Probabili Formazioni Serie B / Le scelte di Grosso per il posticipo al Picco

Probabili formazioni Serie B: le mosse studiate dagli allenatori per le sfide della 24^ giornata del campionato cadetto, il 16 e 17 febbraio 2019.

16.02.2019, agg. il 17.02.2019 alle 14:00 - Michela Colombo
Perugia gruppo gol Crotone lapresse 2018
Video Padova Perugia (Foto LaPresse)

Per le probabili formazioni di Serie B fissiamo ora la nostra attenzione sulle mosse di Fabio Grosso in casa scaligera per la sfida tra Spezia e Verona attesa questa sera. Per la 34^ giornata infatti il tecnico gialloblù dovrà fare a meno di Matos fermato dal giudice sportivo: vedremo quindi Tupta in campo dal primo minuto assieme a Di Carmine e Di Gaudio. Poche le novità in mediana con le maglie da titolari consegnate a Zaccagnini, Munari e Gustafson: attenzione però perchè qui scalpitano per un posto anche Henderson e Colombatto. In difesa poi di fronte a Silvestri ci sarà spazio al centro per Biamchetti e Marrone, mentre toccherà a Vitale e Faraoni agire ai lati.

LE MOSSE DI BRAGLIA

La 24^ giornata di Serie B, le cui probabili formazioni stiamo ancora analizzando presenza per i bruzi un match davvero importante contro la Cremonese per mettere in cassaforte la salvezza: quali saranno le mosse di Braglia?. Confermando il 4-3-3 e tenendo conto della squalifica di Tutino, va detto che il tecnico rossoblu in attacco dovrebbe confermare Baez e Embolo ai lati, mentre il ruolo di prima punta sarà coperto da Litteri, unico a disposizione visto che Maniero è out. Per la mediana paiono poi confermati Palmiero, con Sciaudone e Bruccini ai lati, benché i ballottaggi saranno possibili. Attenzione poi nella difesa a 4 posta di fronte a Perina: qui vedremo dal primo minuto Drmaku e Idda al centro, oltre che il duo D’Orazio e Bittante ai lati.

I DUBBI DI LIVERANI

Osservando le probabili formazioni di Serie B vediamo ben che in casa Lecce, dove Liverani si prepara alla sfida con il Livorno non sono pochi i dubbi in corso. Ecco infatti che se Vigorito pare sicuro in porta, parecchio potrebbe succedere davanti, a partire dalla difesa, dove senza Lucioni squalificato, comunque si candidano per la maglia da titolare Venuti, Cosenza Meccariello e Calderoni. Attenzione poi in mediana dove vedremo dal primo minuto Petriccione Tachtsidis e Tanelli, quest’ultimo chiamato in casa al posto di Scavone. Tale mossa farebbe quindi avanzare sulla tre quarti Mancosu, che servirebbe quindi in attacco La Mantia e Palombi. Staremo a vedere.

LE SCELTE DI VIVARINI

La 24^ giornata di campionato offre un match di grande importanza per l’Ascoli contro la Salernitana: andiamo quindi a vedere quali saranno le mosse di Vivarini per le probabili formazioni di Serie B. Ecco quindi che il tecnico potrebbe disporre i suoi sul 4-3-1-2 giorni visto contro il Perugia, senza però sottovalutare l’idea di uno schieramento a 4 in mediana. Qui in ogni caso non mancheranno i soliti titolari e quindi Cesarini, Frattese, D’Elia e Ninkovic, con pur il numero 11 che potrebbe avanzare sulla tre quarti. Alle spalle del centrocampo la difesa verrebbe composta poi da Laverone, Brosco, Valentini e Cavion, con sempre Bacci tra i pali. Pochi i dubbi dell’allenatore poi per l’attacco: qui si candidano per la maglia Beretta e Ciciretti, benché dalla panchina rimangano a disposizione Ganz e Rosseti.

I BOMBER DI SPICCO

Da chi non ci sarà in questa 24^ giornata a chi invece risulta indispensabile nelle probabili formazioni di Serie B: andiamo a vedere chi a suon di gol si sta rendendo vero protagonista della cadetteria. Ecco che la classifica dei marcatori del secondo campionato italiano è dominata dal Donnarumma, bomber del Brescia a quota 21 gol: ben distanti quindi tutti gli altri, con Mancuso e Coda i primi avversari dell’attaccante delle rondinelle, quasi imprendibile a questo punto della stagione. Staziona ancora fuori dal podio Torregrossa, che per il Brescia ha segnato 9 gol finora: ecco infine a quota 8 Palombi del Lecce e Pazzini del Verona, mentre a chiusura ricordiamo che sono fermi a quota 7 gol Mancosu del Lecce e Verre e Vido, entrambi del Perugia.

GLI SQUALIFICATI

In attesa di conoscere quali saranno le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Serie B, vediamo quali sono i nomi dei giocatori che di certo non presenzieranno nella 24^ giornata della cadetteria. Il riferimento è ovviamente per gli squalificati, ovvero quei giocatori fermati dal giudice sportivo: ecco che cosa ci riporta il comunicato del giudice sportivo. Ecco quindi che hanno meritato ben due turni di squalifica Merelli del Padova e Tutino del Cosenza: un solo turno di squalifica ma deciso solo dopo l’espulsione diretta per Adorni del Cittadella, Facchin del Venezia e Rohden del Crotone. Rimarranno comunque confinati nelle tribune nella 24^ giornata di campionato anche Agazzi e Di Gennaro del Livorno, Arini della Cremonese e D’Orazio del Cosenza: attenzione poi all’assenza conclamata di Lucioni del Lecce. A loro si uniranno inoltre Matos del Verona, Pezzi del Carpi e pure Ranieri del Foggia.

PROBABILI FORMAZIONI SERIE B

Dopo il gustoso anticipo tra Palermo e Brescia, ecco che si entra nel vivo della 24^ giornata del campionato cadetto ed è quindi arrivato il momento di vedere da vicino quali potrebbero essere le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Serie B. Prima però di controllare nel dettaglio scelte e moduli vediamo quali sono le sfide che questo turno di ritorno ci offre. Ecco quindi che già sabato alle ore 15.00 sarà la volta del fischio d’inizio di Benevento-Cittadella, Carpi-Perugia e Padova-Foggia, mentre alle ore 18.00 attendiamo al dl Duca il via di Ascoli-Salernitana. Programma ben fitto anche per la domenica, dove però saranno solo tre gli incontri messi in calendario. Alle ore 15.00 sarà quindi la volta di Cosenza-Cremonese e Lecce-Livorno, mentre solo alla ore 21.00 si accenderà il match sta Spezia e Verona. Andiamo ora a controllare quali potrebbero essere le probabili formazioni di Serie B che vedremo in campo questo weekend.

PROBABILI FORMAZIONI BENEVENTO CITTADELLA

Per le probabili formazioni di Serie B di questo turno ecco che gli stregoni opteranno ancora una volta per il 3-5-2 come modulo dove non mancheranno Coda e Insigne davanti. Attacco a due punte anche per i granata in campo dal primo minuto Moncini e Finotto.

PROBABILI FORMAZIONI CARPI PERUGIA

I falconi dovrebbero scendere in campo con una difesa a 4 nella 24^ giornata: qui si candidano per una maglia da titolare Pachionik, Poli, Sabbione e Bongiorno. Sarà sempre reparto atterrato a a 4 per gli umbri con le maglie consegnate a Cremonesi, Gyomber, El Yamiq e Falasco.

PROBABILI FORMAZIONI PADOVA FOGGIA

I satanelli oggi non rinunciano a Deli, l’unico in gol nella precedente giornata di campionato. I biancoscudati si ripareranno quindi dall’attacco rossonero con un reparto dove non mancheranno Cherubin, Andelkovic e Trevisan.

PROBABILI FORMAZIONI ASCOLI SALERNITANA

I bianconeri potrebbero puntare su un reparto a 4 al centro, dove sarebbero in campo dal primo minuto Frattesi, D’Elia, Casarini e Ninkovic: stesso schieramento per i granata dove però i titolari scelti saranno Casasola, Minala, Di Tacchio e Lopez.

PROBABILI FORMAZIONI COSENZA CREMONESE

Per la sfida casalinga nella 24^ giornata i bruzi punteranno molto di Maniero come punta d’accatto: la cremonese risponderà con una difesa a 4 ben coperta da Ravaglia, confermato tra i pali per i grigiorossi.

PROBABILI FORMAZIONI LECCE LIVORNO

La squadra giallorossa non può prescindere da Palombi, in gol poi anche nel precedente turno di campionato: il bomber potrebbe poi far coppia con Tumminello. Modulo a due punte anche per i toscani con Murilo e Giannetti del primo minuto

PROBABILI FORMAZIONI SPEZIA VERONA

Di fronte al pubblico di casa lo Spezia punterà sul 4-3-3 che in attacco vedrà tra i titolari Galabinov, Okereke e Bidaoui. Attenzione agli scaligeri che sceglieranno lo stesso schieramento: qui in attacco però vedremo Tupta, Di Carmine e Di Gaudio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA