DIRETTA/ Genoa Lazio (risultato finale 2-1): Criscito fa esultare il Grifone!

- Claudio Franceschini

Diretta Genoa Lazio, risultato finale 2-1: Sanabria e Criscito rispondono al gol di Badelj e il Grifone si prende una vittoria con la quale archivia di fatto la corsa alla salvezza.

Marusic Criscito Lazio Genoa lapresse 2019
Pronostico Lazio Siviglia (Foto LaPresse)

DIRETTA GENOA LAZIO (RISULTATO FINALE 2-1)

Genoa Lazio 2-1: ancora una volta la squadra biancoceleste si ferma fuori casa e lascia altri tre punti in chiave quarto posto, portandosi a -4 dal. Al gol di Milan Badelj risponde la terza marcatura in campionato di Antonio Sanabria, che sta quasi tenendo la media del suo predecessore Piatek: lo spagnolo si avventa su un pallone mal respinto da Lucas Leiva e fulmina Strakosha, a un quarto d’ora dal termine. Nel finale il Genoa ha anche avuto le occasioni per vincerla ma non le ha sfruttate; al 94’ però, proprio quando sembrava che la partita potesse concludersi con un pareggio che sarebbe stato utile per il Grifone, è arrivato il gol decisivo che ha portato alla vittoria la squadra di Cesare Prandelli. Lo ha segnato proprio capitan Domenico Criscito, e non poteva che essere lui a regalare tre punti fondamentali che a questo punto archiviano la salvezza per il Grifone che addirittura avvicina la possibilità di lottare per l’Europa League, anche se solo virtualmente. (agg. di Claudio Franceschini)

GENOA LAZIO (0-1): INTERVALLO

Genoa Lazio 0-1: intervallo a Marassi e finalmente la partita si è accesa alla mezz’ora: nel giro di cinque minuti le due squadre hanno avuto ottime occasioni per portarsi in vantaggio ma la rete è arrivata solo nel finale. Prima Rolon, che ha sfruttato un errore di Acerbi ma con il destro non ha saputo superare Strakosha, bravo a chiudergli lo specchio della porta. Poi il solito Romulo, uno dei migliori in campo, che servito da Lulic ha schiacciato troppo un colpo di testa parato da Stefan Radu; poi Sanabria, ancora su scivolone (letterale) di Acerbi, destro sul primo palo e parata con i pedi di Strakosha. Al 34’ minuto è arrivato dinalmente il gol che stavamo aspettando, firmato da Milan Badelj: è il centrocampista croato a portare in vantaggio la Lazio con un tiro all’angolino su passaggio di Immobile. Biancocelesti che dunque possono gestire il vantaggio; vedremo se nel secondo tempo riusciranno a portare a casa la vittoria per tenere il passo del Milan in chiave quarto posto. (agg. di Claudio Franceschini)

GENOA LAZIO (0-0): CI PROVA ROMULO!

Genoa Lazio 0-0: è iniziata in maniera piuttosto confusa la partita di Marassi, che per il momento non decolla. I biancocelesti hanno provato fin da subito a prendere in mano le redini del gioco ma la prima occasione potenziale è stata di marca rossoblu, con Kouamé che ha provato a scattare in profondità ma è stato chiuso da Acerbi. Dall’altra parte la Lazio si è finalmente vista dopo 7 minuti con Marusic, che ha provato a mettere in mezzo un pallone dalla destra: traiettoria prevedibile dell’esterno montenegrino, e pallone facilmente bloccato da Ionut Radu. Per adesso dunque la sfida della ventiquattresima giornata non sta decollando: le due squadre si studiano e non riescono ad avere la meglio. Da segnalare la buona prova di Romulo, autore del primo tiro in porta (parato da Ionut Radu senza problemi) ed ex della sfida: aveva giocato la gara di andata con la maglia del Genoa e oggi, lanciato ancora titolare da Simone Inzaghi come mezzala, non sta deludendo le attese. Ancora nessun gol e ben poche emozioni però nel pomeriggio del Luigi Ferraris: speriamo che il proseguimento della partita possa regalarci ben altro. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Genoa Lazio sarà riservata esclusivamente agli abbonati alla televisione satellitare, che potranno seguirla sui canali Sky Sport Serie A (202) o Sky Sport 252, eventualmente utilizzando il codice 420086 per acquistare il singolo evento. Naturalmente ci sarà la possibilità di seguire questa partita anche in diretta streaming video, collegando fino a due apparecchi mobili – PC, tablet o smartphone – ai dati del vostro abbonamento per attivare l’applicazione Sky Go senza costi aggiuntivi.

GENOA LAZIO (0-0): FORMAZIONI UFFICIALI!

