DIRETTA/ Siracusa Reggina (risultato finale 0-2) info streaming video e tv: decisivi Strambelli e Baclet

Diretta Siracusa Reggina, streaming video e tv: le due squadre si affrontano nella venticinquesima giornata di Serie C nel girone B. Amaranto a caccia della migliore posizione nei playoff.

11.02.2019, agg. alle 22:48 - Fabio Belli
Federico_Vazquez_Siracusa_gol_lapresse_2018
Diretta Siracusa Rieti (Foto LaPresse)

DIRETTA SIRACUSA REGGINA (RISULTATO LIVE 0-2): DECISIVI STRAMBELLI E BACLET

Termina col risultato finale di 0-2 la diretta di Siracusa Reggina. Decisivi sono stati i gol a cavallo dei minuti 62 e 68 di Strambelli e Baclet. Questa vittoria permette alla squadra calabrese di rialzarsi dopo che negli ultimi due turni era arrivato appena un punto a fronte del pareggio esterno a Monopoli 1-1 e il terribile ko interno contro Catanzaro in una rocambolesca gara terminata 3-4. Dall’altra parte non termina il momento orribile del Siracusa reduce dai ko contro Trapani e Viterbese che hanno complicato la classifica. Ora sotto ci sono Rieti e Bisceglie che sono entrambe a 19 punti, Siracusa come i laziali però hanno una partita da recuperare rispetto ai nerazzurri. La gara non è stata sicuramente molto emozionante, ma ha comunque regalato due gol e diverse interessanti occasioni da una parte e dall’altra. Vedremo nel prossimo turno se il cammino degli ospiti potrà tornare ai livelli delle aspettative magari con una vittoria che manca da fin troppo tempo. (agg. di Matteo Fantozzi)

PARI ALL’INTERVALLO

La diretta di Siracusa Reggina ci porta all’intervallo col risultato di 0-0. La prima frazione ha regalato comunque molte emozioni con le due squadre che hanno provato a raccogliere un risultato importante. Si è giocato molto a centrocampo con l’arbitro che è stato costretto anche a tirare fuori quattro cartellini gialli, due per parte. Pronti via Tiscione calcia su punizione con una palla dentro che trova Farroni pronto a dire di no coi pugni tesi. Al minuto 21 Catania con una girata acrobatica riesce ad essere decisivo anche se il pallone termina di pochissimo sopra la traversa. Alla fine del primo tempo Strambelli ci prova con grande forza, trovando Crispino bravo a mandare la palla oltre la traversa. Andiamo a vedere le formazioni ufficiali: SIRACUSA (4-2-3-1) – Crispino; Daffara, Di Sabatino, Berrtolo, Bruno; Ott Vale, Fricano Gio.; Palermo, Tiscione, Souarè; Catania. a disposizione: D’Alessandro, Boncaldo, Parisi, Del Col, Vazquez, Talamo, Cognigni, Fricano Gia., Mustacciolo, Rizzo, Russini, Lombardo. Allenatore: Raciti. REGGINA (4-3-3) – Farroni; Kirwan, Conson, Gasparetto, Procopio; Franchini, Zibert, Bellomo; Strambelli, Baclet, Sandomenico. a disposizione: Vidovsek, Confente, Salandria, Tulissi, Marino, Pogliano, Tassi, Redolfi, Solini, Martiniello, Doumbia. Allenatore: Drago. (agg. di Matteo Fantozzi)

SQUADRE IN CAMPO!

Tutto è pronto per Siracusa Reggina, partita che si giocherà fra pochi minuti per la venticinquesima giornata di Serie C nel girone C e che andiamo adesso a inquadrare con qualche numero statistico in attesa del via alla sfida. Il Siracusa ha fino adesso disputato 22 partite, vincendo cinque volte, perdendo in dodici occasioni e totalizzando in tutto anche cinque pareggi, di cui tre in casa e due in trasferta. La differenza reti è purtroppo negativa: i gol totalizzati dalla squadra di Siracusa sono 20, mentre quelli subiti sono ben 30. La Reggina ha invece disputato in tutto 23 partite, riuscendo a vincere dieci volte, pareggiando in cinque occasioni e perdendo otto match. L’attacco è riuscito ad andare in gol 32 volte (17 in casa e 15 fuori casa) in questo girone, mentre 28 sono le volte in cui la difesa della Reggina si è fatta trovare impreparata sull’attacco degli avversari. Adesso però non è più tempo per i numeri: la partita sta per cominciare, parola al campo per tutte le emozioni di Siracusa Reggina! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Siracusa Reggina sarà trasmessa  in diretta tv sul digitale terrestre in chiaro di RaiSport, sul canale numero 58. La diretta streaming video via internet dell’incontro sarà disponibile sul sito RaiPlay e anche sul web e sui dispositivi mobili per tutti coloro che avranno sottoscritto un abbonamento al portale, broadcaster ufficiale per la stagione 2018/19 del campionato di Serie C, elevensports.it.

I BOMBER

Siamo vicini a Siracusa Reggina: rimane sempre Emanuele Catania il bomber dei siciliani, che sono rimasti a secco domenica scorsa nella sconfitta di Viterbo. L’esterno offensivo torna dalla giornata di squalifica e vuole incrementare il suo bottino di reti, provando ad avvicinare il dato di due stagioni fa (14 gol nel girone C, sempre con la maglia del Siracusa). Crisi nera invece per Federico Vazquez: il gol gli manca dalla nona giornata, fanno tre mesi e mezzo senza segnare e questo ha influito sul suo utilizzo, perchè nelle ultime quattro partite ha giocato titolare solo una volta per un totale di 127 minuti. Sconfitta in casa dal Catanzaro, la Reggina aveva segnato domenica scorsa tre gol in un finale pazzesco: due giocatori arrivati a gennaio, vale a dire Nicola Bellomo e Abdou Doumbia, hanno messo a segno il secondo gol (a testa) in quattro partite mentre il bomber della squadra rimane Salvatore Sandomenico, autore di 7 gol (domenica è partito dalla panchina). Si è avvicinato a lui Edoardo Tassi, che ha trovato la quinta rete del suo campionato; con Doumbia e Bellomo però la Reggina può davvero sognare in grande. (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Aspettando la diretta di Siracusa Reggina, possiamo fare adesso una panoramica fra i precedenti tra queste due formazioni del girone C di Serie C. L’elenco delle partite già giocate in passato tra Siracusa e Reggina è davvero consistente e comprende 29 sfide, con un bilancio di dodici vittorie per i calabresi, dieci pareggi e sette vittorie per i siciliani. Di conseguenza la Reggina è in vantaggio anche nel numero dei gol segnati, 35 contro 27 per il Siracusa. I numeri per i siciliani migliorando considerando solamente le partite in casa, ma va detto che pure a Siracusa è in vantaggio la Reggina, con sei vittorie, cinque sconfitte e quattro pareggi. L’ultimo precedente è naturalmente quello relativo alla partita d’andata, in casa della Reggina anche se in realtà si giocò a porte chiuse allo stadio Marco Lorenzon di Rende: lunedì 15 ottobre 2018 si impose comunque la Reggina, con il punteggio di 1-0 e grazie alla rete segnata da Simone Franchini al 62’ minuto di gioco su assist di Giuseppe Ungaro. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Siracusa Reggina sarà diretta da signor Daniele Paterna e, lunedì 11 febbraio alle ore 20.45, sarà una delle sfide della venticinquesima giornata del campionato di Serie C 2018-2019, nel girone C. Momento no per gli aretusei che restano quintultimi in classifica, con le ultime due sconfitte consecutive subite in campionato in casa contro il Trapani e domenica scorsa sul campo della Viterbese. Dall’altra parte, al tecnico della Reggina, Cevoli, è stato fatale il ko nel sentito derby contro il Catanzaro, un 3-4 con gli ospiti in vantaggio 0-4 già alla fine del primo tempo. Al suo posto sulla panchina degli amaranto è arrivato Massimo Drago, con i calabresi che restano ottavi in zona play off e la nuova proprietà che crede alla possibilità di un salto in Serie B.

PROBABILI FORMAZIONI SIRACUSA REGGINA

Le probabili formazioni che si affronteranno presso lo stadio De Simone di Siracusa. I padroni di casa umbri schiereranno Crispino in porta e una difesa a tre composta da Parisi, Turati e Bertolo. A centrocampo spazio per Fricano e Di Sabatino al centro della mediana, mentre a Palermo sarà affidata la fascia destra e all’argentino Ott Vale la fascia sinistra. Il suo connazionale Rizzo e Tiscione saranno i trequartisti alle spalle dell’unica punta di ruolo degli aretusei, l’altro argentino Vazquez. Risponderà la Reggina con Solini, Conson e Pogliano titolari nella difesa a tre davanti all’estremo difensore Confente. Lo sloveno Zibert e De Falco saranno i centrali di centrocampo, dove la fascia destra sarà presidiata dal neozelandese Kirwan e la fascia destra da Procopio. In attacco, tridente amaranto con Strambelli, Bellomo e il francese Baclet titolari.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

Tatticamente, si scontreranno il 3-4-2-1 schierato dall’allenatore del Siracusa, Ezio Raciti, ed il 3-4-3 del nuovo mister della Reggina, Massimo Drago. Nel match d’andata di questo campionato la Reggina ha vinto in casa di misura contro il Siracusa, rete decisiva siglata da Franchini nel secondo tempo. Ultimo precedente a Siracusa tra le due squadre lo 0-0 del 26 marzo 2018, gli aretusei non battono i calabresi dal 3-2 del 17 ottobre 2015, nel campionato di Serie D.

PRONOSTICO E QUOTE

Le quote delle agenzie di scommesse vedono la Reggina leggermente favorita per la conquista dei tre punti sul campo del Siracusa. Vittoria in casa quotata 3.00 da William Hill, mentre l’eventuale pareggio viene proposto ad una quota di 2.90 da Bet365  e il successo in trasferta viene proposto ad una quota di 2.45 da Eurobet. Le quote sui gol complessivamente realizzati nel corso della partita vedono l’over 2.5 proposto a 2.35 e l’under 2.5 offerto a 1.50 da Sisal Matchpoint.



© RIPRODUZIONE RISERVATA