Pronostici Serie A/ Quote e scommesse: Ancelotti cerca di tenere il passo scudetto

- Claudio Franceschini

Pronostici Serie A: le quote e le scommesse sulle partite della 24^ giornata. Sabato 16 febbraio si giocano Cagliari Parma e Atalanta Milan, altri due anticipi in questo entusiasmante turno.

ilicic napoli
Milan-Atalanta (Foto LaPresse)

Sarà Napoli Torino la sfida serale di questa domenica e per i pronostici di Serie A è tempo ora di controllare che cosa ci possono dire le quote fissate dalla snai. Partendo dalla classica 1×2 notiamo che il successo degli azzurri è stato fissato a 1,45, contro il più elevato 7,75 fissato per i granata: il pareggio invece ha meritato la valutazione di 4,25. Nella doppia chance va detto che la vittoria o il pari del Napoli è stata quotata a 1,06, mentre l’affermazione o l’x dei granata vale 2,65 la posta in gioco: il successo netto di una delle due squadre è stato fissato a 1,20. Ricordiamo poi che il Gol No Gol il Si è stato dato a 1,87, e il No ha trovato la medesima valutazione: per il risultato della sfida al San Paolo con fattore a 2.5 va aggiunto che l’esito Over è stato quotato a 2,65, e l’Under a 1,38. (agg Michela Colombo)

FOCUS INTER SAMPDORIA

Occhi puntati ora per i pronostici di Serie A sulla sfida tra Inter e Sampdoria: ecco che cosa ci possono dire le quote date dalla snai. Partendo dall’1×2 va detto che il successo dei nerazzurri è stato dato a 1,60, contro il più elevato 6.00 fissato per i liguri: il pareggio è stato invece fissato a 3,90. Per la doppia chance va invece detto che il successo o il pari dell’Inter è stato valutato a 1,141, mentre l’affermazione o l’x della Sampdoria ha trovato la quota di 2,25: per la vittoria chiara di una delle due squadre troviamo poi la quotazione di 1.23. Nel Gol No Gol va aggiunto che il Si è stato dato a 1,71, mentre la quotazione del No sale a 2,05: per il risultato finale va detto che con fattore a 2.5, l’eventuale esito Over è stato fissato a 1,70, mentre l’Under a 2,05. (agg Michela Colombo)

FOCUS SPAL FIORENTINA

Per i pronostici di Serie A fissiamo ora la nostra attenzione sul match tra Spal Fiorentina: che cosa ci possono dire le quote date dalla Snai alla vigilia?. Partendo dalla classica 1×2 vediamo che il successo degli estensi è stato fissato a 3,55 contro il più basso 2.20 per la vittoria della Fiorentina: il pareggio ha rimediato la quota di 3,15. Per la doppia chance notiamo invece che la vittoria o il pari della Spal è stata quotata a 1,63, mentre il successo o il pareggio della Fiorentina vale 1,27 la posta: l’affermazione netta di una delle due squadre invece è stata valutata a 1,30. Nel Gol No Gol va pure aggiunto che il Si è stato dato a 1,85, mentre il No ha trovato la valutazione di 1,87, appena superiore. Ricordiamo che per il risultato della partita con fattore a 2.5, l’eventuale esito Over è stato dato a 2,15, mentre l’Under a 1,63. (agg Michela Colombo)

CORSA AL QUARTO POSTO

Studiamo ancora meglio i pronostici di Serie A per queste partite di sabato, ma facciamo anche un ulteriore passo avanti parlando della lotta per il quarto posto, ultimo utile per arrivare in Champions League: se l’Atalanta gioca questa sera, la Lazio lo farà domani pomeriggio a Marassi (contro il Genoa) mentre la Roma sarà impegnata nel Monday Night casalingo contro il Bologna. Queste tre squadre hanno gli stessi punti in classifica (38) e a quota 39 c’è quel Milan che la Dea potrebbe scavalcare con una vittoria; più sotto sta risalendo alla grande il Torino (34) che però non sembra avere il passo giusto per tenere fino in fondo. Al contrario dobbiamo invece inserire nella lotta l’Inter, che ha 43 punti: sono sempre 5 in più del terzetto delle quinte, ma nel 2019 i nerazzurri hanno vinto una sola partita a fronte di un pareggio e due sconfitte e dunque sono stati quasi assorbiti dalle inseguitrici. Un passo falso di Luciano Spalletti e della sua banda, contro una Sampdoria che però arriva da due sconfitte consecutive, animerebbe ancor più la corsa: l’Inter è l’ultima squadra arrivata quarta in Serie A e qualificatasi per la Champions League, in precedenza la posizione dava accesso ai gironi di Europa League e, prima dell’Atalanta di cui abbiamo già detto, era stata sempre l’Inter ad arrivarci (nel 2016), facendo seguito alla Fiorentina di Vincenzo Montella. (agg. di Claudio Franceschini)

LO SPRINT DELLA DEA

Nei pronostici di Serie A per la 24^ giornata abbiamo già visto come Atalanta Milan rappresenti il big match: merito di entrambe le squadre che stanno tenendo un buon passo, ma ultimamente è la Dea che ha ripreso una marcia molto simile a quella che nel 2016-2017 le aveva permesso di chiudere al quarto posto, miglior risultato nella storia e qualificazione immediata ai gironi di Europa League. Oggi ripetere quel risultato significherebbe avere un posto in Champions League senza passare dai playoff: dunque Gian Piero Gasperini ci crede eccome, forte di un attacco che non ha eguali in Serie A (la Juventus ha segnato un gol in meno) e di una formazione che non perde dal 22 dicembre (sul campo del Genoa) avendo inanellato da allora quattro vittorie e due pareggi, fermando la Juventus e la Roma con pareggi pirotecnici e arrivando ad un dato parziale, nel corso di questa striscia, fatto di 20 gol realizzati e 8 subiti. Gasperini e l’Atalanta sembrano insomma percorrere la filosofia secondo cui si vince facendo un gol in più dell’avversario; ampliando il raggio possiamo parlare di 20 punti conquistati nelle ultime nove partite, un rendimento che allo stato attuale permetterebbe agli orobici di correre per il secondo posto. (agg. di Claudio Franceschini)

IL TREND DEL CAGLIARI

Analizzando i pronostici di Serie A abbiamo parlato di Cagliari Parma, e di quale sia il trend negativo con cui la squadra rossoblu entra in questa partita: stiamo parlando di una delle formazioni che in questo momento stanno faticando maggiormente in campionato. Non solo le tre sconfitte consecutive senza segnare gol, anche un solo punto nelle ultime cinque gare e il pareggio contro l’Empoli arrivato al 90’ per effetto della rete di Diego Farias, che poco dopo ha lasciato la Sardegna proprio per andare a giocare con la maglia azzurra. L’ultima vittoria del Cagliari, datata 26 dicembre, è quella contro il Genoa e in precedenza era arrivato un periodo da quattro pareggi e tre sconfitte: significa che gli isolani hanno vinto una sola volta nelle ultime 13 gare, un rendimento che va assolutamente migliorato per evitare guai peggiori. Oggi la squadra di Rolando Maran gioca alla Sardegna Arena: qui ha raccolto 15 dei suoi 21 punti totali, in trasferta l’unica vittoria risale alla terza giornata (2 settembre) sul campo dell’Atalanta. Tutto questo fa del Parma la squadra favorita per questa partita della Sardegna Arena, ma l’orgoglio del Cagliari potrebbe tornare a farsi sentire… (agg. di Claudio Franceschini)

PRONOSTICI SERIE A

Giunti alla ventiquattresima giornata del campionato, andiamo a vedere quali sono i pronostici di Serie A che ci attendono: ricordiamo che già ieri si è disputata Juventus Frosinone, il che lascia ovviamente un ventaglio di nove partite che verranno giocate tra sabato 16 e lunedì 18 febbraio. Come sempre l’analisi dei pronostici di Serie A prende spunto dalle quote: analizzeremo in particolar modo quelle che sono state emesse dall’agenzia di scommesse Snai e, partendo spunto dai valori assegnati soprattutto alle eventualità 1X2 (cioè il risultato fisso) proveremo a capire in che modo potrebbero terminare le varie sfide che ci attendono. Naturalmente andiamo in ordine cronologico, e dunque iniziamo a valutare le due partite che vengono disputate sabato, calendario ridotto rispetto al solito proprio perchè già venerdì sera c’è stato un anticipo.

PRONOSTICO CAGLIARI PARMA

Parliamo di due squadre che hanno classifiche diverse: il Parma potrebbe anche ambire all’Europa League ma chiaramente deve affrontare una certa concorrenza e non ha ancora trovato il giusto ritmo che le permetta di inserirsi concretamente la corsa, prova ne sia la sconfitta interna contro l’Inter dopo aver pareggiato sul campo della Juventus. Il Cagliari invece ha perso le ultime tre partite (senza segnare) ha vinto una sola volta dall’autunno e attraversa una crisi profonda che ha messo in discussione l’operato di Rolando Maran: la squadra isolana è legata a filo doppio al rendimento di Pavoletti, che infatti è in calo. Le quote Snai indicano comunque nei padroni di casa i favoriti, quasi a sorpresa: dunque il valore vantaggioso è quello che viene dal segno 2, che dovrete giocare se pensate che il Parma possa fare il colpo grosso. In questo caso il vostro guadagno sarebbe di 3,80 volte quello che avrete deciso di mettere sul piatto, dunque (per esempio) 38 euro investendone 10.

PRONOSTICO ATALANTA MILAN

Spettacolo vero all’Atleti Azzurri d’Italia, e sfida che vale l’accesso in Champions League: il Milan difende il suo quarto posto dagli assalti di un terzetto che ha un punto in meno in classifica, e una di queste squadre è la Dea che ha svoltato da dicembre in avanti, diventando il miglior attacco del campionato e inanellando una grande prova dietro l’altra, riprendendo di fatto il passo che aveva caratterizzato le ultime due stagioni. Anche i rossoneri però stanno bene: Piatek e Paquetà hanno avuto l’effetto di dare equilibrio e maggiore incisività alla squadra, che magari convince ancora sul piano del gioco ma intanto vince, e sta legittimando la sua posizione. Vediamo brevemente quello che ci propongono le quote Snai: favorita l’Atalanta, vale infatti 2,10 volte la somma messa sul piatto l’eventualità della sua vittoria interna. Attenzione al pareggio, un risultato che almeno sulla carta potrebbe accontentare entrambe le squadre: giocando 10 euro con questo bookmaker ne vincereste 34, di fatto andando a guadagnare il triplo di quanto investito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA