DIRETTA EMPOLI CHIEVO/ Risultato finale 2-2, streaming video e tv: che beffa per i clivensi (Serie A)

- Claudio Franceschini

Diretta Empoli Chievo, streaming video e tv: seconda partita consecutiva in casa per i toscani, che però arrivano dalla sconfitta contro il Genoa e dunque devono subito rialzare la testa.

Stepinski Capezzi Chievo Empoli lapresse 2019 640x300
Diretta Chievo Genoa (Foto LaPresse)

DIRETTA EMPOLI CHIEVO (RISULTATO FINALE 2-2): CHE BEFFA PER I CLIVENSI

La diretta di Empoli Chievo termina col risultato finale di 2-2 ed è sicuramente una beffa per i clivensi che erano stati addirittura in vantaggio per 2-0. Il pareggio è sicuramente un risultato che non può accontentare la squadra di Domenico Di Carlo, fanalino di coda del campionato di Serie A. Da salvare ci sono la prestazione di Emanuele Giaccherini, sempre tra i migliori, e quella del nuovo arrivo Assane Diousse che si è calato in questa realtà davvero molto bene. Dall’altra parte l’Empoli compie un passettino nella corsa per la salvezza e nonostante la classifica sia ancora critica il pareggio è un grande risultato se si pensa a come si erano messe le cose. Ancora una volta risulta essere decisivo uno straordinario Ciccio Caputo autore di una doppietta e di una prestazione sontuosa. L’attaccante di Altamura infatti si è messo a disposizione dei suoi, venendo anche in mezzo al campo ad aiutare la squadra a salire. (agg. di Matteo Fantozzi)

SERVE UN GUIZZO NEL FINALE

Servirebbe un guizzo nel finale di questa diretta di Empoli Chievo, ferma ancora sul risultato di 2-2. Mancano ormai pochi minuti al triplice fischio finale dell’arbitro e non sta accadendo più molto, con le due squadre che hanno paura di perderla. Se i padroni di casa possono essere felici di questo pareggio, anche per come si erano messe le cose, totalmente diverso è il discorso per gli ospiti che hanno bisogno assolutamente di tre punti per sognare di mantenere questa categoria. Ormai i minuti passano incessanti però e non sembra che nessuno sia in grado di fare tre punti oggi. In più ci si mette anche la pioggia che di certo non riesce a garantire maggiore fluidità alla manovra. Il match sembra essere bloccato chissà che possa esserci in questi ultimi minuti un colpo di scena con un gol che potrebbe mandare una delle due squadre all’inferno e consentirebbe all’altra di salire almeno in purgatorio. (agg. di Matteo Fantozzi)

PARI DI CAPUTO

È iniziata da poco la ripresa della diretta di Empoli Chievo, con il risultato che è cambiato ancora siamo infatti sull‘2-2. Pronti via è ancora un indemoniato Ciccio Caputo a realizzare il 2-2, sfruttando una disattenzione della squadra ospite. Il bomber di Altamura riesce dunque a rimettere in piedi una gara che sembrava persa alla fine del primo tempo, segnando una doppietta a cavallo dell’intervallo. Vedremo ora se i due allenatori decideranno di effettuare delle sostituzioni. Da una parte Beppe Iachini ha giocatori di grande fisicità come Acquah e Mchedlidze, dall’altra invece Domenico Di Carlo potrebbe ricorrere alla fantasia e all’estro del nuovo arrivato Lucas Piazon. La gara è sicuramente molto interessante e ne vedremo delle belle da qui alla fine. Vedremo sei i clivensi riusciranno a rialzare la testa dopo essere stati raggiunti sul 2-2 anche se in doppio vantaggio. Questo potrebbe pesare molto dal punto di vista psicologico e dare all’Empoli la forza per provare a vincere la partita. (agg. di Matteo Fantozzi)

CLIVENSI AVANTI ALL’INTERVALLO

La diretta di Empoli Chievo ci porta all’intervallo col risultato sul 1-2. I clivensi sono partiti davvero molto forte anche se dopo mezzora hanno dovuto rinunciare al loro capitano Sergio Pellissier. La punta centrale è stata costretta ad abbandonare il rettangolo verde di gioco per un infortunio con dalla panchina pronto ad entrare Djordjevic. L’ex Lazio è subito decisivo perché favorisce l’inserimento di Emanuele Giaccherini due minuti dopo l’ingresso in campo e gli fornisce l’assist del gol che sblocca la partita. Al primo minuto di recupero arriva il raddoppio di Stepinski che sembra chiudere i giochi e regalare l’ipoteca su tre punti che sarebbero fondamentali per il Chievo Verona. L’Empoli però alza subito la testa e tiene viva la partita con un gol a tempo ormai scaduto di Ciccio Caputo. Si va dunque sul 1-2 a riposo con le due squadre che sicuramente giocheranno un secondo tempo ad altissima tensione visto che il risultato è ancora apertissimo. (agg. di Matteo Fantozzi)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Sta per avere inizio la diretta tra Empoli e Chievo: in attesa che le formazioni ufficiali facciano il loro ingresso in campo andiamo a vedere come che numeri i due club approdano alla 22^ giornata di Serie A. Classifica alla mano vediamo che nessuna delle due squadre sta raccogliendo soddisfazioni: i clivensi sono ultimi in classifica con solo otto punti, questi ottenuti mettendo a bilancio un solo successo e ben 12 sconfitte. Va poi aggiunto che i gialloblu registrano una differenza reti ben negativa con ben 17 gol fatti e ben 42 reti incassate, le stesse per altro dell’Empoli, che però ha messo a bilancio 25 gol in positivo. Passando ai toscani vediamo che registrano solo la 17^ piazza con appena 17 punti, guadagnati mettendo a bilancio 4 successi e ben 12 sconfitte, fin troppe per un club che ambisce a mettere in cassaforte la salvezza. Ma diamo ora la parola al campo: si gioca! EMPOLI (3-5-2): Provedel; Veseli, Silvestre, Rasmussen; Di Lorenzo, Traore, Bennacer, Krunic, Pasqual; Farias, Caputo. Allenatore: Beppe Iachini. CHIEVO (3-4-1-2): Sorrentino; Bani, Rossettini, Barba; Kiyine, Rigoni, Hetemaj, Jaroszynski; Giaccherini; Pellissier, Stepinski. Allenatore: Domenico Di Carlo. (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Empoli Chievo è prevista sui canali della televisione satellitare, nello specifico su Sky Sport Serie A (numero 202) e su Sky Sport 251, dove eventualmente si potrà utilizzare il codice d’acquisto specifico per comprare il singolo evento. Ricordiamo che ovviamente, in assenza di un televisore, sarà possibile assistere a questa partita anche in diretta streaming video, sfruttando il servizio di Sky Go che non comporta costi aggiuntivi e che si può attivare su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone collegandone fino a due ai dati del vostro abbonamento.

TESTA A TESTA

In vista della diretta tra Empoli e Chievo andiamo ora ad approfondire che cosa possono dirci i dati che riquadrano la storia di questo match, alla vigilia della 22^ giornata di campionato. Numeri alla mano vediamo infatti che sono ben 32 i precedenti a cui possiamo fare oggi riferimento, selezionati dal 1969 a oggi e recuperati tra terzo campionato italiano, cadetteria, Coppa Italia e Serie A. Facendo quindi un bilancio complessivo possiamo vedere che sono state finora 9 le affermazioni dei toscani nello scontro diretto, mentre i gialloblu hanno vinto 8 dei precedenti elencati e contiamo pure 15 pareggi al triplice fischio finale. Possiamo inoltre aggiungere che risale ovviamente al turno di andata del campionato di Serie A l’ultimo scontro diretto occorso tra Empoli e Chievo. Tale dato però oggi potrebbe non essere toppo utile visto che nel terzo turno al Bentegodi il risultato finale fu di 0-0. (agg Michela Colombo)

