Diretta / Galatasaray Benfica (risultato finale 1-2): vincono le Aquile in trasferta!

- Fabio Belli

Diretta Galatasaray Benfica, risultato finale 1-2: le Aquile si impongono in trasferta nell’andata dei sedicesimi di Europa League. Decidono i gol di Eduardo Salvio e Haris Seferovic.

Galatasaray_tifosi
Immagine d'archivio

DIRETTA GALATASARAY BENFICA (RISULTATO FINALE 1-2)

Galatasaray Benfica 1-2: una bella partita all’Ali Sami Yen si conclude con la vittoria preziosissima da parte della squadra portoghese, che dunque mette più di una mano sulla qualificazione agli ottavi di Europa League. Nel secondo tempo il Galatasaray, che aveva giocato meglio la prima parte di gara, è riuscito a pareggiare grazie a Luyindama, che con un bel colpo di testa ha battuto Vlachodimos. Dieci minuti più tardi però Haris Seferovic, visto anche in Italia, ha confermato il suo buon momento realizzando la rete della vittoria a favore del Benfica; poi è salito nuovamente in cattedra Vlachomidos, che ha evitato il secondo gol della squadra turca. Dunque tra una settimana, al Da Luz, il Benfica avrà a disposizione due risultati su tre per passare il turno, ma potrà eventualmente anche perdere 1-0 avendo segnato due gol in trasferta. Con il 2-1 in favore del Galatasaray invece si andrebbe ai tempi supplementari. (agg. di Claudio Franceschini)

GALATASARAY BENFICA (0-1): GOL DI SALVIO

Galatasaray Benfica 0-1: intervallo nella partita di Europa League, con le Aquile che sono in vantaggio e, al netto di come andrà a finire, sono riuscite a segnare quel gol che potrebbe essere determinante nel doppio confronto. Il Galatasaray ha sicuramente giocato meglio in avvio, ma poi è stato preda del gol del Benfica che è arrivato sostanzialmente a sorpresa: appena prima della mezz’ora un cross dalla sinistra è stato intercettato con il braccio aperto da Marcao, grave ingenuità da parte del difensore che ha così mandato sul dischetto Eduardo Salvio. Grande conclusione quella del capitano del Benfica: un piatto destro a incrociare che è terminato all’angolino della porta difesa da Muslera che, pur intuendo la direzione del pallone, non ha potuto in alcun modo intercettarlo. Dunque il Galatasaray è in vantaggio alla fine del primo tempo, e adesso proverà a gestire le cose nella ripresa sapendo che, come detto, già il fatto di aver segnato fuori casa è davvero molto importante pensando alla partita di ritorno. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Galatasaray Benfica sarà una sfida trasmessa in diretta tv esclusiva per tutti gli abbonati Sky, che potranno collegarsi sul canale numero 255 del satellite, oppure la diretta streaming video via internet dell’incontro sul sito skygo.sky.it, collegandosi tramite pc, tablet, smartphone oppure con l’ausilio di una smart tv.

GALATASARAY BENFICA (0-0): FORMAZIONI UFFICIALI!

Siamo arrivati al momento di guardare da vicino le statistiche della diretta di Galatasaray Benfica. I turchi sono arrivati a questo punto retrocessi dalla Champions League dove erano arrivati terzi nel Gruppo D dietro Porto e Schalke 04, ma davanti alla Lokomotiv Mosca. A Istanbul è tornato l’Imperatore Fatih Terim per la quarta volta in carriera, pronto ancora a dettare legge in Turchia e fuori. Se in Champions è andata male la qualità della quadra può essere determinante in questo girone. In 6 partite in Europa quest’anno la squadra giallorossa però ha ottenuto 1 vittoria, 1pari e ben 4 ko. L’attacco è risultato anonimo con appena 5 reti segnate, la difesa poi ha incassato 8 gol dimostratosi punto debole. Dall’altra parte c’è un Benfica che ha fatto un percorso piuttosto simile, uscendo nel Girone E di Champions superata da Bayern Monaco e Ajax, riuscendo però a prevalere sull’Aek Atene. La squadra lusitana ha collezionato 2 vittorie, 1 pari e 3 sconfitte. Se l’attacco si è dimostrato in linea con le aspettative, segnando una media di un gol a partita, preoccupa una difesa che invece di gol ne prende quasi 2 a partita. Ecco ora le formazioni ufficiali di Galatasaray Benfica, si comincia! GALATASARAY (4-3-3): Muslera; Linnes, Luyindama, Marcao, Nagatomo; Belhanda, Fernando, Ndiaye; Feghouli, Diagne, Onyekuru. BENFICA (4-4-2): Vlachodimos; Corchia, Ruben Dias, F. Ferreira, Yuri Ribeiro; Salvio, Gedson Fernandes, Florentino, Cervi; Joao Felix, Seferovic. (agg. di Matteo Fantozzi)

ARBITRA GIL MANZANO

La diretta di Galatasaray Benfica vedrà in campo nel ruolo di direttore di gara spagnolo Jesus Gil Manzano, volto ben noto: con lui in campo per questo match di Europa League poi vedremo anche gli assistenti Alonso e Barbero Sevilla, oltre che Yuste in qualità di quarto uomo. L’arbitro spagnolo, diventato ufficiale Fifa dal 2014, nella stagione corrente ha già messo a tabella ben 21 presenze in campo, dove si contano anche una sola presenza per il tabellone dell’Europa league, in occasione della partita tra Marsiglia e Lazio (dove ha messo a statistica 6 cartellini gialli). Possiamo inoltre aggiungere sempre per il direttore di gara spagnolo, che se non si registrano precedenti con il Galatasaray, i dati ci ricordano di un testa a testa tra lo stesso Manzano e il Benfica, diretto contro il Basilea nella fase a gironi della Champions league 2017-2018. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Galatasaray Benfica, che si gioca giovedì 14 febbraio alle ore 18.55, sarà una delle sfide nel programma delle gare d’andata dei sedicesimi di finale di Europa League 2018-2019. Con l’ultimo tris in campionato al Trabzonspor i turchi, che hanno fallito il girone di Champions League (non impossibile), restano aggrappati alla lotta per il titolo, anche se al momento la Super Lig è dominata dal Basaksehir, primo con sei punti di vantaggio sul Galatasaray. A Istanbul arriva un Benfica reduce da una clamorosa goleada in campionato, 10-0 al Nacional di Madeira. Le Aquile restano seconde in classifica nella Primeira Liga, ma sono state capaci di recuperare quattro punti nelle ultime due partite di campionato al Porto capolista, passato da un vantaggio di +5 a un +1 che rende aperti i giochi; anche i portoghesi sono reduci dal terzo posto nel girone di Champions League, dove se non altro hanno fatto meglio della stagione precedente.

PROBABILI FORMAZIONI GALATASARAY BENFICA

Le probabili formazioni che si affronteranno alla Turk Telekom Arena di Istanbul. I padroni di casa turchi schiereranno l’uruguaiano Muslera tra i pali, il norvegese Linnes sull’out difensivo di destra e il giapponese Nagatomo sull’out difensivo di sinistra, mentre i centrali della retroguardia saranno il brasiliano Marcano e il congolese Luyindama Nekadi. A centrocampo, l’olandese Donk e il senegalese Ndiaye copriranno le spalle al marocchino Belhanda, all’algerino Feghouli e al nigeriano Onyekuru, che supporteranno l’altro senegalese Diange come unica punta di ruolo. Risponderà il Benfica con il portiere greco Vlachodimos alle spalle di una linea difensiva a quattro schierata dalla fascia destra alla fascia sinistra rispettivamente con Almeida, Dias, Ferro e lo spagnolo Grimaldo. A quattro anche la linea di centrocampo dei lusitani, con Pizzi laterale di destra, Rafa Silva laterale di sinistra e il brasiliano Gabriel e l’altro greco Samaris impiegati come centrali. In attacco, Joao Felix farà coppia con lo svizzero Seferovic.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

I moduli tattici a confronto nel match saranno il 4-2-3-1 schierato da Fatih Terim, tecnico del Galatasaray, ed il 4-4-2 del mister portoghese del Benfica, Lage. Le due squadre tornano ad affrontarsi in Europa dopo i match della fase a gironi di Champions League 2015/16. Ultimo precedente a Istanbul datato 21 ottobre 2015, 2-1 per i turchi con i gol di Inan e Podolski che ribaltarono l’iniziale vantaggio dei portoghesi realizzato da Gaitan.

PRONOSTICO E QUOTE

Per chi scommetterà sul match, i bookmaker indicano un equilibrio pressoché perfetto tra Galatasaray e Benfica. Quota per la vittoria in casa fissata a 2.65 da Eurobet, William Hill offre a 3.20 la quota per l’eventuale pareggio mentre la quota per la vittoria in trasferta viene proposta a 2.60 da Bet365. Per quanto riguarda i gol complessivamente realizzati nel corso della partita, Bwin quota l’over 2.5 2.10 e l’under 2.5 1.65.

© RIPRODUZIONE RISERVATA