Video/ Novara-Carrarese (1-2): highlights e gol della partita (Serie C girone A, 25^ giornata)

Video Novara-Carrarese (risultato finale 1-2): highlights e gol della partita valevole per la 25^ giornata di Serie C girone A. I marmiferi di Silvio Baldini ritrovano la vittoria.

11.02.2019, agg. alle 09:13 - Stefano Belli
I giocatori della Carrarese (Foto LaPresse)

Video Novara-Carrarese 1-2: highlights e gol della partita valevole per la 25^ giornata di Serie C girone A. Dopo due KO di fila i marmiferi ritrovano la vittoria e si avvicinano alla Pro Vercelli che in casa non è andata oltre lo 0-0 contro la Pro Patria; quarta sconfitta nella regular season per i gaudenziani che rimangono comunque saldamente nella top 10, anche se la compagine piemontese a questo punto della stagione sperava di trovarsi molto più in alto in classifica. Quando in campo ci sono gli uomini di Silvio Baldini lo spettacolo è sempre assicurato, ed è stato così anche ieri anche se nelle fasi iniziali del match si sono comportati di gran lunga meglio gli uomini di William Viali, tanto che ancor prima della mezz’ora Baldini – forse consapevole di aver sbagliato la formazione – ne aveva già cambiati due: bocciatura netta per Rosaia e Caccavallo che vengono richiamati in panchina per lasciar spazio a Carissoni e Valente. La doppia mossa e il nuovo assetto tattico danno i suoi frutti, gli apuani cominciano a carburare e a otto minuti dall’intervallo la sbloccano con Piscopo che segna il suo settimo gol in campionato ammutolendo il Piola. Nel secondo tempo la Carrarese dà la sensazione di poter gestire la situazione e addormentare la partita anche senza Tavano, uscito a inizio ripresa (evidentemente il capocannoniere del girone A di Serie C non stava benissimo), ma a un quarto d’ora dal novantesimo arriva l’acuto del Novara che pareggia i conti con Visconti che direttamente da calcio di punizione fulmina Borra e rianima i suoi. I gaudenziani quasi la ribaltano con Gonzalez che timbra il palo al termine di un contropiede che poteva essere micidiale, invece l’attaccante argentino grazia gli avversari che si prendono un bello spavento e chiudono in avanti. Maccarone sbaglia una volta, non due: al secondo tentativo il quasi quarantenne che gioca con l’entusiasmo di un quasi ventenne deposita il pallone in rete e regala i tre punti al suo padre calcistico che torna così a esultare e a rimettere nel mirino il primo posto. Che potrebbe già arrivare mercoledì prossimo, nel turno infrasettimanale, se la sua Carrarese dovesse battere il Piacenza e la Virtus Entella fare il proprio dovere contro la Pro Vercelli…

LE DICHIARAZIONI

Al termine della gara è intervenuto nella sala stampa del Piola l’allenatore della Carrarese, Silvio Baldini: “È stata una partita molto combattuta tra due squadre che hanno giocato a viso aperto per novanta minuti, per noi è stato fondamentale aver trovato il vantaggio nel primo tempo con Piscopo. Nella ripresa non ci siamo spaventati di fronte al forcing degli avversari, che sono riusciti a pareggiare solamente grazie a una perla balistica su calcio piazzato. Volevamo vincere a tutti i costi e ci siamo riusciti, merito di un gruppo compatto dove tutti remano in un’unica direzione e pensano solamente a raggiungere l’obiettivo. Un plauso ai tifosi che ci hanno accompagnato fino a Novara e ci fanno sentire a casa anche nelle trasferte più lontane”. L’analisi di William Viali, tecnico del Novara: “La squadra non meritava di perdere per la prestazione fornita, anche sullo 0-1 non ci siamo mai persi d’animo e stavamo quasi per vincerla, purtroppo abbiamo pagato a carissimo prezzo una disattenzione che ha spianato la strada al secondo gol della Carrarese. Sarà banale dirlo, ma il risultato non rispecchia la nostra prestazione, assolutamente no”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA