DIRETTA BENEVENTO CITTADELLA/ Risultato finale 1-0, streaming video DAZN: decide Coda

- Claudio Franceschini

Diretta Benevento Cittadella, streaming video DAZN: bella sfida allo stadio Vigorito dove i sanniti, terzi in classifica, ospitano una squadra in calo di rendimento ma sempre temibile.

Siega Volta Cittadella Benevento lapresse 2019
Risultati Serie B, 33^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA BENEVENTO CITTADELLA (RISULTATO FINALE 1-0): DECIDE CODA

È terminata ora la diretta di Benevento Cittadella col risultato finale di 1-0. A decidere la partita è stato Massimo Coda autore di un gol con un colpo tra testa e spalla alla fine della prima frazione di gioco. Gli ospiti nella ripresa hanno provato una timida reazione senza però avere grande fortuna e dimostrando più di qualche difficoltà nel concludere le loro azioni. I tre punti permettono alle streghe di attestarsi in terza posizione in classifica, accorciando su Brescia e Palermo che hanno una partita in più, con un successo la squadra campana aggancerebbe i rosanero e si porterebbe a -1 dalla vetta. Il Cittadella perde invece la sua terza gara di fila, scivolando fuori dai playoff, superati dal Perugia che ha vinto la sua gara al novantesimo contro il Carpi grazie a un gol di Federico Melchiorri. (agg. di Matteo Fantozzi)

OSPITI PRONTI PER IL RUSH FINALE

La diretta di Benevento Cittadella ci porta all’ora di gioco e il risultato è di 1-0. La partita è al momento decisa dalla rete di Massimo Coda alla fine della prima frazione di gioco. Pronti via nella ripresa entra Tuia al posto di Volta che si era procurato un problema alla caviglia alla fine del primo tempo e che non è uscito dallo spogliatoio dopo l’intervallo. Pronti via occasione per i granata con Benedetti che la mette dentro e Moncini è bravo a deviare di testa senza però trovare la porta. Il Benevento gioca di rimessa e all’ora di gioco prova a ripartire, cercando di creare dei problemi. Improta è rapidissimo, ma il suo tiro da venti metri è centrale e Paleari può bloccare senza problemi. Questione cambi nel Cittadella sono entrati Siega e Maniero per Panico e Pasa. Dall’altra parte è entrato anche Maggio al posto di Letizia. (agg. di Matteo Fantozzi)

GOL DI CODA PRIMA DELL’INTERVALLO

Siamo all’intervallo della diretta di Benevento Cittadella e il risultato è di 1-0. A bloccare la partita è stata una rete di Massima Coda che sugli sviluppi di una punizione da sinistro ha colpito in maniera sporca la palla, tra testa e spalla, mandandola alle spalle di Paleari. Abbiamo visto un ottimo primo tempo dove gli amaranto, nonostante siano al momento sotto, hanno giocato con grande personalità e voglia di sbloccare la partita. Non sono riusciti però a segnare, anzi hanno subito il gol che al momento li mette al tappeto e in seria difficoltà. C’è tutto un secondo tempo da giocare in cui può accadere di tutto, vedremo se i due allenatori decideranno di effettuare una sostituzione che potrebbe cambiare la partita già dall’inizio della seconda frazione di gioco. (agg. di Matteo Fantozzi)

PERICOLO CODA

La diretta di Benevento Cittadella è arrivata alla metà del primo tempo e il risultato è di 0-0. Pronti via sono partiti meglio gli amaranto che hanno fino a questo momento dimostrato di voler reagire a un periodo non proprio facile. Dopo tre minuti Ghiringhelli mette un pallone teso in mezzo, Moncini di testa colpisce a botta sicura senza però trovare la porta. Al decimo Improta è bravo a vincere un rimpallo al limite dell’area di rigore, prova a calciare a giro e la palla termina sul fondo. Al quindicesimo gli amaranto sfiorano il gol del vantaggio, Benedetti mette una palla testa sul secondo palo su cui però non arriva nessuno. Ci prova poi anche Massimo Coda che al 20mo colpisce di testa con una bella sponda al centro dell’area di rigore dove un suo compagno arriva con gravoso ritardo, se avesse capito le intenzioni della punta si sarebbe trovato a tu per tu col portiere avversario. (agg. di Matteo Fantozzi)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Andiamo a vedere, per quanto riguarda la diretta di Benevento Cittadella che avrà inizio fra pochissimo, anche le statistiche della partita. I campani sono al momento in terza posizione con 36 punti grazie a 10 vittorie, 6 pareggi e 5 sconfitte. Dall’altra parte invece i veneti hanno 30 punti, reduci da due sconfitte di fila, grazie a 7 successi, 9 pari e 6 ko. Entrambe le difese hanno buon equilibrio in difesa, subendo rispettivamente 22 e 21 reti. In attacco per ora hanno fatto molto meglio i giallorossi, le reti siglate sono 32 a 22. Le streghe hanno nelle loro file il terzo marcatore della cadetteria, Massimo Coda ha segnato fino a questo momento 10 reti. Tra i granata il calciatore che ha segnato di più è Finotto con 5 reti. Tra i protagonisti della stagione c’è Amedeo Benedetti tra gli ospiti, che è il terzo per numero di cross fatti in stagione ben 101 dietro solo ad Alessandro Diamanti e Antonio Balzano che sono a 111. Massimo Volta è invece tra i calciatori con un numero più alto di cartellini gialli raccolti, 9, secondo solo a Giuseppe Bellusci del Palermo. Adesso però leggiamo le formazioni ufficiali di Benevento Cittadella: si gioca! BENEVENTO (4-4-2): Montipò; Letizia, Volta, Antei, Caldirola; Buonaiuto, Bandinelli, Crisetig, Improta; Coda, Ricci. Allenatore: Cristian Bucchi. CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Ghiringhelli, Frare, Drudi, Benedetti; Settembrini, Pasa, Branca; Schenetti, Moncini, Panico. Allenatore: Roberto Venturato. (agg. di Matteo Fantozzi)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Benevento Cittadella non sarà disponibile: questa partita è infatti esclusiva della piattaforma DAZN, che la mette a disposizione di tutti gli abbonati in possesso di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone, grazie ai quali potranno accedere alle immagini attivando il servizio di diretta streaming video. In alternativa si potranno collegare i dispositivi alla televisione tramite Chromecast, oppure installare direttamente l’applicazione su una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

TESTA A TESTA

In vista della diretta tra Benevento e Cittadella, appare ora utile andare a curiosare nello storico che i due club condividono, alla vigilia della 24^ giornata del Campionato di Serie B. Dando un occhio ai numeri notiamo però appena 7 precedenti, fissati tra terzo campionato italiano, Supercoppa di lega, cadetteria e Coppa Italia, dal 2004 in avanti. Il bilancio complessivo è quindi scarno ma ben netto con 4 successi in favore del Benevento nello scontro diretto e 3 affermazioni da parte dei granata, che quindi non paiono troppo favoriti oggi al Ciro Vigorito. Va poi aggiunto che a sorpresa non è il turno di andata del campionato di Serie B ancora in corso l’ultima volta in cui le due squadre si sono affrontate a viso aperto: il precedente più recente è stato segnato nel quarto turno di Coppa Italia, lo scorso 4 dicembre. Allora furono gli stregoni a vincere in casa con il risultato di 1-0, firmato da Filippo Bandinelli, in rete al 77’. (agg Michela Colombo)

L’ARBITRO

Come visto prima, la partita Benevento Cittadella, attesa nella 24^ giornata, sarà diretta dall’arbitro della sezione aia di Avezzano Aleandro Di Paolo: con lui in campo non mancheranno gli assistenti Lanotte e Lombardo, oltre che Nicoletti, in qualità di quarto uomo. Mettendo ora proprio il direttore di gara sotto ai riflettori vediamo che per Di Paolo la partita di oggi sarà la undicesima presenza in stagione e la ottava in serie B, dove ha già collezionato 38 cartellini gialli, due rossi e pure 4 calci dal dischetto finora concessi. Ricordiamo inoltre che il fischietto nella sua carriera, ha incontrato il Benevento in cinque occasioni tra secondo campionato italiano e coppa Italia: per il cittadella si contano invece ben 14 testa a testa con Di Paolo, registrati tutti in Serie B. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Benevento Cittadella, partita che sarà diretta dal signor Dionisi, è valida per la ventiquattresima giornata del campionato di Serie B 2018-2019, e si gioca alle ore 15:00 di sabato 16 febbraio: allo stadio Vigorito è di stanza una delle partite più interessanti nel turno del torneo cadetto, che mette di fronte due squadre che, almeno sulla carta, potrebbero lottare per la promozione. In questo momento però c’è distanza in classifica: dopo un avvio altalenante il Benevento sembra finalmente aver svoltato e la vittoria di Salerno è stata la seconda consecutiva e la quarta in un periodo di sei partite in cui i sanniti non hanno mai perso, rilanciando le loro quotazioni e arrivando fino al terzo posto, con la possibilità di recuperare terreno sulle prime due della classe e tornare a giocarsi la promozione diretta. Ancora ondivago invece il passo del Cittadella, che ha perso le ultime due gare senza riuscire a segnare: una sola vittoria nelle ultime nove per i veneti, che entrano in questa giornata con un solo punto di vantaggio sul nono posto e dunque devono assolutamente tornare a marciare. Vedremo come andranno le cose nella diretta di Benevento Cittadella, intanto possiamo valutare le possibili scelte dei due allenatori per questa partita affascinante, il cui calcio d’inizio è atteso ormai tra poche ore.

PROBABILI FORMAZIONI BENEVENTO CITTADELLA

Cristian Bucchi dovrebbe affrontare Benevento Cittadella con la stessa squadra che ha vinto all’Arechi: l’unico dubbio può essere rappresentato dalla mediana, dove Nicolas Viola si gioca una maglia con Crisetig ed eventualmente potrebbe mandare Del Pinto a giocare sulla mezzala. Verso la conferma Buonaiuto come interno d’assalto, mentre sulle corsie laterali si candidano nuovamente Gaetano Letizia e Improta; davanti agiranno Roberto Insigne e Massimo Coda, in difesa invece Volta, Antei e Caldirola sono favoriti su Tuia per andare a coprire l’operato del portiere Montipò, uno dei grandi protagonisti della stagione sannita. Il Cittadella perde Adorni per squalifica: sarà Camigliano a fare coppia con Frare davanti a Paleari, con Parodi e Amedeo Benedetti schierati come terzini. A centrocampo Iori sarà il metronomo, ai suoi lati vanno verso una maglia Settembrini e Pasa che dunque dovrebbe tornare titolare al posto di Proia; Schenetti sarà il trequartista, davanti invece il ballottaggio è tra Davide Diaw e Finotto con il secondo favorito, verso una maglia invece Moncini.

QUOTE E PRONOSTICO

Le quote per l’interessante Benevento Cittadella sono state fornite anche dall’agenzia di scommesse Snai, che ci riportano una situazione nella quale la squadra di casa è favorita in maniera piuttosto evidente: è di 1,83 il valore posto sul segno 1 che dovrete giocare per la vittoria dei sanniti, mentre il segno 2 che identifica l’ipotesi del successo esterno porta in dote una vincita pari a 4,75 volte quanto avrete deciso di mettere sul piatto. Con il pareggio – segno X – il vostro guadagno corrisponderebbe invece a 3,30 volte la cifra investita con questo bookmaker.



© RIPRODUZIONE RISERVATA