici gare a trovare il bandolo della matassa: due vittorie, un pareggio e otto sconfitte, un ruolino di marcia non compatibile per sperare nel colpaccio a Bolzano, tenendo in considerazione anche i sei gol segnati dall’attacco (secondo peggior attacco) e i 15 subiti (quarta peggior difesa). Adesso però non è più tempo per i numeri: la partita sta per cominciare, parola al campo per tutte le emozioni di Sudtirol Virtus Verona!

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Come sempre le partite di Serie C non sono trasmesse in diretta tv, ma anche per Sudtirol Virtus Verona l’appuntamento è con il portale elevensports.it: tutti gli abbonati potranno dunque seguire la partita in diretta streaming video, utilizzando apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone. Senza abbonamento, sarà comunque possibile anche acquistare il singolo evento su questo sito.

TESTA A TESTA

Possiamo considerare Sudtirol Virtus Verona come una sorta di derby del Nord-Est d’Italia; le due squadre però non si erano mai affrontate prima di questa stagione, soprattutto perchè hanno avuto percorsi differenti e dunque non sono mai riuscite a incrociarsi nello stesso campionato. Dobbiamo allora tornare al 30 settembre scorso per trovare la partita del Gavagnin-Nocini, con la neopromossa Virtus ultima in classifica e gli altoatesini che provavano a confermare lo splendido torneo passato; sorprendentemente, i veneti avevano portato a casa la vittoria con un pirotecnico 3-2. In vantaggio già dopo 13 minuti con il rigore di Matteo Momentè, la Virtus Verona si era fatta riprendere da Simone Mazocchi appena prima dell’intervallo; nel secondo tempo Luca Manarin aveva infilato il tap-in del nuovo vantaggio interno, ma a sei minuti dal termine Caio De Cenco aveva trovato il sinistro vincente. Poteva sembrare la rete del definitivo pareggio, e invece dopo appena tre minuti Alessandro Speri aveva battuto Offredi con un destro da fuori: vittoria della Virtus Verona, e Sudtirol che oggi proverà a prendersi la rivincita. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Sudtirol Virtus Verona, diretta dall’arbitro Giuseppe Collu, si gioca oggi pomeriggio alle ore 14.30 presso lo stadio Druso di Bolzano. La Serie C prosegue a ritmi altissimi e, dopo il turno infrasettimanale, è già la volta della ventitreesima giornata del girone B, che ci propone anche questo Sudtirol Virtus Verona che potremmo descrivere come derby dell’Adige. Va comunque detto che la situazione in classifica delle due squadre è molto diversa e dunque ben differenti sono anche i traguardi che si pongono gli uomini di Paolo Zanetti e quelli di Luigi Fresco. Il Sudtirol, reduce da una netta vittoria sul campo del Fano, è salito al sesto posto in piena zona playoff, anche se in questo equilibratissimo girone B è vietato fare calcoli e conta solo fare più punti possibile per rafforzare questa posizione. La Virtus Verona invece nell’infrasettimanale ha perso contro la capolista Pordenone: un passo falso comprensibile, ma con soli 19 punti la classifica è brutta per la terza squadra di Verona, un bel risultato a Bolzano dunque farebbe molto comodo, anche per rafforzare il morale dei veronesi.

PROBABILI FORMAZIONI SUDTIROL VIRTUS VERONA

Diamo adesso uno sguardo alle probabili formazioni di Sudtirol Virtus Verona. I padroni di casa di Paolo Zanetti dovrebbero proporre il 3-5-2 con la difesa a tre formata da Ierardi, Casale e Vinetot davanti al portiere Offredi; ben folta sarà invece la mediana a cinque del Sudtirol, dove ci attendiamo Tait, Morosini, De Rose, Fink e Fabbri da destra a sinistra; infine De Cenco e Turchetta sono i possibili titolari nell’attacco del Sudtirol. Per quanto riguarda invece gli ospiti, proponiamo la Virtus Verona di mister Fresco con il modulo 3-4-1-2 con Chironi fra i pali, protetto da una retroguardia a tre formata da Trainotti, Sirignano e Rossi; nel quartetto di centrocampo ipotizziamo come titolari da destra a sinistra Danieli, Onescu, Giorico e Manfrin; infine, andando verso l’attacco, ecco Grbac che dovrebbe agire da trequartista alle spalle del tandem d’attacco con Nolè e Danti.

PRONOSTICO E QUOTE

Il pronostico di Sudtirol Virtus Verona, secondo le quote offerte dall’agenzia di scommesse Eurobet, non lascia dubbi ed indica gli altoatesini come nettamente favoriti per il successo. Dunque una vittoria casalinga del Sudtirol (naturalmente segno 1) verrebbe quotata appena a 1,52. Si sale poi già di parecchio, cioè fino a quota 3,70 in caso di pareggio e dunque di segno X. Infine, un colpaccio esterno da parte della Virtus Verona ripagherebbe ben 6,50 volte la posta in palio in chi avrà scommesso sul segno 2, credendo nelle possibilità dei veneti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA