PROBABILI FORMAZIONI/ Roma Bologna: Destro, ritorno in grande stile all’Olimpico?

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Roma Bologna: quote, le ultime notizie su moduli e titolari per il posticipo di Serie A che all’Olimpico chiude la 24^ giornata

calciomercato napoli
Roma, Edin Dzeko (Foto LaPresse)

Chiamato protagonista nelle probabili formazioni di Roma Bologna è senza dubbio Mattia Destro. Asso alle manica di Sinisa Mihajlovic nel posticipo della 24^ giornata di Serie A, la punta centrale, arrivato a vestire i colori dei felsinei nell’agosto del 2015, pare aver ritrovato finalmente lo smalto di un tempo: proprio pochi giorni fa è infatti tornato in rete in occasione del match contro il Genoa ma era circa un anno che non trovava la via del gol. Ecco che superate le 10 presenze con il Bologna Destro ha voluto fare un grande regalo ai suoi fan, che sperano che però sia solo il primo di una lunga serie. Va poi aggiunto che proprio Mattia Destro è pure grande ex del match, avendo in carriera servito anche i colori giallorossi. Nello specifico l‘attaccante ha vissuto 68 presenze con la maglia della Roma, collezionate tra il 2012 e il 2015, dove però sono state anche tante le esperienze in prestito (con Milan e Genoa). (agg Michela Colombo)

IL DUELLO DEI PORTIERI

Un duello affascinate che avrà vita tra poche ore, esaminando le probabili formazioni di Roma Bologna è certamente quello tra Lukasz Skorupski ed Edin Dzeko ovvero il numero 1 del Bologna (ma ex del match come Antonio Mirante, i due cartellini sono stati scambiati in estate) e il bomber di riferimento di Eusebio Di Francesco, che pure bene conoscere l’ex compagno di squadra. Va infatti ricordato che proprio l’estremo difensore dei rossoblu in carriera ha servito i colori giallorossi, dal 2013 in avanti (pur avendo passato alcune stagioni in prestito). Tornando al presente però possiamo ricordare che in stagione lo stesso Skorupski in campionato ha messo a tabella 23 presenze, dove ha chiuso 6 incontri a specchio intatto e ha incassato 35 gol. Contro avrà però oggi Edin Dzeko, bomber della Roma, che pure è tornato a segnare anche in Campionato. Delle dieci reti firmate finora dal bosniaco, 5 sono arrivate solo in Serie A ma l’ultima è stata firmata contro il Chievo, solo nel turno precedente. (agg Michela Colombo)

GLI ASSENTI

Considerando le mosse dei due allenatori per le probabili formazioni di Roma Bologna, vediamo bene che sia Eusebio Di Francesco che Sinisa Mihajlovic hanno dovuto fare i conti con alcune assenze annunciate alla vigilia della 24^ giornata di Serie A. Ecco quindi che in casa giallorossa oggi non si contano giocatori squalificati ma pure non sarà a disposizione dell’allenatore di Trigoria Patrik Schick, fermato dal un problema al flessore. Attenzione poi ai casi dubbi Robin Olsen, Cengiz Under, Diego Perotti e Rick Karsdorp: tra i quattro però solo il numero 1 ha ottime chance di presentarsi in campo oggi. Qualche problema lo si conta anche in casa dei felsinei, dove il primo assente è Rodrigo Palacio, fermato dal giudice sportivo per questo turno di Serie A. Rimarranno poi fermi in infermeria in tale occasione anche Riccardo Orsolini e Lyanco, mentre il nome da tenere d’occhio è quello di Giancarlo Gonzalez, vittima di un lieve risentimento muscolare. (agg Michela Colombo)

INFO E ORARIO

Roma Bologna si gioca alle ore 20.30: le due formazioni sono attese stasera in campo all’Olimpico per il posticipo che chiuderà la ventiquattresima giornata di Serie A, un turno che potrebbe dare indicazioni molto importanti per il futuro di entrambe le formazioni. Roma Bologna infatti chiederà ai giallorossi di Eusebio Di Francesco di rituffarsi sul campionato dopo la vittoria contro il Porto in Champions League: distrarsi sarebbe deleterio, perché la corsa verso il quarto posto è molto serrata e un passo falso in questo turno sulla carta abbordabile potrebbe fare molto male. D’altro canto il Bologna ha migliorato il proprio rendimento da quando in panchina è arrivato Sinisa Mihajlovic, che respirerà aria di derby, dunque i rossoblù daranno tutto per portare a casa qualche punto, che sarebbe utilissimo nella corsa verso la salvezza. Adesso allora andiamo a vedere quali sono le ultime notizie sulle probabili formazioni di Roma Bologna.

PRONOSTICO E QUOTE

Ne approfittiamo per dare uno sguardo anche alle quote per il pronostico su Roma Bologna, una partita che dovrebbe essere a senso unico secondo l’agenzia di scommesse Snai. Di conseguenza, il segno 1 per la vittoria della Roma è quotato a 1,43, mentre si sale poi a 4,50 in caso di pareggio (naturalmente segno X) ed infine un colpaccio del Bologna varrebbe 7,50 volte la posta in palio per chi avrà creduto nel segno 2.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA BOLOGNA

LE MOSSE DI DI FRANCESCO

Nelle probabili formazioni di Roma Bologna è di ieri la notizia di un piccolo infortunio all’anca diEl Shaarawy durante l’allenamento di rifinitura. Solo qualche ora prima sapremo  se l’attaccante scenderà in campo. Per il resto ci sono buone notizie per Eusebio Di Francesco: l’infermeria si sta svuotando, anche Olsen potrebbe tornare titolare fra i pali della porta giallorossa. Recuperato anche Manolas che sarà titolare al centro della difesa della Roma, dove caso mai potrebbe riposare Fazio che è infatti in ballottaggio con Marcano. In mediana il turnover potrebbe toccare a capitan De Rossi, che potrebbe dunque partire dalla panchina lasciando spazio a Cristante al fianco del francese Nzonzi. A proposito di giocatori sulla via del recupero, in questa situazione c’è anche Under, che però di certo non sarà fra i titolari. Possibile dunque che Zaniolo agisca da esterno destro d’attacco nel 4-2-3-1 della Roma, con Lorenzo Pellegrini ad agire come trequartista centrale ed El Shaarawy a sinistra, tutti in appoggio al centravanti Dzeko. Da segnalare però che il Faraone è in ballottaggio con Kluivert, mentre è anche possibile che Santon giochi da terzino, avanzano Florenzi e rimettendo trequartista Zaniolo, che in questo caso manderebbe in panchina Pellegrini.

LE SCELTE DI MIHAJLOVIC

Notizie meno buone per Sinisa Mihajlovic nelle probabili formazioni di Roma Bologna: Palacio infatti è squalificato, mentre sono infortunati Lyanco, Gonzalez e Orsolini. Problemi dunque soprattutto in difesa e in attacco, si salva il centrocampo dove ci dovrebbe essere il terzetto formato da Poli, Pulgar e Soriano. In attacco non ci dovrebbero essere dubbi sui due esterni del tridente, Sansone a destra ed Edera a sinistra (due nuovi acquisti di gennaio), mentre Santander appare favorito nel ballottaggio con l’ex Destro come centravanti. In difesa i dubbi per Mihajlovic sono ancora di più: Helander e Calabresi si giocano un posto al fianco di Danilo nella coppia centrale davanti all’ex Skorupski, a sinistra invece c’è il ballottaggio tra Mattiello e Dijks, con Mbaye che dovrebbe invece essere il sicuro titolare come terzino destro.

IL TABELLINO

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Fazio, Manolas, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Zaniolo, Pellegrini, El Shaarawy; Dzeko. All. Di Francesco.

A disposizione: Mirante, Fuzato, Marcano, Juan Jesus, Santon, Pastore, Coric, De Rossi, Perotti, Under, Kluivert.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Schick, Karsdorp.

BOLOGNA (4-3-3): Skorupski; Mbaye, Danilo, Helander, Mattiello; Poli, Pulgar, Soriano; Sansone, Santander, Edera. All. Mihajlovic.

A disposizione: Da Costa, Calabresi, Paz, Dijks, Donsah, Nagy, Krejci, Svanberg, Dzemaili, Falcinelli, Destro.

Squalificato: Palacio.

Indisponibili: Lyanco, Gonzalez, Orsolini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA