Diretta/ Cremona Varese (risultato finale 82-73) streaming video Rai: vince la Vanoli

- Claudio Franceschini

Diretta Cremona Varese, streaming video Rai: le due squadre si affrontano nel primo quarto di Coppa Italia di basket. Siamo a Firenze, nel precedente stagionale vittoria biancorossa.

Ronald Moore Varese basket delusione lapresse 2019
Diretta Varese Pesaro, basket Serie A1 28^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA CREMONA VARESE (82-73): VINCE LA VANOLI

Inizia l’ultimo quarto tra Cremona e Varese, siamo sul 63-52. Scrubb sta provando a riportare in gara la sua squadra. Cinque minuti alla fine, siamo sul 67-59, Cremona ad un passo dalla semifinale. Varese sta provando a trovare il tiro pesante da tre, poco precisi gli avanti. Albridge da tre, Cremona trova una tripla forse decisiva. Fallo in difesa di Avramovic, Cremona ad un passo dalla semifinale. Sunders fa due su due, siamo sul 72-59. Avramovic da due, siamo sul 74-63, gioca con il cronometro ora Cremona. Siamo sul 76-65, meno di due minuti alla fine. Sunders da due, grande prestazione la sua. Termina 82-73, la prima semifinalista delle final eight è la Vanoli Cremona. Vittoria meritata per aver condotto la gara dal primo quarto. (agg. Umberto Tessier)

FINE TERZO QUARTO

Cremona e Varese rientrano sul parquet, il risultato è di 44-40. Crawford, con venti punti, è al momento il miglior realizzatore della gara. Diener da due, partita ricca di qualità la sua. Cremona ha iniziato bene dopo l’intervallo lungo. Avramovic entra bene e trova due punti importanti per Varese, siamo sul 48-42. Sunders in volo, Cremona sta comandando il gioco. Crawford, 20 punti, e Ferrero, 11 punti, sono i migliori realizzatori delle rispettive squadre. Stojanovic, grande penetrazione, con Cremona che scappa sul più undici. Varese sta sbagliando tantissimo dai tiri liberi. Gara che vive di fiammate, intanto grande assist di Crawford, siamo sul 57-50. Stojanovic da tre, grande tripla. Termina sul 60-52 il terzo quarto, ci aspetta un ultimo periodo ricco di emozioni. (agg. Umberto Tessier)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Cremona Varese, come tutte le partite della Coppa Italia di basket, è trasmessa sulla televisione di stato: i canali sono Rai Sport (numero 57 del vostro telecomando) e Rai Sport + (58), con la possibilità come sempre di assistere alla partita del Nelson Mandela Forum attraverso apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone, attivando la diretta streaming video dal sito www.raiplay.it, senza costi aggiuntivi.

CREMONA VARESE, STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

INTERVALLO LUNGO

Inizia il secondo quarto tra Cremona e Varese, si riparte dal 19-15. Albridge da tre! Cremona torna a siglare dall’arco. Grande taglio di Stojanovic con Cremona che continua a comandare il gioco, grande spettacolo. Sta deludendo Scrubb, Ferrero è invece il migliore di Varese. Avramovic trova il primo canestro della sua gara, fase concitate sul parquet. Tripla di Ferrero! Grandissima la sua prestazione, sta provando a trascinare i suoi. Siamo sul 24-22, Cremona sta iniziando a perdere colpi. Errore incredibile di Varese che regala il punto del pari a Cremona, siamo sul 24-24. Show di Ferrero, undicesimo punto personale e sorpasso di Varese. Sanders, canestro e fallo, quindi c’è il tiro aggiuntivo. Realizzato, siamo sul 29-26. Festival delle triple, botta e risposta per il 32-29. Crawford! Seconda bomba dall’arco, siamo sul 35-31. Secondo quarto molto acceso, ci stiamo divertimento. Grandissima giocata di Crawford, sono altri tre punti. Un’altra replica, che partita di Crawford! Moore risponde per le rime, si va all’intervallo lungo sul 44-40. (agg. Umberto Tessier)

FINE PRIMO QUARTO

Inizia la gara tra Cremona e Varese, chi vince raggiunge la semifinale di Coppa Italia. Due triple di Cremona che parte a razzo, siamo sul 6-0. Crawford da due, siamo 8-0, soffre Varese. Partita subito viva e ricca di espisodi, le due compagini non si tirano indietro. Saunders da due, Cremona continua a comandare il gioco. Aldridge da tre! Show di Cremona in questi primi cinque minuti di gioco. Cremona scatenata, ha una media da tre pazzesca. Scrubb da due, Varese, prova a rientrare, siamo sul 15-6. Due tiri liberi per Crawford, li mette entrambi. Ferrero ha la mano calda, bomba da tre messa dentro. Impatto importante di Ferrero, cinque i punti messi dentro su undici. Verese accorcia ancora dalla lunetta, termina sul 19-15 il primo periodo. (agg. Umberto Tessier)

PALLA A DUE!

