Video/ Empoli Sassuolo (3-0): highlights e gol della partita (Serie A 24^ giornata)

- Claudio Franceschini

Video Empoli Sassuolo (risultato finale 3-0): gli highlights e i gol della partita che si è giocata al Castellani, decisa da Krunic, Acquah e Farias per una bella vittoria toscana.

Empoli gruppo
Pagelle Empoli Juve Stabia (Foto repertorio LaPresse)

Andiamo a vedere il video di Empoli Sassuolo: una vittoria netta quella della squadra di Beppe Iachini, che torna al successo e si prende tre punti importanti per la corsa alla salvezza. L’unico punto negativo se vogliamo è che vincono anche le avversarie dirette (Udinese e Genoa): a parte questo per i toscani è una giornata trionfale, mentre il Sassuolo continua nel suo periodo di calo e a questo punto si allontana definitivamente dalla possibilità di correre per l’Europa League. Al Castellani la partita della 24^ giornata di Serie A viene indirizzata dall’uno-due che l’Empoli piazza tra il 34’ e il 37’ minuto: prima pezzo di bravura di Rade Krunic che salta mezza difesa e scavalca Consigli con un pallonetto, poi raddoppio di Afriye Acquah che assistito da Diego Farias trova l’angolo giusto. Nel secondo tempo Roberto De Zerbi prova a cambia qualcosa per dare una scossa alla sua squadra, ma incassa la terza rete: è lo stesso Diego Farias che si mette in proprio e realizza il tris che chiude definitivamente i conti. Dal 60’ in avanti succede sostanzialmente poco: l’Empoli si prende una vittoria fondamentale per continuare a sperare, e potrebbe anche essere un risultato importante per le prossime partite, in vista della fiducia che la formazione di Beppe Iachini potrebbe trovare nel corso del finale di questo campionato.

VIDEO EMPOLI SASSUOLO: LE STATISTICHE

Per il video di Empoli Sassuolo analizziamo le statistiche: non è servito ai neroverdi avere il controllo del pallone per la maggior parte del tempo (60%), i toscani infatti hanno comunque concluso più volte nello specchio della porta (6 contro le sole 2 degli ospiti) e sono riusciti a trovare il 50% di realizzazione, costringendo anche Andrea Consigli a evitare un passivo più pesante. Impressiona il fatto che l’Empoli sia riuscito a tirare in sei occasioni dall’interno dell’area di rigore, segno della qualità che gli uomini di Iachini sono riusciti a mettere nei loro 90 minuti; i falli e gli angoli battuti sono stati sostanzialmente in parità e l’Empoli è andato sotto anche nella precisione dei passaggi (76% contro 88%) ma ha vinto la partita in maniera cinica sfruttando le occasioni. Per i toscani le azioni sono arrivate in particolar modo dalle corsie esterne: 19 di queste dalla sinistra, anche il Sassuolo ha variato molto le sue iniziative verso la porta di Dragowski facendolo soprattutto dalla sua destra (dove nel secondo tempo è entrato Domenico Berardi) ma le occasioni da gol, concretamente parlando, sono state appena due contro le 6 dell’Empoli ed è anche per questo motivo che è arrivata la sconfitta.



© RIPRODUZIONE RISERVATA