Con Genoa Lazio stiamo per vivere una partita molto interessante, in cui entrambe le squadre hanno bisogno di vincere: abbiamo già detto che i biancocelesti arrivano da due successi consecutivi con cui hanno ripreso la corsa, mentre il Genoa ha ottenuto una sola vittoria nelle ultime sei partite ma lo ha fatto fuori casa, andando a battere l’Empoli. In questo periodo il Grifone ha ottenuto 6 punti, che certamente non sono pochi per una squadra che vuole evitare la retrocessione; solo tre sconfitte nelle ultime dieci sono un affare per Cesare Prandelli, che è riuscito a vincere tre partite laddove Ivan Juric non aveva mai festeggiato un successo, pur potendo dire di aver fermato la Juventus per primo in questo campionato. Spazio adesso alle formazioni ufficiali di Genoa Lazio: mettiamoci comodi perchè la partita di Marassi sta per cominciare! GENOA (4-3-3): I. Radu; Biraschi, C. Romero, Zukanovic, Criscito; Lerager, Radovanovic, L. Rigoni; Lazovic, Sanabria, Kouamé. Allenatore: Cesare Prandelli LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, S. Radu; Marusic, Romulo, Badelj. Cataldi, Lulic; J. Correa, Immobile. Allenatore: Simone Inzaghi (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Andiamo a vedere da vicino quali sono i precedenti in attesa della diretta di Genoa Lazio. Le due squadre si sono sfidate allo stadio Luigi Ferraris per 11 volte negli ultimi dieci anni. Il bilancio è perfettamente in equilibrio con 4 vittorie a testa e 3 pareggi. L’ultimo precedente risale al settembre del 2017, una gara rocambolesca vinta dai biancocelesti col risultato di 2-3. I biancocelesti avevano sbloccato subito la gara con un bel colpo di testa di Bastos, aveva poi pareggiato il millennial Pietro Pellegri all’ora di gioco. Ciro Immobile riportava in vantaggio i suoi, da ex, a venti dalla fine, prima che Pellegri creasse di nuovo equilibrio. A otto minuti dalla fine fu ancora Immobile però a regalare la vittoria alla squadra biancoceleste. Per trovare una vittoria del Grifone bisogna tornare indietro al 21 settembre del 2014, quando la gara terminò 1-0. A deciderla fu il cileno Mauricio Pinilla a tre minuti dal triplice fischio finale. Vedremo chi avrà la forza per imporsi oggi in una gara dal pronostico davvero difficile da sciogliere. (agg. di Matteo Fantozzi)

L’ARBITRO

La partita Genoa Lazio sarà diretta oggi a Marassi dall’arbitro Luca Banti, che fa parte della sezione Aia di Livorno. Andiamo però adesso a scoprire l’intera squadra arbitrale per la partita di Serie A: al fianco di Banti ci saranno i due guardalinee Daniele Bindoni e Rodolfo Di Vuolo, il quarto uomo Marco Piccinini, l’addetto alla VAR che sarà Rosario Abisso ed infine al suo fianco l’assistente AVAR Alessandro Lo Cicero. Arbitro internazionale di lungo corso, Luca Banti in questa stagione ha già diretto anche dieci partite del campionato di Serie A, tra l’altro incrociando sia il Genoa in occasione della vittoria sul Bologna e per ben due volte la Lazio, nella sconfitta contro il Napoli e poi nel pareggio con il Milan. In totale, i numeri di Luca Banti nella Serie A 2018-2019 ci parlano finora di 51 cartellini gialli e ben quattro espulsioni, equamente divise tra due somme di ammonizioni e due rossi diretti, mentre uno solo è il calcio di rigore da lui assegnato finora. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Genoa Lazio, partita che viene diretta dal signor Luca Banti, si gioca alle ore 15:00 di domenica 17 febbraio ed è valida per la ventiquattresima giornata del campionato di Serie A 2018-2019. Tornano in campo le due squadre, che spesso in passato hanno dato vita a sfide interessanti; i biancocelesti sono reduci dalla gara di Europa League contro il Siviglia, in campionato sembrano aver ripreso la marcia e con due vittorie consecutive, sia pure giunte con prestazioni poco brillanti, hanno ripreso la corsa verso il quarto posto dal quale stavano perdendo la presa. Tra alti e bassi, il Genoa sta riuscendo a mantenersi lontano dalla zona calda della classifica: nell’ultima giornata il Grifone ha pareggiato contro il Bologna, secondo segno X consecutivo dopo quello contro il Sassuolo, e se non altro continua a muovere la sua posizione nella graduatoria. Sarà molto interessante stabilire quello che succederà nella diretta di Genoa Lazio; aspettando il calcio d’inizio, noi possiamo andare a valutare in che modo le due squadre intendono disporsi sul terreno di gioco dello stadio Luigi Ferraris, leggendo le probabili formazioni della sfida.

PROBABILI FORMAZIONI GENOA LAZIO

Cesare Prandelli ritrova Cristian Romero per Genoa Lazio: il difensore argentino tornerà dunque a guidare il reparto con Zukanovic, mentre Biraschi e Criscito agiranno sugli esterni. C’è qualche dubbio sul modulo: con il 4-3-3 Lazovic avanza la sua posizione affiancando Sanabria con Kouamé che si allarga sulla corsia sinistra, con il tradizionale 4-4-2 invece il serbo sarebbe l’esterno di centrocampo con Bessa dall’altra parte, e in mezzo avremmo la coppia formata da Radovanovic e Lerager. Gli undici in campo dunque dovrebbero essere comunque gli stessi, Bessa per esempio alternerà i ruoli di quarto di centrocampo e mezzala. Lazio ancora senza Sergej Milinkovic-Savic: spazio a Luis Alberto nella mediana a cinque, con Joaquin Correa che invece sarà trequartista alle spalle di uno tra Immobile e Caicedo. Parolo come sempre sarà l’altro interno, mentre Lucas Leiva terrà le fila del gioco e della manovra; l’ex Romulo è favorito su Marusic a destra, dall’altra parte giocherà Lulic con una difesa nella quale potrebbe tornare titolare il recuperato Luiz Felipe, in ballottaggio con Bastos per affiancare Acerbi e Stefan Radu a protezione di Strakosha.

QUOTE E PRONOSTICO

Per scommettere su Genoa Sassuolo avete a disposizione le quote fornite dall’agenzia di scommesse Snai: secondo questo bookmaker il favore del pronostico arride ai biancocelesti, ma siamo in equilibrio perchè il valore assegnato alla vittoria ospite (segno 2) vale 2,05 volte la somma messa sul piatto. Arriviamo ad una quota di 3,60 volte la cifra investita per il segno 1, che identifica il successo interno; l’eventualità del pareggio, regolata dal segno X, vi permetterebbe di guadagnare 3,45 volte la puntata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA