Diretta/ Valencia Celtic (risultato finale 1-0): niente da fare per gli scozzesi

Diretta Valencia Celtic, Kevin Gameiro sigla l’1-0 e regala la vittoria alla formazione di Marcelino: Che agli ottavi, nessuna remuntada per gli scozzesi.

21.02.2019, agg. alle 21:06 - Fabio Belli
Gabriel_Vitolo_Valencia_Atletico_lapresse_2018
Diretta Valencia Manchester United (LaPresse, repertorio)

Valencia Celtic è terminata 1-0, spagnoli qualificati agli ottavi di finale di Europa League. Forte della vittoria nella gara d’andata per 0-2, la formazione allenata da Marcelino ha disputato una partita volta a non correre rischi, in modo da non riaprire il discorso qualificazione, ed è stata aiutata da Jeremy Toljan: il laterale difensivo tedesco è stato espulso al 37’ per doppio giallo e le cose si sono complicate esponenzialmente per gli scozzesi. Dopo aver sprecato almeno due buone chance, il Valencia ha trovato il gol della vittoria al 70’: asse Coquelin-Wass-Gameiro vincente, con il bomber francese che ha finalizzato con freddezza. Sfumato il sogno remuntada per i biancoverdi, che possono comunque dirsi soddisfatti del cammino europeo percorso. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

VALENCIA CELTIC 1-0: RETE DI GAMEIRO

Valencia in vantaggio sul Celtic: dopo il forcing degli ultimi minuti, complice l’inferiorità numerica degli scozzesi, la formazione di Marcelino ha siglato l’1-0. Sono bastati 2’ a Kevin Gameiro per trovare la via del gol: subentrato a Ruben Sobrino al 68’, l’ex Atletico Madrid ha finalizzato alla perfezione un’ottima azione sviluppata da Coquelin e Wass. Qualificazione in banca per i Che, che hanno vinto 0-2 la gara d’andata e che ora sono pronti a festeggiare un’altra vittoria. Match difficile per i ragazzi di Brendan Rodgers che, all’attacco dal 1’ per tentare di ribaltare l’andata, è in dieci dal 37’ per l’espulsione per doppio giallo comminata al tedesco Toljan. L’ex manager di Swansea e Liverpool ha effettuato due cambi: dentro Edouard e Johnston, fuori Forrest e Burke. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

DIRETTA VALENCIA CELTIC (RISULTATO LIVE 0-0): INIZIA LA RIPRESA

La diretta di Valencia Celtic ci porta all’inizio della ripresa con il risultato ancora fermo sullo 0-0. Entrambe le squadre hanno dimostrato di avere voglia di fare anche se gli scozzesi sono andati un po’ oltre le righe e per un doppio errore di Toljan saranno costretti a giocare in inferiorità numerica. All’inizio del secondo tempo i due allenatori hanno deciso di tornare in campo con gli stessi ventidue effettivi, senza dunque effettuare nessun tipo di sostituzione. Vedremo se arriveranno dunque dei cambi che potrebbero regalare una nuova gara, per ora in campo sono entrati gli stessi ventidue effettivi che avevano lasciato il rettangolo verde di gioco alla fine della prima frazione di gioco. Ricordiamo che i galiziani hanno perso per infortunio Ezequiel Garay, sostituito dopo 23 minuti da Coquelin. (agg. di Matteo Fantozzi)

GARAY KO

La diretta di Valencia Celtic ci porta alla metà del primo tempo col risultato che è ancora inchiodato sullo 0-0. Nonostante la squadra di casa abbia vinto 2-0 all’andata inizia la gara in salita con l’infortunio di Ezequiel Garay. Il centrale è costretto a uscire al minuto 23, lasciando il posto a Coquelin. I galiziani sono comunque partiti molto bene e hanno dimostrato di avere intensità e grande forza in mezzo al campo. Dall’altra parte gli scozzesi al momento stanno faticando e dovranno giocare anche la ripresa in inferiorità numerica. Infatti è stato espulso Toljan per doppio giallo. La qualificazione non è in discussione, ma la squadra di casa perde un pezzo importante anche per il proseguo in questa stessa competizione oltre ovviamente che per le gare di Liga. (agg. di Matteo Fantozzi)

FORMAZIONI UFFICIALI!

E’ giunta l’ora di vivere Valencia Celtic: i pipistrelli arrivano dal girone di Champions League nel quale hanno avuto un rendimento pessimo, fatto di due vittorie quando ormai le cose si erano fatte complicate. Al Mestalla il Valencia ha perso contro la Juventus mentre nella Liga ha una sola sconfitta (contro il Girona) ma solo 15 punti in 13 partite, se non altro l’imbattibilità casalinga in tutta la stagione dura dal 3 novembre e dunque per il Celtic sarà davvero dura superare il turno. Gli scozzesi in più hanno un ruolino appena discreto in trasferta: nei preliminari di Champions League hanno una vittoria, un pareggio e una sconfitta mentre nel girone di Europa League un solo successo (contro il Rosenborg) a fronte di due sconfitte. Adesso è davvero arrivato il momento di lasciare che a parlare sia il campo, per stare a vedere quello che succederà nella diretta di Valencia Celtic: leggiamo insieme le formazioni ufficiali, la partita dei sedicesimi comincia! VALENCIA (4-4-2): 13 Neto; 18 Wass, 24 Garay, 12 Diakhaby, 15 Lato; 20 Ferran Torres, 8 Soler, 10 Parejo, 7 Gonçalo Guedes; 23 Sobrino, 22 Santi Mina. CELTIC (4-1-3-1-1): 29 Bain; 2 Toljan, 20 Boyata, 5 Simunovic, 35 Ajer; 15 Hayes; 42 McGregor, 8 S. Brown, 49 Forrest; 17 Christie; 25 Burke. (agg. di Claudio Franceschini)

COME VEDERE LA PARTITA: STREAMING VIDEO E TV

Valencia Celtic si potrà seguire in diretta tv con un abbonamento Sky, collegandosi sul canale numero 251 del satellite seguendo “Diretta Gol Europa League”. Tutti gli abbonati avranno anche la possibilità di seguire la diretta streaming video via internet dell’incontro tramite le azioni salienti e i gol in tempo reale, collegandosi tramite smart tv, pc oppure dispositivi mobili come smartphone o tablet sul sito skygo.sky.it.

I TESTA A TESTA

Prima che Valencia Celtic si giocasse per i sedicesimi di Europa League, con la partita di andata – al Celtic Park – risolta dai pipistrelli con i gol di Denis Cheryshev e Rubén Sobrino, le due squadre si erano già affrontate in Europa: per la precisione era la stagione 2001-2002 e nel terzo turno di Coppa Uefa si era avuta una doppia sfida che aveva sorriso agli spagnoli. I quali entrano dunque nella gara di questa sera con un ottimo ruolino di marcia: 17 anni fa Vicente aveva segnato a 16 minuti dal termine la rete con cui il Valencia aveva vinto la partita di andata al Mestalla, ma poi Henrik Larsson aveva pareggiato i conti a Glasgow ed erano stati necessari i calci di rigore per assegnare la qualificazione. Lo stesso Larsson aveva sbagliato la sua conclusione, Rab Douglas aveva parato il tiro di Vicente ma Santiago Canizares aveva fermato Joos Valgaeren: il Valencia, che era allenato da Rafa Benitez, si era così qualificato al termine di una doppia sfida davvero entusiasmante, stasera le cose potrebbero invece andare in maniera leggermente diversa visto l’esito dell’andata. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Valencia Celtic, che sarà diretta dall’arbitro tedesco Deniz Aytekin, si gioca giovedì 21 febbraio alle ore 18:55 e sarà una sfida relativa al ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League 2018-2019. In una lunga sfilza di pareggi ottenuti in campionato, gli spagnoli hanno piazzato nel match d’andata una vittoria fondamentale, espugnando con un secco 0-2 Celtic Park con le reti di Cheryshev e Sobrino. Valencia con più di un piede negli ottavi di finale, dunque, e Celtic ancora lontano da quell’exploit europeo sognato dai tifosi e costretto anche quest’anno ad accontentarsi dell’ennesimo titolo scozzese, in un torneo in cui ormai l’egemonia del club di Glasgow sembra inarrestabile. Il Valencia invece dopo l’ultimo 0-0 interno contro l’Espanyol resta fuori dalla zona Europa League nella Liga, ma può giocarsi l’accesso alla finale di Coppa del Re.

PROBABILI FORMAZIONI VALENCIA-CELTIC

Le probabili formazioni che si affronteranno allo stadio Mestalla di Valencia. Padroni di casa in campo col brasiliano Neto in porta e una difesa a quattro schierata dalla corsia laterale di destra alla corsia laterale di sinistra con il danese Wass, con l’argentino Garay, con il suo connazionale Roncaglia e con Gaya. A quattro anche la linea di centrocampo degli spagnoli con Ferran Torres a destra, il russo Cheryshev a sinistra e Dani Parejo e il francese Coquelin centrali. In attacco Sobrino farà coppia col bomber transalpino Gameiro. Risponderà il Celtic con Bain in porta, il tedesco Toljan sull’out difensivo di destra e l’honduregno Izaguirre sull’out difensivo di sinistra, mentre il bosniaco Simunovic e il belga Boyata saranno i centrali. A centrocampo spazio per Brown e McGregor come vertici arretrati, mentre l’inglese Sinclair, Christie e Forrest supporteranno Burke come unica punta di ruolo.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

Al 4-4-2 utilizzato come modulo di partenza dal tecnico del Valencia, lo spagnolo Marcelino, risponderà il 4-2-3-1 del mister nordirlandese del Celtic, Brendan Rodgers. Celtic mai capace di battere il Valencia in Europa: la vittoria dell’andata si aggiunge per gli spagnoli ai successi nell’Europa League della stagione 2001/02, in cui riuscirono a eliminare ai calci di rigore gli scozzesi.

LE QUOTE DEI BOOKMAKER

Le agenzie di scommesse considerano nettamente favorito il Valencia nel match interno contro il Celtic per la conquista della vittoria anche nella sfida di ritorno. Affermazione interna quotata 1.57 da Eurobet, mentre Bet365 fissa a 4.00 la quota relativa al pareggio e William Hill propone a 5.80 la quota per la vittoria in trasferta. Per i gol realizzati complessivamente nei 90′, Bwin quota 1.83 l’over 2.5 e quota 1.87 l’under 2.5.

© RIPRODUZIONE RISERVATA