Diretta Ravenna Verona / Risultato finale 0-3, streaming video Rai: vittoria Verona! (Serie A1 volley uomini)

Diretta Ravenna Verona: info streaming video e tv della partita di volley maschile, nella 20^ giornata di Serie A1 Superlega.

02.02.2019, agg. alle 17:30 - Michela Colombo
Diretta Ravenna Verona (da facebook ufficiale)

DIRETTA RAVENNA VERONA (0-3): TERZO SET

Terzo parziale che si gioca punto su punto in avvio fino al 6-6. I padroni di casa però allungano sull’ 8-6 grazie a Rychlicki. Solè a muro riporta Verona in parità sull’ 8-8 e Sharifi con un ace fa 8-9. Kaziyski mette a terra la palla del 10-11. Sull’11-13 Ravenna chiede time-out. Tornati in campo è comunque Verona a fare la partita. Rapidità e precisione sono le due caratteristiche che permettono agli ospiti di chiudere anzitempo la pratica. Ravenna non regge il ritmo avversario e nel finale crolla. Verona accelera e chiude sul 20-25. Finisce 0-3 per Verona.

SECONDO SET

Ravenna parte forte in questo secondo set portandosi sul 4-0. Verona però di carattere torna sul 4-4 grazie a una gran difesa di Spirito e poi Manavi fa 4-5. Verhees mura Manavi per il 6-6 e Rychlicki mette a terra il 7-6. Birarelli con tre ace di fila porta i gialloblù sul 7-10. Sharifi allunga sul 7-11 e Ravenna chiede time-out. Boyer con un attacco lungo linea fa 9-12 per Verona che ora sembra avere qualcosa in più degli avversari. Massimo vantaggio di Verona sul 10-14. Boyer sbaglia in battuta regalando il 13-16 a Ravenna. Birarelli con un pallonetto chiude il punto del 15-18 per Verona. Solè a muro su Rychlicki per il 15-19 e Graziosi chiede time-out. Gli scaligeri si confermano freddi e precisi nella fase finale del set e fanno loro anche il secondo atto della sfida. Risultato finale 22-25.

PRIMO SET

La BluVolley Verona inizia il match con il sestetto formato da Spirito,Solè,Manavi,Birarelli,Kaziyski e Boyer. Sono però i padroni di casa a partire forte portandosi sul 6-3. Manavi sbaglia al servizio per l’ 8-6 di Ravenna. I gialloblù tornano in parità sul 9-9 grazie ad un ace di Boyer. Un altro ace del francese costringe Ravenna al time-out sul 9-11. Poglajen mette a terra il 14-13 per Ravenna. Kaziyski fa 15-16 e un muro di Boyer allunga il vantaggio sul +2 (15-17). Graziosi chiama il secondo time-out sul 16-20. Il video check assegna il punto del 18-20 a Ravenna e Grbic chiede time-out. I gialloblù però scappano in questo finale. Spirito a muro fa 18-23, ma Grbic chiede un secondo time out sul 20-23. Ravenna torna sotto sul 21-23. Lavia mura Boyer e fa 22-23 mettendo pressione a Verona. Kaziyski mette a terra il 22-24 e sempre il bulgaro con un ace la chiude sul 22-25.

SI GIOCA

Mancano solo pochi minuti al fischio d’inizio per la diretta tra Ravenna e Verona atteso match della Serie A1 di volley maschile, prevista per la 20^ giornata di campionato. Tutto è infatti pronto sul taraflex del Pala De Anrè ma prima di dare la parola al campo vediamo con che numeri i due club approdano a questo turno. Come detto sia Ravenna che Verona puntano a posizionarsi al prossimo tabellone dei play off: più avanti in questo senso è di sicuro la compagine scaligera che per ora registra la sesta piazza. Con 2 punti a bilancio e un tabellino che ci racconta di 11 successi e 8 sconfitte però di certo la squadra di Nikola Grbic potrebbe fare molto di più. Dovrà ulteriormente impegnarsi anche Ravenna ferma alla nona piazza con 23 punti e distante una sola lunghezza da Monza, ottavo in classifica. Graziosi e i suoi al momento registrano una tabella con 8 successi e 1 sconfitta ma potrebbero migliorare di molto in questa ultima parte di stagione. Staremo a vedere però che cosa dirà il campo già oggi: si gioca!

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE IL MATCH

Segnaliamo che la diretta tra Ravenna e Verona sarà visibile sulla tv di stato: appuntamento con la diretta tv al canale Raisport + alle ore 15.15. Diretta streaming video del match di volley maschile assicurata tramite il portale raiplay.it.  CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING SU RAIPLAY

TESTA A TESTA

In attesa di poter dare la parola al campo per la diretta tra Ravenna e Verona andiamo a vedere la storia che lega i due club, oggi protagonisti nella 20^ giornata della serie A1 di volley maschile. Numeri alla mano ci accorgiamo che dal 2011 a oggi le due compagini si sono trovate faccia a faccia in ben 21 occasioni, queste raccolte tra Regular season della serie A1 e play off da posto cinque. Il bilancio complessivo inoltre ci racconta di 8 successi nello scontro diretto di Ravenna e ben 13 affermazioni degli scaligeri, che già oggi paiono i favoriti d’obbligo. Possiamo inoltre ampliare la nostra analisi ricordando che era successo nell’ultimo precedente registrato tra queste due compagini e risalente alla settima giornata del girone di andata del campionato di serie A1 ancora in corso. Allora in casa degli scaligeri furono sempre i gialloblu ad aver la meglio e pure con un nettissimo 3-0 al fischio finale.

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Ravenna Verona, diretta dagli arbitri Ilaria Vagni e Luca Saltalippi, è la partita di volley maschile in programma oggi sabato 2 febbraio 2019: fischio d’inizio previsto per le ore 15.15 al Pala De Andre. Il primo campionato italiano si sposta nel primo pomeriggio per far posto alla Coppa Italia femminile e apre la sua 20^ giornata con l’attesa diretta tra Ravenna e Verona. La sfida di Superlega è certo un gustoso antipasto di quello che è il settimo turno di ritorno della Serie A1 e che vede in campo due club impegnati ad guadagnarsi un posto nel prossimo tabellone dei play off scudetto. Se però da una parte i gialloblu di Grbic stanno faticando per trovare il miglior piazzamento nella top eight, la squadra di Mister Graziosi deve ancora effettivamente mettere in cassaforte la propria partecipazione alla fase finale della stagione.

RISULTATI E PRECEDENTI

Come detto prima sia Ravenna che Verona sono in lotta per mettere in cassaforte il miglior piazzamento possibile in vista dei prossimi play off scudetto della Serie A1 ormai sempre più vicini. Se però Verona deve solo decidere in che parte del tabellone piazzarsi, Ravenna ha di fronte a se un cammino più arduo controllando la classifica. L’impegno però non si annuncia impossibile per il club di Mister Graziosi, anche se certo negli ultimi turni la squadra della Consar ha racimolato risultati altalenanti. Dopo il KO con Vibo Valentia i romagnoli hanno rialzato la testa giusto nel turno precedente di Superlega, battendo con il risultato di 3-1 Castellana, sempre fanalino di coda della classifica. Chi invece pare molto più pronto alla sfida diretta di questo pomeriggio come pure a giocarsi le proprie chance nel tabellone dei play off è Verona. Mister Grbic poi è ritorno dal bel successo conseguito con il risultato di 3-1 su Siena.



© RIPRODUZIONE RISERVATA