Diretta Cagliari Sampdoria Primavera / Risultato finale 1-0: decide Lombardi, gli isolani vedono i playoff!

Diretta Cagliari Sampdoria Primavera, risultato finale 1-0: il gol di Lombardi dopo 7 minuti decide il posticipo del campionato 1 e lancia la squadra isolana verso un posto nei playoff.

11.02.2019, agg. alle 16:28 - Fabio Belli
Juventus_Sampdoria_Primavera_lapresse_2018
Diretta Cagliari Sampdoria Primavera (repertorio LaPresse)

DIRETTA CAGLIARI SAMPDORIA PRIMAVERA (RISULTATO FINALE 1-0)

Cagliari Sampdoria Primavera 1-0: grazie al gol messo a segno da Alessandro Lombardi dopo 7 minuti i rossoblu vincono il posticipo del lunedì nel campionato 1, e si mettono in piena corsa per i playoff arrivando al settimo posto. Delusione per la Sampdoria, che nel primo tempo non era riuscita a fronteggiare il Cagliari e anche nella ripresa non ha fatto granchè per impensierire la difesa avversaria; i blucerchiati hanno avuto in mano il pallino del gioco ma le occasioni concrete di fatto non sono arrivate se non dopo pochi secondi, quando Campeol ha provato una conclusione di prima intenzione senza riuscire a battere Doga. Al 65’ il Cagliari ha avuto la palla buona per raddoppiare con Kouadio: contrasto con lo stesso Campeol che ha avuto la peggio restando a terra, gli isolani hanno giocato e Doratiotto si è defilato saltando Hutvagner, il suo cross ha trovato pronto alla deviazione Kouadio che però, incredibilmente, ha centrato il palo a porta vuota. Per sua fortuna gli isolani non hanno pagato dazio, riuscendo dunque a chiudere con la vittoria. (agg. di Claudio Franceschini)

CAGLIARI SAMPDORIA PRIMAVERA (1-0): INTERVALLO

Cagliari Sampdoria Primavera 1-0: all’intervallo nel posticipo del campionato la squadra isolana è in vantaggio con il minimo scarto, e si tratta di un risultato particolarmente importante nell’economia della classifica. Il gol lo ha messo a segno Alessandro Lombardi dopo solo 7 minuti: azione solitaria del numero 10 che è entrato in area di rigore e, dopo aver evitato un difensore, ha battuto Hutvanger da distanza ravvicinata. Un risultato che, come detto, sarebbe prezioso per il Cagliari che si porterebbe addirittura a ridosso della zona playoff; la Sampdoria per il momento ha creato ben pochi presupposti per pareggiare, da segnalare soltanto un assist di Doda per Scarlino che ha provato il tiro, trovando però la deviazione di Porru che ha mandato il pallone in calcio d’angolo. Ora dunque vedremo quello che succederà nel secondo tempo, quando le due squadre torneranno sul terreno di gioco per chiudere la partita. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Cagliari Sampdoria Primavera sarà una sfida trasmessa in diretta tv esclusiva, visibile in chiaro per tutti gli appassionati, sul canale numero 60 del digitale terrestre, ovvero Sportitalia. Ci sarà anche la possibilità di seguire la diretta streaming video via internet del match collegandosi sul sito sportitalia.com.

CAGLIARI SAMPDORIA PRIMAVERA (0-0): SI COMINCIA!

Siamo al via di Cagliari Sampdoria Primavera: sta facendo particolarmente bene, con la maglia dei giovani isolani, Francesco Verde. Classe ’99, in questa stagione ha giocato 14 partite di campionato e ha segnato 7 gol anche se l’ultima marcatura risale al 16 dicembre. Aggiungendo la rete di Coppa Italia contro il Bologna, l’attaccante – che può giocare anche come esterno – ha un bilancio di 8 gol in 15 partite, e soprattutto timbra una rete ogni 147 minuti: di fatto, Verde impiega meno di due partite per segnare. E’ cresciuto nel Brescia, con la cui maglia l’anno scorso ha partecipato al campionato Primavera 2: in 16 partite ha segnato 9 gol, avendo un periodo fantastico tra fine novembre e inizio febbraio nel quale è entrato nel tabellino di marcatori per sette partite consecutive. Come abbiamo già visto è stato decisivo nella partita di andata: saprà ripetersi anche in questa sfida casalinga? Lo scopriremo davvero tra poco, perchè adesso è arrivato il momento di mettersi comodi e lasciare che a parlare sia il campo: Cagliari Sampdoria Primavera comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Per analizzare i precedenti di Cagliari Sampdoria Primavera, almeno in epoca recente, dobbiamo prendere in considerazione un ventaglio di nove partite: tante sono quelle disputate a partire dal gennaio 2008, tutte facenti riferimenti alla regular season del campionato. Il bilancio ci consegna una situazione sostanzialmente in equilibrio: il Cagliari ha vinto quattro volte contro i tre successi blucerchiati, mentre i pareggi sono due. Gli isolani hanno anche vinto i due ultimi incroci: quello di andata, con il gol di Francesco Verde, e il ritorno dello scorso campionato in casa, con Alessandro Masia autore di una doppietta a ribaltare la rete di Gianluca Cafferata. La Sampdoria ha una tradizione particolarmente negativa in terra isolana: non ha mai vinto, perdendo tre volte e riuscendo solo a pareggiare nel dicembre 2009, un bel 2-2 nel quale i due gol ospiti erano stati firmati da Vasco Regini e Davide Leto (su rigore) mentre il Cagliari era andato a segno con Ignazio Carta e, ancora su rigore, Mirko Atzeni a due minuti dal 90’. Alcuni nomi in campo quel giorno? Daniele Ragatzu, oggi attaccante dell’Olbia in Serie C, il già citato Regini ma anche Luca Rizzo, che gioca in Serie B con la maglia del Carpi. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Cagliari Sampdoria Primavera, diretta dall’arbitro Mario Davide Arace della sezione Aia di Lugo di Romagna oggi pomeriggio, lunedì 11 febbraio 2019 alle ore 14.30, sarà una delle sfide della diciottesima giornata del campionato Primavera 1. L’ultimo 0-0 contro la Juventus ha confermato la solidità di un Cagliari che è riuscito ad allontanarsi di tre lunghezze dalla zona calda della classifica e dal rischio retrocessione. Una dote ancora da gestire al meglio, ma che può incoraggiare i sardi, che precedono il gruppo del quale fa parte proprio la Sampdoria, che è scesa in campo per l’ultima volta lo scorso 26 gennaio ottenendo un fantastico successo per 4-0 proprio contro la Juventus, che ha rilanciato la squadra di Pavan.

PROBABILI FORMAZIONI CAGLIARI SAMPDORIA PRIMAVERA

Le probabili formazioni del match: Cagliari in campo con Daga tra i pali, l’ivoriano Kouadio sull’out difensivo di destra e Porru sull’out difensivo di sinistra, mentre Boccia e Carboni giocheranno come centrali della retroguardia. I tre di centrocampo saranno Ladinetti, Marongiu e Lella, nel tridente offensivo rossoblu partiranno dal primo minuto Lombardi, Contini e Doratiotto. Risponderà la Sampdoria con l’ungheres Hutvagner tra i pali, l’albanese Doda terzino destro e Campeol terzino sinistro, mentre i centrali di difesa saranno il lituano Veips e Farabegoli. A centrocampo spazio all’olandese Peeters, all’estone Soomets e a Benedetti, mentre nel tridente offensivo partiranno dal primo minuto l’algerino Boutrif, lo svizzero Bahlouli e Scarlino.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

Il 4-3-3 sarà il modulo di partenza sia per il Cagliari allenato da Max Canzi, sia per la Sampdoria guidata in panchina da Simone Pavan. Sardi vincenti in trasferta nel match d’andata tra le due formazioni disputato lo scorso 29 settembre, la rete decisiva è stata realizzata da Verde.

© RIPRODUZIONE RISERVATA