Probabili formazioni/ Lione Barcellona: diretta tv, ballottaggio Dembelé-Coutinho

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Lione Barcellona: diretta tv, notizie alla vigilia su moduli e titolari per la partita d’andata degli ottavi di Champions League

Messi_Suarez_Barcellona_gol_Champions_lapresse_2018
Video Manchester United Barcellona (Foto LaPresse)

Lione Barcellona si gioca domani sera alle ore 21.00, quando le due formazioni scenderanno in campo per l’andata degli ottavi di finale di Champions League, che torna protagonista dopo la pausa invernale anche per chi gioca nella seconda settimana degli ottavi spalmati in doppio turno sia all’andata sia al ritorno, snodo fondamentale naturalmente per tutte le formazioni. Lione Barcellona vede i francesi cercare l’impresa contro il favorito Barcellona, come d’altronde all’Olympique era già riuscito ai gironi sul campo del Manchester City, mentre come tutti ricorderete i blaugrana erano nel gruppo dell’Inter. Le classifiche dei rispettivi campionati ci parlano di un Barcellona capolista nella Liga e del Lione terzo in Ligue 1, per cui anche da questo punto di vista sono favoriti i catalani. Adesso però andiamo scoprire tutte le notizie alla vigilia sulle probabili formazioni di Lione Barcellona.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Ricordiamo che Lione Barcellona in diretta tv sarà trasmessa esclusivamente sui canali Sky, per la precisione su Sky Sport Football (il numero 203) e su Sky Sport 253. Di conseguenza sarà riservata agli abbonati Sky anche la diretta streaming video, che sarà garantita tramite il servizio Sky Go.

PROBABILI FORMAZIONI LIONE BARCELLONA

LE MOSSE DI GENESIO

Nelle probabili formazioni di Lione Barcellona, l’allenatore dei padroni di casa Bruno Genesio sta tenendo sotto controllo in particolare le condizioni degli acciaccati Denayer in difesa e Ndombele a centrocampo, mentre è assente obbligato in attacco lo squalificato Fekir. In questo momento possiamo ipotizzare che i due giocatori in dubbio ce la facciano comunque a scendere in campo, dunque disegniamo il 4-2-3-1 con Denayer al fianco di Marcelo nella coppia difensiva centrale davanti al portiere Lopes, con Dubois terzino destro e Mandy a sinistra, mentre Ndombele sarebbe titolare nella coppia in mediana con Aouar. In attacco invece potrebbe agire da trequartista Depay in appoggio a Moussa Dembelé prima punta, con Traoré esterno destro e Terrier a sinistra, considerata naturalmente l’assenza di Fekir che sarebbe stato il trequartista naturale per il Lione.

LE SCELTE DI VALVERDE

In casa Barcellona invece nelle probabili formazioni dobbiamo evidenziare invece le assenze degli infortunati Cillessen, Vermaelen e Arthur. In porta comunque sarebbe stato titolare Ter Stegen; anche in difesa la coppia centrale probabilmente sarebbe stata composta comunque da Piqué e Langlet (infatti anche Umtiti è acciaccato), con Sergi Roberto titolare come terzino destro e Jordi Alba naturalmente sulla corsia di sinistra per completare la retroguardia a quattro. A centrocampo, in assenza di Arthur, il terzetto titolare si annuncia comunque eccellente, composto infatti da Rakitic, Busquets e Vidal. Di certo la qualità non manca ai blaugrana di Ernesto Valverde e lo stesso discorso vale a maggior ragione in attacco, dove nel tridente vedremo sicuri titolari Messi e Suarez, con il ballottaggio tra Ousmane Dembelé e Coutinho per completare il reparto, che vede favorito il primo, creando così un duello intrigante con l’omonimo Moussa.

IL TABELLINO

LIONE (4-2-3-1): Lopes; Dubois, Marcelo, Denayer, Mendy; Ndombele, Aouar; Traoré, Depay, Terrier; M. Dembelé. All. Genesio.

Squalificato: Fekir.

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto, Piqué, Langlet, Jordi Alba; Rakitic, Busquets, Vidal; Messi, Suarez, O. Dembelé. All. Valverde.

Indisponibili: Cillessen, Vermaelen, Arthur.

© RIPRODUZIONE RISERVATA