Diretta Australian Open 2019/ Finale Djokovic Nadal (6-3 6-2 6-3): il serbo ha vinto il titolo! Slam numero 15

- Mauro Mantegazza

Diretta Australian Open 2019, risultato finale 6-3 6-2 6-3: Novak Djokovic ha vinto il titolo con una finale durata appena 2 ore e 4 minuti, schiantando Rafa Nadal in un match dominato.

AustralianOpen_notte
(dall'account ufficiale facebook.com/AustralianOpen)

DIRETTA DJOKOVIC NADAL (FINALE 6-3 6-2 6-3)

Djokovic Nadal 6-3 6-2 6-3: è finita, Novak Djokovic ha vinto gli Australian Open 2019. Quindicesimo titolo Slam in carriera per il serbo, che ottiene anche il settimo sigillo al Melbourne Park con una finale dominata: durata appena più di due ore, con un Rafa Nadal che non ha avuto una singola opportunità per girare il corso degli eventi ed è davvero parso un ragazzino alle prime armi. Questo è indice di come Djokovic sia tornato in grande stile sul circuito: finale chiusa al secondo match point, sul servizio di Rafa strappato per la quinta volta nell’incontro mentre lo spagnolo ha avuto a disposizione appena una palla break (nel terzo set) e non l’ha sfruttata. Da quando è tornato sul circuito Djokovic ha vinto gli ultimi tre Slam giocati, è tornato numero 1 nel giro di quattro mesi e si è preso anche il Golden Master con la vittoria di Cincinnati, cui ha fatto seguito quella di Shanghai; il bilancio contro Nadal sale a 28-25 in suo favore, e questa è stata una delle partite meno combattute che i due abbiano giocato. Va tutto a merito di Nole, che adesso ha solo due Major di distanza dallo stesso Nadal avendo staccato anche Pete Sampras nella classifica di tutti i tempi. (agg. di Claudio Franceschini)

DJOKOVIC NADAL (6-3 6-2): 3^ SET

Djokovic Nadal 6-3 6-2: la finale degli Australian Open 2019 sta prendendo una piega clamorosa e netta. Dopo 76 minuti il serbo è avanti due set contro un Rafa Nadal che, presentatosi a questa partita senza aver concesso un parziale ai suoi avversari, appare come un novellino al primo incrocio contro un numero 1. Devastante l’impatto di Novak Djokovic su questa partita: nel secondo set Nadal ha resistito fino al 2-2, poi ha incassato due break consecutivi senza mai dare allo spagnolo la possibilità di strappargli il servizio. Al momento la grande differenza è questa: Djokovic è ingiocabile nei suoi turni di battuta ed è chiaro che Rafa, trovandosi costretto a una partita di rincorsa, perda smalto quando è lui a dover servire. Il terzo set potrebbe comunque essere quello dello spartiacque: vincendolo Nadal si rimetterebbe in corsa e potrebbe minare qualche certezza all’avversario, il problema è che il numero 1 non dà l’impressione di mollare mentalmente nemmeno sul singolo punto, e soprattutto se sarà lui a vincere questo parziale la finale degli Australian Open 2019 sarà conclusa. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE IL TORNEO

Per seguire la diretta tv di Djokovic Nadal, finale maschile degli Australian Open 2019, l’appuntamento sarà su Eurosport, il canale tematico che è disponibile al numero 210 della piattaforma satellitare Sky. Per tutti coloro che invece stamattina non potessero mettersi davanti a un televisore, la diretta streaming video degli Australian Open è garantita dalla piattaforma Eurosport Player alla quale sarà necessario abbonarsi; ricordiamo anche l’appuntamento con il sito ufficiale www.australianopen.com per tutte le informazioni utili, e i corrispettivi account presenti sui social network – e consultabili gratuitamente – agli indirizzi facebook.com/AustralianOpen e, su Twitter, @australianopen.

DJOKOVIC NADAL (6-3): 2^ SET

Novak Djokovic vince il primo set nella finale degli Australian Open 2019: decide il break che il serbo ha centrato nel secondo game, e che gli ha permesso di chiudere sul 6-3. Partenza lanciata – come spesso accade – per il numero 1 Atp, che ha del tutto sorpreso Rafa Nadal: lo spagnolo ha potuto ben poco sul servizio dell’avversario e, trovatosi sotto 0-3, ha solo potuto tenere i successivi turni di battuta. Djokovic infatti è stato implacabile al servizio, non concedendo una singola opportunità per farsi togliere la battuta; ha chiuso al primo set point, avendo fretta di vedere il tabellone della Rod Laver Arena sancire il suo vantaggio. Adesso per Nadal inizia una partita di rincorsa: sotto di un set, il numero 2 della classifica mondiale dovrà elevare il suo livello di gioco per competere con questo Nole e riequilibrare le sorti della finale. Sappiamo che Rafa è in grado di farlo, ma stavolta dall’altra parte della rete c’è un signore che lo ha battuto 27 volte in 52 partite e sicuramente il compito sarà più complicato… (agg. di Claudio Franceschini)

DJOKOVIC NADAL (0-0): SI COMINCIA!

È tutto pronto per la diretta della finale degli Australian Open Djokovic-Nadal. I due tennisti sono già schierati sul rettangolo di cemento e stanno effettuando gli scambi di riscaldamento. C’è una cornice di pubblico incredibile e i due tennisti sono pronti per fare la storia di un torneo che hanno vinto rispettivamente sei e una volta. Quello che stupisce è che il grandissimo campione spagnolo abbia vinto questo torneo solo una volta e proprio per questo motivo parte leggermente sfavorito per quanto riguarda le quote. Passiamo alla divisa che i due sfoggiano per questa spettacolare sfida. Djokovic ha una polo celeste con i pantaloncini bianchi, mentre Nadal indossa una maglia smanicata ocra che richiama i lacci delle sue scarpe. Tutto però ora è pronto per una gara che sicuramente emozionerà il pubblico di tutto il mondo e che ci dirà chi è il campione di questo grande Slam. (agg. di Matteo Fantozzi)

SI PARTE

Sta per cominciare la diretta della finale Djokovic Nadal degli Australian Open 2019, gli occhi del mondo sono dunque puntati sulla Rod Laver Arena, campo centrale di Melbourne, dove andrà dunque in scena l’ennesimo capitolo di una rivalità che ha fatto la storia del tennis. Va però detto che agli Australian Open i numeri del serbo e quelli dello spagnolo sono ben diversi. Per Djokovic infatti Melbourne è una seconda casa: sei finali raggiunte agli Australian Open e altrettanti trionfi, che costituiscono quasi la metà delle vittorie di Djokovic nei tornei del Grande Slam. La vittima preferita è Andy Murray, sconfitto ben quattro volte nella finale australiana, poi ecco un successo a testa su Jo-Wilfried Tsonga e proprio Rafa Nadal. Lo spagnolo ha una relazione simile (anzi, ancora migliore) con il Roland Garros, agli Australian Open invece ha vinto una sola volta, nel 2009 battendo Roger Federer in finale. Per Rafa poi altre tre finali a Melbourne, una persa appunto contro Djokovic, le altre con Stanislas Wawrinka e due anni fa contro Federer, al termine del torneo che segnò il ritorno ai vertici delle due leggende del tennis contemporaneo – status che ormai merita anche Nole. Parola dunque al campo: la finale Djokovic Nadal degli Australian Open 2019 adesso sta davvero per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

NUOVO CAPITOLO DELLA SAGA

Novak Djokovic-Rafa Nadal, un nuovo capitolo della saga sarà scritto oggi. Gli Australian Open 2019 infatti si completano con la finale maschile tra Djokovic e Nadal, una grande classica del tennis e forse la sfida più attesa, considerando che invece Federer ha dovuto salutare Melbourne in anticipo. Novak Djokovic e Rafa Nadal dunque scenderanno in campo alle ore 9.30 italiane di questa mattina alla Rod Laver Arena, campo centrale degli Australian Open, per contendersi il titolo del primo torneo del Grande Slam della nuova stagione. Al termine di queste due settimane a Melbourne, viene spontaneo fare una considerazione: si parla tanto dei talenti della cosiddetta Next Gen, ma i vecchi leoni sono ancora i più forti e questa finale tra Djokovic e Nadal, dopo che sia il serbo sia lo spagnolo hanno dominato le rispettive semifinali, ne è la conferma. Oggi così vedremo la partita numero 53 tra Nole e Rafa: il bilancio dei 52 precedenti è equilibratissimo e vede Djokovic in vantaggio per 27-25, a Melbourne curiosamente si erano affrontati una sola volta, ma si tratta della memorabile finale del 2012 che Djokovic vinse al quinto set dopo quasi sei ore di memorabile battaglia. Anche stavolta i due campionissimi ci regaleranno uno spettacolo di questo livello?

DIRETTA AUSTRALIAN OPEN 2019: DJOKOVIC NADAL, I DUE FINALISTI

Novak Djokovic e Rafa Nadal naturalmente non hanno bisogno di presentazioni, possiamo andare dunque a ricordare il loro cammino in questi Australian Open 2019 che li vedrà sfidarsi nella partita decisiva per la conquista del titolo. Djokovic nel primo turno ha battuto nettamente l’americano Mitchell Krueger, poi ha superato agevolmente anche l’ostacolo rappresentato da Jo-Wilfried Tsonga (presente a Melbourne come wild-card), che avrebbe potuto essere un’insidia nel secondo turno. Ecco poi la vittoria al terzo turno contro l’emergente canadese Denis Shapovalov, che gli ha strappato un set ma è stato travolto 6-0 al quarto. Negli ottavi Djokovic ha concesso un altro set al russo Daniil Medvedev, comunque nettamente battuto alla distanza. Paradossalmente, le partite più facili sono state le ultimi due: il serbo nei quarti ha approfittato del ritiro di Kei Nishikori quando già conduceva 6-1, 4-1, in semifinale poi ha travolto senza pietà il francese Lucas Pouille con il punteggio di 6-0, 6-2, 6-2. Dall’altra parte del tabellone, Rafa Nadal ha avuto un cammino ancora migliore: lo spagnolo ha debuttato sconfiggendo nettamente nei primi tre turni altrettanti australiani, cioè nell’ordine James Duckworth, Matthew Ebden e Alex De Minaur, poi non ha avuto problemi nemmeno agli ottavi contro Tomas Berdych, che lo ha fatto soffrire solo nel terzo set. Nei quarti netta vittoria contro l’emergente americano Frances Tiafoe, superiorità netta sui giovani confermata pure in semifinale, quando Rafa ha travolto per 6-2, 6-4, 6-0 Stefanos Tsitsipas, il greco giustiziere di Roger Federer.

© RIPRODUZIONE RISERVATA