L’ARBITRO

La partita Empoli Chievo, primo anticipo della 22^ giornata di Serie A, verrà diretta dal fischietto Marco di Bello della sezione aia di Brindisi: segnaliamo che in campo completeranno la sestina arbitrale i due assistenti Caliari e Liberti, con Rapuano quarto uomo, mentre saranno Doveri e Preti a sedere al Var e al Avar. Volendo ora conoscere meglio il primo direttore di gara va innanzitutto detto che in stagione lo stesso Di Bello ha messo a bilancio 12 presenze di cui 8 nel primo campionato italiano e proprio in serie A il fischietto ha poi messo a statistica 34 cartellini gialli, 3 rossi e ha pure concesso un solo calcio di rigore. Ampliando la nostra statistica possiamo ricordare che il direttore di gara brindisino nella sua carriera ha collezionato 12 precedenti con l’Empoli mentre rimangono sette le sue presenze in campo come arbitro con il Chievo. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Empoli Chievo, che viene diretta dal signor Marco Di Bello, apre il programma della ventiduesima giornata nel campionato di Serie A 2018-2019: delicatissimo incrocio salvezza quello che comincia alle ore 15:00 di sabato 2 febbraio. Al Castellani le due squadre non possono più sbagliare: non può farlo un Empoli che non riesce più a vincere e che, dopo il pareggio di Cagliari che aveva lasciato ben sperare per come la squadra si era espressa, ha perso malamente in casa contro il Genoa lasciando sul terreno di gioco una bella occasione per operare una accelerata decisa verso la permanenza in Serie A. A maggior ragione non può sbagliare il Chievo, che ha incassato sette gol nelle prime due giornate del ritorno: vero che il calendario ha messo i veneti contro Juventus e Fiorentina, ma la squadra di Domenico Di Carlo deve affrontare ogni partita con il piglio di una finale e, dopo la vittoria sul Frosinone, si pensava che qualcosa potesse cambiare. Potrà essere così oggi, e allora andiamo a vedere in maniera più approfondita, mentre aspettiamo la diretta di Empoli Chievo, quali potrebbero essere le scelte dei due allenatori per la partita.

PROBABILI FORMAZIONI EMPOLI CHIEVO

Leggendo le probabili formazioni di Empoli Chievo, scopriamo che nella squadra toscana potrebbe arrivare l’esordio di Dragowski: arrivato dalla Fiorentina, il portiere polacco insidia la maglia di Provedel per comandare una difesa nella quale Veseli, Rasmussen e Silvestre vanno verso la conferma. A centrocampo mancherà sempre Capezzi, ma le scelte di Beppe Iachini dovrebbero riguardare Bennacer per la cabina di regia e la coppia Hamed Traoré-Krunic per occupare le mezzali; avremo poi Di Lorenzo, reduce da due gol consecutivi, e Pasqual che percorreranno le corsie esterne mentre davanti, in assenza di La Gumina che è comunque sulla via del recupero, sarà lo sloveno Zajc a giocare qualche passo indietro rispetto al bomber Caputo. Il Chievo potrebbe perdere Tomovic, ma ritrova Bani: sarà lui a giocare con Rossettini al centro dello schieramento, con la conferma di Depaoli e Jaroszynski in qualità di terzini. Sorrentino ovviamente sarà il portiere, poi spazio ad un centrocampo nel quale sta guadagnando spazio e responsabilità Kiyine: schierato lui sul centrodestra con Hetemaj sull’altro versante del campo, il regista come sempre sarà Radovanovic. Qualche passo più avanti ecco Giaccherini ad occupare la trequarti, con Stepinski e Pellissier che dovrebbero nuovamente fare coppia d’attacco.

QUOTE E PRONOSTICO

Empoli Chievo è stata quotata dall’agenzia di scommesse Snai: secondo questo bookmaker i favori del pronostico sorridono alla squadra di casa e anche in maniera piuttosto netta, visto che il segno 1 che identifica la loro vittoria vale 1,90 volte la puntata mentre per il segno 2, da giocare nell’eventualità del successo esterno del Chievo, siamo ad un valore di 4,00 volte la cifra messa sul piatto. Con il segno X, identificativo del pareggio, il vostro guadagno sarebbe pari a 3,45 volte la somma investita.



© RIPRODUZIONE RISERVATA