Emiliano Sala, tifosi Southampton mimano caduta aereo/ Video choc, subito arrestati: Nantes ritira maglia n.9

Emiliano Sala, tifosi del Southampton “mimano” la caduta dell’aereo durante match contro il Cardiff: il video choc, subito arrestati. Nantes ritira la maglia n.9

10.02.2019 - Niccolò Magnani
Emiliano Sala, lo stadio del Nantes
Il cane Nala di Emiliano Sala commuove il mondo (LaPresse, 2019)

Un momento di rara bruttezza sociale, sportiva e umana: quanto avvenuto nel match d Premier League tra Southampton e Cardiff, si iscriverà negli obbrobri “sportivi” che il mondo del calcio ha saputo dimostrare in questi anni. Dopo un intenso momento di raccoglimento iniziale per omaggiare la morte di Emiliano Sala – il giocatore appena acquistato dal Cardiff e schiantatosi con il piccolo aereo (assieme al pilota del piper David Ibbotson) nel canale della Manica negli scorsi giorni – alcuni tifosi della squadra di casa si sono macchiati di un indegna condotta mimando la caduta dell’aeroplano per deridere i supporters ospiti. La scenetta contro la squadra gallese però non è rimasta impunita visto che, loro malgrado, i tifosi del Southampton sono stati immortalati dalle telecamere di videosorveglianza interne allo stadio: gli steward del Saint Mary’s Stadium sono subito intervenuti e i tifosi sono stati trattenuti dalla polizia, che li ha arrestati e segnalati. «Il Southampton continuerà a lavorare con la polizia dell’Hampshire per identificare chiunque abbia fatto gesti considerati indecenti verso i tifosi del Cardiff. Comportamenti del genere non hanno posto nel calcio e non saranno tollerati al St Mary’s. Stadium», ha scritto il club inglese in un comunicato ufficiale.

NANTES RITIRA LA MAGLIA N.9

Sempre il Southampton ha poi promesso, «il club prenderà una posizione estremamente severa e intende bandire dallo stadio i tifosi identificati»: subito messo in atto l’impegno visto che la squadra inglese ha bandito dal proprio impianto per tre anni i due tifosi pizzicati a fare il segno dell’aereo caduto. Memoria infangata di Emiliano Sala e non solo, di tutti gli onesti tifosi di Nantes e Cardiff che in questi giorni hanno voluto omaggiare il loro beniamino morto in un assurdo disastro aereo. La famiglia del bomber argentino – che non ha voluto per ora commentare l’ignobile fatto di Southampton ha lanciato poi nelle scorse ore un nuovo appello alla polizia londinese per «continuare a cercare anche il pilota David», morto assieme a Emiliano Sala in quel drammatico viaggio senza arrivo tra Nantes e Cardiff. Per l’occasione, durante l’ultimo match di Ligue 1, la squadra francese dove Emiliano Sala si era fatto conoscere al mondo con i suoi gol, ha preso una importante decisione simbolica: «Perché Emiliano Sala farà sempre parte delle leggende che hanno scritto la grande storia del FC Nantes, ritiriamo il numero 9 che ha indossato».



© RIPRODUZIONE RISERVATA