DIRETTA SBK 2019/ Superbike: le Kawasaki dominano Fp1 e Fp2 (Gp Australia)

Diretta Sbk 2019: Superbike, streaming video e tv delle prove libere previste oggi 22 febbraio per il Gp d’Australia a Phillip Island.

21.02.2019, agg. il 22.02.2019 alle 09:12 - Michela Colombo
jonathan_rea_sbk_superbike_2018
Diretta Sbk 2019: Gp Thailandia (LaPresse)

Si sono chiuse nella notte le prima due sessione di prove libere del Gp d’Australia 2019: complice il forte fuso orario tra l’italia e il circuito di Phillip Island purtroppo gli appassionati italiano sono stati costretti a una vera levataccia per seguire Fp1 e Fp2. Tornando a quando accaduto in pista per il primo appuntamento del Mondiale Sbk, vediamo che la Fp1 è andata al campione del mondo in carica della Superbike Jonathan Rea che con la Kawasaki si è rivelato il più veloce firmando il crono di 1.30.341. A podio in questa prima sessione di prove libere anche Bautista e Haslam. Nella Fp2 invece è stato Bautista su Aruba ducati a ottenere il primo tempo, fermando il cronometro sull’1.30.327: dietro allo spagnolo si è fatti di nuovo vedere Rea a meno di 40 centesimi di ritardo, con Haslam ancora terzo. Si può quindi dire che le prime sessioni di prove libere della Sbk 2019 siano state dominate della Kawasaki, ma la concorrenza è ben alta. (agg Michela Colombo)

IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA

Dopo una lunga sosta ecco che il campionato della Superbike 2019 prende finalmente il via e lo farà già oggi venerdi 22 febbraio con la prima giornata di prove libere sul circuito di Phillips Island, dove questo fine settimana avrà quindi luogo l’attesissimo Gran premio d’Australia 2019. Dopo una lunga attesa, colmata solo in parte dai test fatti in vista di questa stagione, la Sbk torna sotto ai riflettori. Purtroppo però la prova in terra australiana costringerà gli appassionati italiani a una levataccia, visto il pesante fuso orario con l’Italia. Per il primo Gp della stagione 2019 della Sbk però il sonno perso sarà certamente ricompensato dalle grandi emozioni che i protagonisti di questa stagione ci regaleranno, in primis il campione del mondo in carica Jonathan Rea. L’inglese però come è noto quest’anno non vedrà più al suo fianco Tom Sykes, passato alla Bmw, ma il talento di Leon Haslam. Chiaramente sono stati tanti i cambi di casacca vissuti in questi ultimi mesi (come il passaggio di Melandri alla Yamaha) e tutti gli appassionati sono impazienti di vedere tutti in pista, volti nuovi e più noti.

GLI ORARI DELLE SESSIONI

Andiamo a scoprire adesso quali saranno gli orari delle sessioni di prove libere in programma oggi, per il Gp d’Australia 2019, primo appuntamento del mondiale Sbk. Come detto prima per questo primo banco di prova della stagione dobbiamo fare i conti con il pesante fuso orario tra l’Italia e l’Australia: di fatto gli orari non saranno quindi molto agevoli per gli appassionati italiani. Da programma dunque la FP1 avrà inizio alle ore 00,30 e durerà poco meno di un’ora, dunque fino alle 1.20; in seguito ecco la FP2, che avrà inizio quando saranno le ore 5,00 e stessa durata, dunque fino alle 5,50 del mattino italiano Da segnalare poi che le classiche categorie minori, su tutte la Supersport, saranno anch’esse protagoniste

COME SEGUIRE FP1 E FP2 IN DIRETTA TV E STREAMING VIDEO

In vista della prima giornata di prove libere del Gp d’Australia, primo evento del mondiale Superbike di questa stagione 2019, va subito ricordato a tutti gli appassionati che da quest’anno sarà Sky il principale riferimento per seguire in diretta tv la Sbk. Come però accadeva già l’anno scorso con Mediaset, la tv satellitare trasmetterà in diretta solo gli eventi principali del sabato e della domenica di ogni weekend di gara. Le prove libere del venerdi e quindi anche la Fp1 e Fp2 di Phillips Island non saranno disponibili, neppure in diretta streaming video ufficiale. Dunque il miglior punto di riferimento per seguire il venerdì in terra australiana resta il sito Internet ufficiale del Campionato all’indirizzo www.worldsbk.com/it (per la versione in italiano), oppure l’account Twitter ufficiale che è @sbk_official.

COSA CI ASPETTA NELLE LIBERE

Essendo questa la prima occasione ufficiale in cui vedremo in pista tutti i protagonisti del mondiale di Sbk 2019 ormai iniziato appare complicato definire le aspettative per le prove libere del Gp di Australia 2019. Molte cose sono ambiate durante questa sosta invernale, dai protagonisti alle scuderie fino a pure anche alla formula e al regolamento del campionato (che ad esempio adesso prevede una gara Superpole 2 nella giornata di domenica). Se però consideriamo la pista ecco che uno dei protagonisti più attesi non può che essere Marco Melandri, vincitore in carica a Phillips Island. Il pilota italiano, che durante l’inverno è passato da Ducati a Yamaha è certamente uno degli uomini più attesi visto anche il cambio di team ma non è l’unico: attenzione quindi ai big della passata stagione e quindi Tom Sykes, Chaz Davies e ovviamente il campione del mondo in carica Jonathan Rea.

© RIPRODUZIONE RISERVATA