Siamo finalmente arrivati alla palla a due di Cremona Varese: se la società delle Prealpi ha messo a segno quattro titoli in Coppa Italia, la Vanoli essendo una realtà decisamente nuova (è stata fondata nel 1999, arrivando per la prima volta in Serie A dieci anni più tardi) non ha questi numeri ma si è comunque fatta valere. La prima partecipazione è arrivata a Desio nel 2015, già con la formula della Final Eight: Cremona era stata eliminata dalla Dinamo Sassari che avrebbe poi vinto il titolo, allenata proprio da Meo Sacchetti che oggi guida la Vanoli. Nel 2016 e 2018 questa squadra è riuscita a prendersi la semifinale di Coppa Italia: ad Assago aveva fatto fuori lo stesso Banco di Sardegna per poi cadere contro Milano, quindi a Firenze si era liberata di Avellino – che era la testa di serie numero 1 – per poi perdere da Torino. Curiosità: la Vanoli è sempre stata eliminata contro la squadra che ha poi vinto il torneo, dunque se la Openjobmetis dovesse qualificarsi in semifinale questa sera potrebbe poi avere la strada spianata anche se solo dal punto di vista della cabala. Ad ogni modo ormai ci siamo, dunque mettiamoci comodi e stiamo a vedere quello che ci dirà il parquet del Nelson Mandela Forum: finalmente Cremona Varese comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

UN TUFFO NELLA STORIA

Come abbiamo già detto nel presentare la diretta di Cremona Varese, per la Openjobmetis questa partita rappresenta un ritorno alla Coppa Italia di basket dopo sei anni, quando era arrivata l’ultima finale. La squadra era allora allenata da Frank Vitucci, mentre dobbiamo tornare al 1973 per l’ultimo di quattro titoli: allora si giocava ancora con un tabellone ad eliminazione diretta ma senza una location specifica. Condotta da Aza Nikolic, la grande Ignis aveva eliminato Catania prima di andare a Roma e far fuori Strella Azzurra e Partenope; nella Final Four aveva battuto Cantù e Asti, con Bob Morse che risultato essere il miglior marcatore del torneo ad una media clamorosa di 33,8 punti per gara. Le altre vittorie dei biancorossi in Coppa Italia risalgono al tris tra il 1969 e il 1971: dopo il successo di Napoli nell’edizione inaugurale Varese aveva infilato tre titoli battendo in finale due volte la stessa Partenope e una Milano. Il ciclo era stato contrassegnato da un’altra finale (dunque la Ignis ne ha giocate cinque consecutive in questa competizione) persa contro l’Olimpia (1972), poi negli anni Ottanta i ko contro Caserta e Pesaro. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Cremona Varese, che si gioca alle ore 18:00 di giovedì 14 febbraio, è la prima sfida dei quarti di finale nella Coppa Italia 2018-2019 di basket: il derby lombardo va in scena ovviamente al Nelson Mandela Forum di Firenze, sede della Final Eight. La formula è chiara: le prime otto squadre nel girone di andata del campionato si sfidano in un tabellone ad eliminazione diretta (prima contro ottava e così via), poi semifinali e finale secca che andrà in scena domenica. Vanoli e Openjobmetis si affrontano dunque in un derby lombardo che è ormai diventato un grande classico della pallacanestro italiana; entrambe le squadre arrivano all’appuntamento in grande forma, con la squadra di Meo Sacchetti che ha battuto la Virtus Bologna blindando il suo terzo posto in classifica (12 vittorie e 7 sconfitte) e quella di Attilio Caja che, con un solo successo in meno, è sesta dopo aver fatto il colpo al PalaRubini contro Trieste, tornando a vincere e rilanciarsi. Sarà allora molto interessante vedere quello che succederà nella diretta di Cremona Varese, la cui palla a due è attesa ormai tra poche ore.

RISULTATI E PRECEDENTI

Cremona Varese è sulla carta la partita più equilibrata: infatti le due squadre si sono classificate alla Final Eight come quarta e quinta del campionato di Serie A1, e ancora oggi sono distanziate da una sola partita. Entrambe hanno vissuto momenti difficili ma sono riuscite a rimanere in una posizione che permetterebbe loro di giocare i playoff; sarebbe il secondo anno consecutivo. Per la Vanoli si tratta del periodo migliore della società, mentre chiaramente la Openjobmetis ha un passato glorioso fatto di titoli nazionali e internazionali, e anche in epoca recente (2013) ha giocato una finale di Coppa Italia perdendola contro Siena, nella stessa stagione in cui ha vinto la regular season. Meo Sacchetti è il grande ex di questa sfida, che in campionato per il momento si è giocata una sola volta: eravamo al PalaRadi e Varese aveva fatto il colpo esterno, vincendo 82-79 grazie ad un terzo quarto nel quale aveva preso le distanze (sia pure minime) dopo un primo tempo nel quale le due squadre si erano divise i periodi. Dominique Archie aveva giocato una delle poche partite realmente positive di una stagione travagliata, chiudendo con 22 punti e 8/14 dal campo; MVP di giornata era però stato Tyler Cain, autore di una doppia doppia da 16 punti e 13 rimbalzi impreziosita da un fantastico 72,7% dal campo (8/11). Quale sarà dunque la prima semifinalista della Coppa Italia? Possiamo intanto ricordare che la vincente andrà a sfidare sabato una tra Olimpia Milano e Virtus Bologna.



© RIPRODUZIONE RISERVATA