Probabili formazioni/ Roma Bologna: diretta tv. Olsen in dubbio

- Michela Colombo

Probabili formazioni Roma Bologna: diretta tv e orario. Ecco le mosse dei due allenatori per la partita di domani all’Olimpico, nella 24^ giornata di Serie A.

Mattiello_Bologna_Roma_gol_lapresse_2018
Probabili formazioni Roma Bologna (Foto LaPresse)

Dopo la bella prova in Champions League ecco che la Roma torna protagonista in campionato: domani sera alle ore 20,30 infatti si accenderà all’Olimpico la sfida con il Bologna di Mihajlovic, per il posticipo della 24^ giornata di Serie A. In vista del nuovo banco di prova casalingo buone e brutte notizie arrivano dallo spogliatoio di Di Francesco che quindi dovrà fare molta attenzione a stilare le probabili formazioni di Roma Bologna. Il tecnico giallorosso infatti potrebbe ritrovare Olsen dal, primo minuto oltre che Under almeno per la panchina, ma nel frattempo dovrà pure rimediare all’assenza di Kardsorp. Per il Bologna invece l’assenza che fa più rumore è quella di Palacio: il rossoblu però sarà fermo solo questo turno di Serie A, per decisione del giudice sportivo. Andiamo quindi a vedere quali saranno le mosse dei due allenatori per le probabili formazioni di Roma Bologna.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Prima di esaminare da vicino le probabili formazioni di Roma Bologna, ricordiamo che la partita verrà trasmessa in diretta tv sui canali della televisione satellitare: gli abbonati potranno dunque seguirla su Sky Sport Serie A oppure su Sky Sport 251, e in ogni caso avranno a disposizione il servizio di diretta streaming video attivabile su apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone, grazie all’applicazione Sky Go che non comporta costi aggiuntivi.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA BOLOGNA

LE MOSSE DI DI FRANCESCO

Per la sfida di Serie A Di Francesco non rinuncerà al solito 4-2-3-1 dove pure non saranno pochi gli assenti. Ecco quindi che già Olsen potrebbe anche non farcela per la sfida di domani: Mirante rimane comunque a disposizione vista la buona prova messa in campo contro il Porto in Champions League. Di fronte all’estremo difensore poi si candidano per la maglia centrale Fazio e Manolas, mentre sull’esterno dovrebbero giocare fin dal primo minuto Kolarov e Santon visto che Kardorp è indisponibile. In mediana spazio dal primo minuto per Cristante e Nzonzi, pur con De Rossi a disposizione della panchina: sulla tre quarti non potrà mancare Zaniolo, fresco di doppietta in Champions league. L’attacco vedrà poi titolari Dzeko (visto che Schick è fuori dai giochi) con El Shaarawy e Florenzi avanzato.

LE SCELTE DI MIHAJLOVIC

Per le probabili formazioni di Roma Bologna, Mihajlovic dovrebbe confermare il 4-3-3 come modulo di partenza, dove però non mancheranno i ballottaggi aperti. In porta però non mancherà Skorupski dal primo minuto: di fronte al numero 12 spazio poi per la coppia al centro con Danilo e Gonzalez, mentre sull’estreno saranno confermati Mbayè e Mattiello, che spingerà Dijks in panchina, dove farà compagnia a Helander. In mediana Pulgar rimarrà regista titolare e al suo fianco rivedremo Poli e Soriano. Dubbi poi in attacco, dove pure sarà confermato lo schieramento a tridente: Sansone e Edera potrebbero giocare dal primo minuto con uno tra Santander e Destro, quest’ultimo in gol contro il Genoa nella precedente giornata di campionato.

IL TABELLINO

ROMA (4-2-3-1): 1 Olsen; 18 Santon, 20 Fazio, 44 Manolas, 11 Kolarov; 4 Cristante 42 Nzonzi; 22 Zaniolo; 92 El Shaarawy, 9 Dzeko, 24 Florenzi All. Di Francesco

BOLOGNA (4-3-3): 28 Skorupski; 14 Mattiello, 23 Danilo, 3 Gonzalez, 15 Mbaye; 21 Soriano, 5 Pulgar, 16 Poli; 10 Sansone, 22 Destro, 20 Edera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA