DIRETTA CIVITANOVA-MODENA/ Risultato finale 3-0, streaming e tv: che KO per Zaytsev!

Diretta Civitanova Modena: info streaming video e tv della partita di volley maschile, nella 21^ giornata del Campionato di Serie A1, Superlega.

17.02.2019, agg. alle 21:54 - Michela Colombo
civitanova lube volley fb 2018
Diretta Civitanova Modena (da facebook)

DIRETTA CIVITANOVA-MODENA (RISULTATO FINALE 3-0): CHE KO PER ZAYTSEV!

La Lube Civitanova travolge l’Azimut Modena per 3 a 0, vincendo il terzo e ultimo set con il punteggio di 25-19. All’Eurosuole Forum stasera non c’è mai stata partita, padroni di casa troppo forti per gli ospiti, grazie agli ispiratissimi Juantorena, Leal e Sokolov che a suon di punti hanno trascinato la squadra di De Giorgi verso il trionfo. Gli uomini di Julio Velasco hanno cercato di rendere le cose più difficili agli avversari, ma fino a un certo punto: Zaytsev avrebbe bisogno di compagni all’altezza per fare la differenza, invece si ritrova a combattere da solo contro i mulini a vento, facendo la fine di Don Chisciotte. Modena riesce ad annullare i primi tre match point, ma al quarto deve capitolare. {agg. di Stefano Belli}

SECONDO SET 25-14, LA LUBE DOMINA

Anche nel secondo set la Lube Civitanova mette sotto l’Azimut Modena: gli attacchi di Leal vanno sempre a segno, Zaytsev da solo non può contrastare una squadra a caccia del primo posto in classifica, il time-out chiesto da Julio Velasco non sposta di una virgola gli equilibri della partita con gli uomini di De Giorgi che continuano a dominare in lungo e in largo. Juantorena non sbaglia nulla, le schiacciate di Sokolov sono imprendibili, se a questo ci aggiungiamo qualche errore di troppo da parte dei giocatori di Modena, otteniamo il punteggio di 25-14 con il quale Civitanova liquida anche il secondo set e si porta a un passo da un trionfo annunciato. {agg. di Stefano Belli}

PRIMO SET 25-17

All’Eurosuole Forum è cominciato il match valevole per l’ottava giornata di ritorno del campionato maschile di pallavolo tra Lube Civitanova e Azimut Modena. I padroni di casa si portano subito sul +3 grazie all’ace di Sokolov, come al solito ci deve pensare Zaytsev a tenere in vita gli emiliani ma quando Juantorena decide di entrare in partita per gli ospiti si fa dura e il passivo cresce in maniera preoccupante. Gli uomini di De Giorgi gestiscono gli 8 punti di vantaggio e non sprecano i set point chiudendo sul 25-17 e portandosi sull’1 a 0. Vedremo se nel secondo set Modena riuscirà a rimettersi in carreggiata o se Civitanova ipotecherà il successo. {agg. di Stefano Belli}

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL MATCH

Ricordiamo a tutti gli appassionati che la diretta Civitanova Modena sarà visibile in diretta tv sulla tv di stato: appuntamento alle ore 20,30 al canale Raisport +, al numero 57 del telecomando del digitale terrestre. Diretta streaming video della sfida garantita tramite il sevizio raiplay.it. CLICCA QUI PER LO STREAMING SU RAIPLAY

SI COMINCIA!

Sta per iniziare la diretta di Civitanova Modena, ma sul taraflex dell’Eurosuole forum oggi di certo non vedremo un grande protagonista dello spogliatoio gialloblu. Ci riferiamo a Micah Christenson, palleggiatore di Modena dal 2018, che giusto pochi giorni fa ha subito un brutto infortunio al ginocchio. Lo statunitense si è dovuto mettere sotto ai ferri per risolvere il problema al menisco mediale del ginocchio sinistro ma per fortuna, secondo le ultime notizie, pare che l’intervento sia riuscito. Lo staff medico ha pure fissato i tempi di recupero sui 35-40 giorni, ma chiaramente dovremo vedere come lo stesso giocatore risponderà alla terapia. Di fatto però Modena dovrà fare a meno di uno dei punti di riferiremo fino almeno i play off scudetto, uno degli obiettivi minimi degli emiliani, che però al momento faticano dalla quarta piazza della classifica. Staremo a vedere però che cosa ci dirà il campo, oggi: si gioca!

I PRECEDENTI

Come è facile immaginare, analizzare lo storico che unisce Civitanova e Modena, oggi in diretta per il campionato di Superlega, è davvero cosa lunga a laboriosa. I due club infatti hanno accumulato precedenti anche speciali in un po’ tutte le competizioni e pure in stagione si sono sfidate in non pochi palcoscenici. Uno dei più prestigiosi è quello della Champions League che nella sua edizione 2018-2019 vede le due squadre presenti proprio nello stesso girone. Caso curioso vuole che i protagonisti di oggi si sono affrontati in Europa a viso aperto solo pochi giorni fa, lo scorso 13 febbraio e allora in terra emiliana furono i cucinieri ad avere la meglio con il netto risultato di 3-1. Dando un occhio alla graduatoria del girone B vediamo che proprio la Lube è ferma alla prima posizione con ben 15 punti e un tabellino intatto visto che finora i cucinieri hanno concesso agli avversari solo un parziale. Modena invece è costretta ad accomodarsi alla terza posizione, alle spalle dei polacchi del Kedzierzyn Kozle: per i gialloblu la qualificazione alla fase finale è quindi a rischio.

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Civitanova Modena, diretta dagli arbitri Mauro Goitre e Marco Zavater, è la partita di volley maschile in programma oggi domenica 17 febbraio 2019 al Eurosuole Forum: fischio d’inizio previsto per le ore 20.30. Il primo campionato di volley maschile torna dotto i riflettori dopo la sosta per le Final Four della Coppa Italia (e dove la Lube ha perso l’ennesima finale contro Perugia) e lo fa con la diretta tra Civitanova e Modena, un grande classico e non solo per la competizione italiana. I due club, tra i più storici e titolati di sempre, quindi saranno faccia a faccia nella 21^ giornata della Superlega e chiaramente ci attendiamo scintille in terra dei cucinieri. Oltre alla storia, ai protagonisti e alle rispettive bacheche piene di trofei infatti la partita di questa sera si annuncia fondamentale anche considerando la classifica del primo campionato italiano.

RISULTATI E PRECEDENTI

Come affermato prima, la diretta tra Civitanova e Modena si annuncia davvero carica, anche solo controllando che sta accadendo nella classifica della Superlega alla vigilia della 21^ giornata. Ecco infatti che la Lube, oggi padrona di casa, è ferma oggi alla terza posizione con 47 punti, ma ricordiamo che la capolista Perugia (fresca vincitrice della Coppa Italia) con 51 punti è distante appena 4 lunghezze. I distacchi sono minimi eppure la lotta per il titolo di capolista quest’anno si annuncia davvero complicata. Di certo lo è anche per Modena, che ancora deve rifarsi della delusione per non aver trovato neppure la finale della Coppa Italia appena pochi giorni fa. La squadra gialloblu, che pure registra una vera emergenza infortuni, è infatti ferma alla quarta piazza, ma con 42 punti: sono quindi ben nove le lunghezze per pareggiare i conti con la Sir di Bernardi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA